Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Padova


Il derby con l'Este è biancorosso: vittoria-sorpasso del Campodarsego

Serie D. Reti di Cocola al 39' e Chajari all'89', intervallate dal pareggio degli ospiti al 58' con Moscatelli su rigore. Al 47' espulso Maset

Vai alla galleria

Serie D, girone C, 31^ giornata

Il derby è biancorosso. Con una grande prova anche di cuore il Campodarsego batte all’ultimo respiro l’Este, trovando il gol del 2-1 a un minuto dalla fine. Gara comandata dal Campodarsego fino al rigore del pareggio momentaneo dell’Este. In 11 contro 10 per gran parte della ripresa la squadra di Cristiano Masitto riesce però a portare a casa una vittoria meritatissima.

La prima palla gol del derby è per il Campodarsego con il colpo di testa di Bajic al 5’ che termina alto sopra la traversa. Campodarsego ancora pericoloso due minuti dopo con un’azione personale di Cocola, che fa tutto bene, ma dal limite dell’area calcia debolmente centrale e para senza grossi problemi il portiere ospite Agosti. E’ ottimo l’avvio di gara del Campodarsego che all’11’ si rende ancora pericoloso con Diarrassouba, che si inserisce centralmente e dal limite dell’area conclude di poco a lato sfiorando il vantaggio. Si vede per la prima volta l’Este al 13’ con una punizione a giro di Guitto dai 20 metri che il portiere biancorosso Minozzi devia in corner allungandosi sulla sua sinistra. Torna a farsi vedere il Campodarsego con una bella azione corale che porta al tiro Casella, che calcia sul primo palo, ma Agosti devia in calcio d’angolo. Al 20 è Mosti a provarci in allungo dentro l’area: palla fuori. E’ ancora Campodarsego al 27’ con Bajic di testa che al 27’ sfiora il palo alla destra di Agosti. Le occasioni principali sono tutte per il Campodarsego, che al 33’ costruisce un’altra palla gol: Rao serve rasoterra centralmente Pavanello che dal limite dell’area da buona posizione ci prova con un rasoterra sul quale Agosti risponde presente. Al 35’ è ancora la volta di Diarrassouba a provarci, Agosti anche stavolta è attento. A forza di premere al 39’ arriva il meritato vantaggio biancorosso: gran palla di Oneto che crossa in mezzo, la palla viene respinta da Agosti e Cocola a porta praticamente vuota dal centro dell’area di rigore gonfia la rete per l’1-0 del Campodarsego. Termina di fatto qui un gran primo tempo della squadra di Cristiano Masitto, che meritatamente chiude avanti la prima frazione di gioco.

La ripresa inizia subito con la seconda ammonizione di Maset che ferma Diarrassouba al limite dell’area. Il centrale viene espulso e lascia l’Este in 10 uomini. Sul susseguente calcio di punizione Casella sfiora l’incrocio dei pali. Al 6’ ci prova Diarrassouba con una conclusione centrale. Al 10’ è Oneto ancora su punizione a rendersi pericoloso, ma la palla viene deviata in corner. Al 12’ doccia fredda per il Campodarsego. Franzolin mette in mezzo una palla che Cocola tocca con un braccio. Per Giordano di Grosseto è rigore che Moscatelli trasforma battendo Minozzi per l’1-1 dell’Este. Piove sul bagnato per il Campodarsego che qualche minuto dopo perde Diarrassouba per infortunio. Al suo posto entra Sofia. Il pareggio rivitalizza l’Este che sembra dare il meglio di sé in 10 uomini, mentre il Campodarsego accusa il colpo e perde di mordente. Al 37’ grande chance per il Campodarsego con Sofia che dentro l’area ha la palla buona, ma Agosti salva. Al 44’ arriva il vantaggio ormai insperato del Campodarsego con il nuovo entrato Chajari che al termine di un’azione concitata sottomisura trova la conclusione vincente rasoterra con la palla che si infila all’angolo basso alla sinistra di Agosti. E’ il 2-1 che fa esplodere di gioia il Gabbiano. Finisce con la vittoria del Campodarsego che scavalca l’Este e torna in zona playoff.

CAMPODARSEGO - ESTE 2-1

Campodarsego: Minozzi, Oneto, Rao (43’ st Barzaghideanu), Casella (38’ st Demo), Bajic, Mboup, Cocola (30’ st Segalina), Mosti (30’ st Chajari), Pavanello, Diarrassouba (19’ st Sofia), Cupani.
Allenatore: Cristiano Masitto.

Este: Agosti, Zanetti, Piccardi, Guitto (45’ st Tomasi), Giacomazzi, Maset, Rossi, Caccin, Moscatelli (27’ st Cardellino), De Vido (31’ st Okoli), Badon (1’ st Franzolin).
Allenatore: Andrea Pagan.

Arbitro: Giordano di Grosseto.

Reti: 39’ pt Cocola, 13’ st Moscatelli (rigore), 44’ st Chajari.

Note. Spettatori 250 circa. Espulso al 2’ st Maset per doppia ammonizione. Ammoniti: Giacomazzi, Caccin, Oneto, Agosti, Tomasi. Angoli: 5-3 per il Campodarsego. Recupero: 2’ e 5’.

Dal sito ufficiale del Campodarsego

Galleria fotografica
  • Campodarsego
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 14/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...





Juniores Cup Serie D: la selezione del girone C cade in finale

Si chiude come lo scorso anno con la vittoria della Rappresentativa A l’ottava edizione della Juniores Cup, il torneo giovanile organizzato dal Dipartimento interregionale che mette a confronto le selezioni composte dai migliori talenti Under 18 ad espressione dei gironi della Serie D. ...leggi
19/05/2024










CRV: l'elenco dei giocatori con scadenza del vincolo al 30 giugno

A seguito delle numerose richieste, ricevute dalle società del Comitato regionale Veneto, rivolte a conoscere la situazione di tesseramento dei giocatori dopo l'entrata in vigore della "Riforma dello Sport", il CRV ha pubblicato un elenco alfabetico di tutti gli atl...leggi
09/05/2024




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07665 secondi