Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Padova


Serie D. Il Campodarsego passa a Torviscosa e resta a punteggio pieno

Decisiva la rete di Diarrassouba nel recupero del primo tempo

Serie D, girone C, 1^ giornata

Ci sono solo due squadre in serie D a punteggio pieno dopo due giornate, e solo due capaci di tenere la propria porta inviolata per 180 minuti. Il Campodarsego è l’unica che può fregiarsi di entrambe le statistiche: con la vittoria in trasferta per 0-1 sul campo del Torviscosa, la squadra di Masitto coglie la seconda vittoria in altrettante uscite, in testa alla classifica come il Villafranca, e ottiene anche il secondo clean sheet consecutivo, come solo la Clodiense. La formazione biancorossa conquista i tre punti grazie al gol di Diarrassouba, primo personale in maglia Campodarsego, al tramonto della prima frazione.
Primo tempo, che vede il Campodarsego partire in maniera eccellente, con ottimo spirito, e comandare di fatto le operazioni. Al 3′ Diarrassouba arriva sul fondo e serve Alluci, che di testa colpisce debolmente. Poi tre occasioni in dieci minuti: al 23′ Orlandi calcia, ma spegne la sfera di poco a lato; al 25′ altro strappo di Diarrassouba, che serve Buongiorno in area murato però dalla difesa friulana; al 28′, quindi, schema da calcio d’angolo per liberare al tiro Oneto, che però viene a sua volta murato da un difensore. I biancorossi insistono: Guitto pennella su calcio di punizione al 31′, ma la palla esce di un soffio, mentre dalla parte opposta i padroni di casa si vedono solo col piazzato di Oman al 41′, che Boscolo respinge. In pieno recupero, arriva prima dell’intervallo il meritato vantaggio ospite: contropiede fulmineo con Guitto che pennella in profondità per la corsa di Diarrassouba in campo aperto, Fabris tenta l’uscita ma l’esterno biancorosso lo beffa con un pallonetto preciso e sigla la rete che deciderà l’incontro.
Nella ripresa, il Torviscosa cerca di scuotersi, e al 4′ conclude con Nastri, ma Boscolo blocca in due tempi. Diarrassouba, incontenibile, chiama Fabris alla grande risposta bassa al 21′, prima che al 25′ i padroni di casa rispondano con Bertoni, che conclude alto. Al 35′ ci prova anche Garbero con una bella rovesciata: gesto tecnico apprezzabile, ma palla fuori dallo specchio. nell’arrembaggio finale, i padroni di casa le provano tutte, ma non sfondano: Boscolo sfodera l’ultima parata al 50′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo, e i tre punti finiscono a Campodarsego.

TORVISCOSA-CAMPODARSEGO 0-1

Torviscosa: Fabris, Cucchiaro, Toso (45′ st Comisso), Nastri, Tuniz, Pratolino, Zuliani (17′ st Garbero), Grudina, Ciriello, Oman (11′ st Novati), Zetto (25′ st Bertoni).
A disposizione: Ioan, Boschetti, Curumi, Borsetta, Specogna.
Allenatore: Pittilino.

Campodarsego: Boscolo Palo, Oneto, Ballan, Buratto, Perez, Guitto (33′ st Rubin), Orlandi, Alluci (33′ st Simic), Buongiorno (26′ st Pallecchi), Diarrassouba (30′ st Pozzebon), Prevedello (11′ st Cupani).
A disposizione: Minozzi, Bertazzolo, Marini, Lucadello.
Allenatore: Masitto.

Arbitro: Kovacevic di Arco Riva.

Reti: 46′ pt Diarrassouba.

Note: ammoniti Toso, Zetto, Tuniz, Oneto, Boscolo Palo e Novati. Calci d’angolo 4-3. Recupero 1′ e 5′.

Ufficio stampa Campodarsego

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 11/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...







Pubblicato il mansionario dei lavoratori sportivi

Pubblicato l'elenco delle mansioni rientranti tra quelle necessarie per lo svolgimento di attività sportiva ai sensi dell’art. 25 comma 1-ter del d. lgs. 36/2021, sulla base dei regolamenti tecnici delle singole discipline sportive, comunicate dalle FSN e dalle DSA, anche paralimpiche, al Dipartimento per lo Sport attra...leggi
22/02/2024







Disposto un minuto di silenzio per le vittime dell'incidente a Firenze

Su indicazione del presidente federale della Figc, Gabriele Gravina, è stato disposto un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime dell'incidente occorso nel cantiere di via Mariti a Firenze. Il minuto di silenzio sarà osservato prima dell'inizio delle competizioni in programma per l'intero fine settimana, inclu...leggi
17/02/2024





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08103 secondi