Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Treviso


Promozione D. E' una Lovis Spresiano, matura per il poker...

Vai alla galleria

Nella foto: il diesse Voltarel, il presidente Zanatta, mister Fornasier e il vice presidente Lucchetta.

Outsider? C’è qualcosa di più ambizioso nei programmi della Lovis Spresiano al quarto anno (centrò il salto di categoria il 3 Maggio 2015 con il +2 sulla Plavis) ai nastri della Promozione D. A spingere la società bianco-blù a testare l’aspirazione (l’obiettivo sarà superare la soglia dei 45 punti inanellati nell’annata 2015/16) e un potenziale playoff, non è solo la stabilità cementata nelle tre esperienze passate, ma ad alzare l’asticella e nuovi stimoli (il tasto tecnico) ci penserà Ferdinando “Nando“ Fornasier, ex trainer del Vazzola, al via della 22^ stagione da titolare di una panchina del calcio dilettanti. Il secondo posto in campionato (il Treviso penalizzato e precedentemente escluso per il successo nel Trofeo Regione) alle spalle del Portomansuè e il successivo playoff sono segnali di stagione vissuta nelle sue 30 gare, più l’extra. L’ex mediano di Montebelluna, Atalanta, Fiorenzuola, Modena, Pro Sesto, Pistoiese, Viterbese e Treviso; allenatore a Fontanelle, La Marenese, Vittsangiacomo, Sarone (FVG) e per sei stagioni al timone della Vazzolese, un guru della Promozione, è il classico trainer che in panchina arde e non molla, mai…

Nel prendere in visione la nuova Promozione, fuori portata la 1^ piazza, la meta playoff potrebbe rivelarsi un obiettivo da raggiungere con testa e gambe... E’ il gancio a cui si è aggrappato il presidente Francesco Zanatta, il cuore pulsante del club che nel portare il saluto della società alla squadra e ai presenti, ha messo l’accento sugli obiettivi del club, che guarda in faccia la realtà. ”Il mio calcio e come un gioco al video-game ha esordito: si parte con i piedi ben saldi a terra e si cresce per gradi. La Lovis che voglio vedere in campo dovrà essere una squadra caparbia, unita e affamata. Come obiettivo minimo indico la salvezza. Col passare delle giornate valuteremo le difficoltà che andremo ad affrontare”. Il “pres” non ha mancato di ricordare la crescita del settore giovanile e il passaggio alla categoria regionale delle formazioni Allievi e Giovanisssimi. Nel corso della familiare presentazione, il diesse Marco Voltarel ha “rotto il ghiaccio” snocciolando i nomi e la presentazione dei componenti vecchi e nuovi arrivati nel cui gruppo compare una ics: “Manca ancora un tassello per completarla, ma al via della preparazione - tranquillizzando tutti - anche questa pedina farà parte del gruppo”. Ultimo a prendere la parola il neo-mister “Nando” Fornasier. Amichevole e schietto il primo contatto ufficiale con il gruppo al quale ha chiesto la massima collaborazione e disponibilità. Chiarezza e dialogo saranno i punti chiave per impostare il lavoro settimanale e preparare nei minimi particolari le gare del weekend. La rosa a disposizione del mister è un mix ben assortito in cui l’unica casella di coprire riguarda il settore avanzato. Il via della preparazione l’8 Agosto.

Portieri: Simone Torresan e Andrea Scotton (dal Careni/Pievigina).

Difensori: Daniele Conte, Davide Vanin, Davide Pol (dal Nervesa), Davide Brisotto, Edoardo Cuzzolin, Marco Ravarra, Riccardo Martini.

Centrocampisti: Alex Massariolo, Abdoulaye Sow, Fabio Biasetto, Riccardo Della Libera, Davide Carcuro (dalla Liventina), Luca Fava, Lorenzo Monaco.

Attaccanti: Matteo Tonetto, Johnny Zanatta, Fabio Zuglian, Francesco Lucchese (dal Careni/Pievigina), Alessandro Barbon (dal Nervesa).

...Organigramma societario...

Presidente: Francesco Zanatta

Vice: Giuseppe Lucchetta

Direttore Generale: Renato Granziol

Direttore Sportivo: Marco Voltarel

Segreteria: Monica Geromel

Resp. Puro Settore Scolastico: Marco Longato

Attività di Base: Crescenzo Del Prete

...I quadri tecnici...

