Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Federico Fioretti racconta la storia del Calcio Caerano in un libro

"L'idea di scriverlo mi è venuta 7 anni e mezzo fa, per dare lustro a una società storica"

Vai alla galleria

'Il ritorno del Calcio Caerano Le origini, i campionati in Serie D, la ripartenza da zero e la rinascita della società biancorossa". Si intitola così il libro scritto da Federico Fioretti (nella foto), 36 anni a dicembre, che da giornalista del Gazzettino per le gare interne del Caerano, si è legato sempre più a questa storica società, tanto da diventarne un dirigente e membro del Consiglio direttivo. Lo abbiamo contattato per conoscere meglio la sua passione a tinte biancorosse.

"L'idea di scrivere questo libro mi è venuta 7 anni e mezzo fa, per dare lustro a una società storica, nata nel lontano 1956", racconta Fioretti. "A Caerano ci abito e mi trovo bene, poi nel 2015 ho iniziato la mia attività giornalistica proprio scrivendo articoli sul Gazzettino per raccontare le partite interne del Caerano e anche altre notizie legate all'universo biancorosso, cosa che faccio tuttora. Ho conosciuto tante belle persone in società, col tempo mi sono legato sempre di più a questi colori e nel 2016 la decisione di scrivere un libro per dare lustro al Calcio Caerano. Ho intervistato persone che c'erano agli inizi dell'attività calcistica in paese, ripercorrendo le tappe che dagli anni '50 hanno condotto all'avvento della famiglia Danieli, titolare della Diadora, che ha portato il Caerano a militare in Serie D per 13 stagioni dal 1986 al 1999. Quindi la ripartenza da zero nei primi anni Duemila, la risalita dalla Terza categoria, il focus sul rinnovamento societario a partire dal 2016, il ritorno in Promozione nel 2017 e l'amara retrocessione nel 2018, la conseguente discesa in Prima e, infine, il nuovo approdo in Promozione nel 2021, categoria dove il Caerano milita tuttora".

"Ci sono interviste a personaggi di una volta e di adesso, aneddoti, racconti di partite, risultati e classifiche di determinate annate e un approfondimento specialmente sulle ultime due stagioni dove la squadra ha sfiorato i playoff e, l'anno scorso, è arrivata in semifinale di coppa - prosegue Fioretti - Oltre 200 fotografie arricchiscono il volume. E poi ancora il settore giovanile, le iniziative e gli eventi organizzati negli anni, la storia dello stadio Comunale di via della Pace. La passione per il Calcio Caerano mi ha consentito di legarmi sempre di più ai colori biancorossi tanto da diventare dirigente della società e membro del Consiglio direttivo (oltre che speaker allo stadio)".

"Il libro ha l'obiettivo di mettere in risalto la gloriosa storia della società e di far riscoprire questa realtà nonché consentire ai più giovani di conoscerla. Al Caerano c'è un gruppo solido che assomiglia a una grande famiglia. E, come ho ribadito nella premessa nel libro, il Caerano è tornato. Per restare".

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 26/10/2023
 

Altri articoli dalla provincia...












Disposto un minuto di silenzio per le vittime dell'incidente a Firenze

Su indicazione del presidente federale della Figc, Gabriele Gravina, è stato disposto un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime dell'incidente occorso nel cantiere di via Mariti a Firenze. Il minuto di silenzio sarà osservato prima dell'inizio delle competizioni in programma per l'intero fine settimana, inclu...leggi
17/02/2024







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08465 secondi