Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Playout Serie D: Giorgione salvo e Kras Repen in Eccellenza. E' 2-1...

Tre rigori nella gara che decideva la retrocessione di una delle due contendenti

Vai alla galleria

Nella foto: il rigore del 2-0 firmato da Mattioli.

Giorgione 2000-NK Kras Repen 2-1

Giorgione 2000: Bevilacqua*, Dotti***, Eberle**, Fontana**, Vigo (4’ st Donè),  Nenzi** (17’ st Giacomazzi**), Episcopo, De Stefani**,  Gazzola, Mattioli, Podvorica* (45’ stVio**). A disposizione: 12 Pazzaia***, 13 Prosdocimi***, 14 Federico Trevisan***, 17 Zanin***; 18 Baggio, 19 Bizzotto*. Allenatore: Antonio Paganin

NK Kras Repen: Dagnolo*, Spetic, Fross***, Bozic (13’ st Corvaglia), Cjivianovic, Del Nero, Maio*** (9’ st Simeoni***), Babichuau (36’ st Facchin****), Knezevic, Rainic, Grujic.  A disposizione: 12 Budicin*, 13 Castellano***, 15 Boskovic***, 17 Petracci***, 18 Gulic, 20 Mosetti. Allenatore: Anton Zlogar

Arbitro: Luigi Fichera sez aia di Catania

Assistenti: Esposito sez. di Tolmezzo e Carotenuto sez. di Monfalcone

Reti: 6’ st Episcopo su rigore, 9’ st Mattioli su rigore, 23 st Spetic su rigore

Note. Pomeriggio di sole temperatura di 27’ gradi terreno in buone condizioni, spettatori 750 circa

Ammonti: Del Nero, Ranic, Grujic

Espulso 48’ st De Stefani

Recupero pt 1’ st 5’

(**) under dello spareggio playout: *’94, **’95, ***’96, ****97

Castelfranco Veneto. Verdetto senza appello, trasformato in un’arringa di rigore…E’ il Giorgione a spuntarla e i castellani si tiengono stretta la serie D; il Kras Repen torna nella sfera del calcio regionale, l’ Eccellenza, questa è la terza andata e ritorno dei carsolini… E’ un Giorgione 2000 che punta a far valere la forza del fattore campo. I ragazzi di Antonio Paganin fin dal 1’ mettono tanta pressione alla difesa “slovena” che regge l’urto mettendo in risalto la statura e la forza fisica dei propri mastini.
I castellani forzano l’azione sulle corsie esterne, ma al cross arrivano con scarsa fortuna. Nemmeno sui quattro corner conquistati della prima mezzora gli arieti di casa riescono a primeggiare in acrobazia. Il Kras schierato da Zlogar si mantiene coperto a lungo e lascia la metà campo al disturbo portato da capitan Knezevic. Il Giorgione nell’attaccare i sedici metri sprigiona una discreta energia, ma in area si rivela timido e inconcludente. Una testimonianza al 22’ sul pallone filtrante all’indirizzo di Podvorica che a sei/sette metri dalla porta si fa soffiare il pallone dall’uscita bassa di Dagnolo. Pochi e infruttuosi gli attacchi di casa verso il portiere del Kras  che si disimpegna segna avvertire rischi. Al 36’ è ancora l’undici di Paganin a provare l’attacco in mischia, ma la palla gol spiovuta sul piede di Episcopo che da sotto grazia Dagnolo e il pallone finisce in curva ferrovia. I minuti finali della prima frazione vedono il Kras chiudersi in trincea a l’atteggiamento tattico del carsolini è arrivare ai tempi supplementari. Nel secondo tempo sono i tre rigori ha scandire il punteggio finale. L’unica vera palla gol creata da uno schema d’angolo ha visto la girata in mischia di Donè magistralmente deviata sul palo sinistro dal volo di Dagnolo (26’ st).

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 24/05/2015
 

Altri articoli dalla provincia...










Terza cat. a Nord-Est. Il primato non ha padrone. Juve in prima fila

Nella foto: mister Gorgogline tecnico dela Juventina Mugnai. La Terza categoria a Nord/Est. Riparte Belluno. Tolta la ruggine con la ripresa scandita dal trofeo “Dolomiti”, le 4 big che hanno guadagnato le semifinali  del torneo, puntano a aprirsi la strada che indirizza alla  Secon...leggi
28/02/2019





Seconda R. L' anticipo TRL Tarzo-Sarmede finale 0-1...

TRL Tarzo-Sarmede 0-1 TRL Tarzo: Dieme, Bottega (1’ st Er-Rachdi), Traore, Pam (25’ st Badji), Giole Bernardi, Sanogo, Tela, Alberto Bernardi (43’ st Sakho), Diedhou (30’ st Mera), Dal Favero, El-Habib; 16’ st Alessandro Marinello) ...leggi
16/02/2019





Promozione D. Dodicesimo esonero. Al capolinea anche Nando Fornasier

Club con l’arte sartoriale… E’ quanto emerge nel girone D della Promozione veneta che in poche ore ha troncato il feeling con la 12^ panchina. Annotato il distacco avvenuto domenica sera alla Juliasagittaria tra il tecnico Fabio Piva (in bilico già nel mese di novembre) e il club neroazzurro, è la volta della Lo...leggi
04/02/2019






Terza cat. S. Fior per la fuga; Union Lc per consolidare la vetta...

Nella foto: il S. Fior calcio capolista del girone A di Treviso e finalista di coppa. Riparte la Terza categoria a Nord/Est e sono i Comitati di Treviso, Bassano e Venezia a rompere gli indugi. E’ la Marca Trevigiana a offrire il meglio nella 1^ di ritorno con il big-match S. Fior-Padernello (and 0...leggi
16/01/2019





Terza TV e Basso Piave. Strenne natalizie da S. Fior e CasierDosson...

Nella foto: il calcio S. Fior di nuovo in vetta a un torneo maggiore dopo 14 anni. E’ una Terza di…Marca. Padroni in casa e nel Basso Piave. Il calcio trevigiano spopola come dodici mesi fa. Il passaggio intermedio ha visto svettare, con merito, il Calcio S. Fior e il Casier Dosson, ma la po...leggi
19/12/2018

Ecc. B. La Luparense inciampa e il S. Giorgio Sedico l'aggancia...

LUPARENSE – PORTOMANSUE’ 0-1 Luparense (3-5-2): Lovato 6; Beccaro D. 6 (st 43’ Callegaro sv), Marchiori 6, Gentile 6; Girardi 6 (st 31’ Savio sv), Di Cesare 5.5 (st 26’ Spadari 6.5), Rondon 6.5, Oliveira 6 (st 12’ Baido 6), Beccaro C. 6; Pietribiasi 5, Fantinat...leggi
16/12/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,11237 secondi