Allenatore: Ferdinando Fornasier

Prep. Portieri: Roberto Sgorlon

All. Juniores: Mirco Castellan

Fisioterapista: Riccardo Mion

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 20/07/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Seconda categoria. Il neopromosso Padernello è pronto a stupire

Agli impianti sportivi di Padernello è stata presentata la rosa della prima squadra che parteciperà al campionato di Seconda categoria di Treviso. Il ripescaggio nella categoria superiore, arriva come ciliegina sulla torta dopo il buonissimo campionato appena conclusosi con la finale play off raggiunta (avver...leggi
09/08/2019

Fc Casale: prima squadra e juniores regionali pronti a ripartire

Nella serata di lunedì 29 luglio si è svolta presso lo stadio comunale di via Belvedere, a Casale sul Sile, la consueta presentazione della prima squadra e della juniores dell'Fc Casale, partecipanti rispettivamente al campionato di Seconda categoria e a quello regionale. Il presidente Claudio Pellegrino ha fatto gli ...leggi
03/08/2019

I primi passi di un S.Fior, in versione, Super...coppa

Nella foto: l'incoraggiamento del capitano, Filippo Da Dalt. Un brindisi informale per rompere il ghiaccio, che dà la carica… E’ iniziata così con l'effetto del luppolo la stagione 2019-20 del calcio S. Fior. Nel contagioso e inebriante “covo”, lo stand del club r...leggi
31/07/2019

Promozione. Tolti i veli all'Opitergina 2019/2020

Lunedì sera, presso lo stadio comunale Opitergium, è stata presentata la nuova Opitergina, la squadra che parteciperà al Campionato Regionale di Promozione nella stagione 2019/2020. Una formazione con tante novità, ma con ben otto conferme rispetto alla stagione precedente, quella alle...leggi
31/07/2019

Campolongo Conegliano. Un gruppo giovane per resistere a lungo...

Nella foto: i nuovi arrivi del Campolongo Conegliano 2^ cat. P. Allo start della 2^ categoria P (secondo anno di presenza), sarà Campolongo Conegliano calcio fresco, brillante, ringiovanito e motivato. La conferma nel torneo regionale ha indirizzato il club biancoceleste che conta...leggi
26/07/2019

Final-four LIVE Giorgione 2000-Calcio Sicilia 1-2. Rosa-nero in finale

Nella foto: il Giorgione della 1^ giornata giocata a S. Pietro in Vincoli. Terza giornata di gare nella Final-four allievi e Giovanissimi. La rassegna Tricolore del Puro Settore Scolastico oggi deciderà le quattro finaliste che venerdì sul rettangolo di S. Marino si contenderanno lo scudetto. ...leggi
26/06/2019




Final-Six di Romagna. I 4 gironi dell'Elite Allievi e Giovanissimi...

Final-six Allievi e Giovanissimi Elite Primi in Italia a pubblicare il sorteggio della fase finale che assegnerà lo scudetto della categoria Allievi Elite (campione uscente il Giorgione 2000) e Giovanissimi (campione uscente la Liventina), la rassegna Allievi vedrà i castellani nel triangolare A aff...leggi
11/06/2019

Juniores Elite. Varesina-Giorgione 2000 il primo round vale la finale

Lo stadio di Venegono Superiore (Varesina). Alla prova d’esame, Superiore… A Venegono, nel varesino, la juniores Elite del Giorgione 2000, nel primo round delle semifinali, va a caccia di un risultato che lasci il segno. L’avversario, la Varesina, ha vinto il girone A della Lombar...leggi
03/06/2019



Consorzio TV. L'Eccellenza è alle porte. Nervesa, il partner

I rumors di un club allargato prende sempre più piede e da una mese (le voci si sono allargate a macchia d'olio tra gli adetti ai lavori più presenti) c'è pure il punto estremo l'Eccellenza (la futura categoria in cui giocare). Il Consorzio Treviso è prossimo a salpare, in Eccellenza, e tutti lo d...leggi
11/05/2019



Torneo Città di Cordignano Giovanissimi. L'Orsago primeggia...

Nella foto: i vincitori del "Città di Cordignano". Nel torneo Giovanissimi Città di Cordignano 2019 è l’Orsago ad alzare il trofeo. Nell’atto finale, i primi 30’ hanno offerto un condensato di corsa con squadre sfilacciate nel rilanciare l’azione e rare occasi...leggi
03/05/2019















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,87195 secondi