Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Promozione D. Dodicesimo esonero. Al capolinea anche Nando Fornasier

Andrea Boscolo, ex Union Sile, subentra e domenica esordirà in panca contro la Julia...

Vai alla galleria

Club con l’arte sartoriale… E’ quanto emerge nel girone D della Promozione veneta che in poche ore ha troncato il feeling con la 12^ panchina. Annotato il distacco avvenuto domenica sera alla Juliasagittaria tra il tecnico Fabio Piva (in bilico già nel mese di novembre) e il club neroazzurro, è la volta della Lovis Spresiano a prendere la palla al balzo e scandire il botto con il 12° esonero. Una nuova moda gestionale? Il pareggio (3-3) di Fontanelle, con la squadra salita a quota 21 e momentaneamente a riparo dai rischi dell’extra-season, ha indirizzato il club a cambiare il nocchiere. Una scelta che lascia attoniti perché il “Freguson” della Promozione, Ferdinando “Nando” Fornasier, abbonato in stagione al pareggio (sono 12) finora aveva lavorato con molto tatto. Non sono maturate le vittorie che la società si attendeva, ma va fatto presente che il miglior cecchino rossoblù è Vanin con 5 reti. Il “contorno” ha contribuito solo in parte alla resa della fase offensiva, il cui bilancio invernale annota 22 centri, un bonus che si allinea all’esplosività degli attacchi rivali della classifica. Ferdinando Fornasier dopo sei stagioni trascorse alla guida del Vazzola, alla prima navigazione in “casa” si è visto privato del vento a poppa in un turno di campionato dove si è calpestato molto fango. Un refolo di vento poteva fare la differenza e questo forse arriverà nella prossima tappa, la 24^ della stagione che la Lovis contro la Juliasagittaria, avrebbe sicuramente dato l’impulso per togliersi dagli impicci che non hanno quasi mai intaccato la serenità, la tenacia e il lavoro sul campo del tecnico trevigiano.

La dirigenza e il ds Marco Voltarel nel testare il bacino degli allenatori ancora sulla piazza, ha deciso di affidare la panchina ad Andrea Boscolo lo scorso anno all' Union Sile, ma ricordato nel ruolo di mediano nel Treviso di Bepi Pillon, oltre a vestire le maglie della Ternana, Luccchese e Triestina.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 04/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





















Terza cat. a Nord-Est. Il primato non ha padrone. Juve in prima fila

Nella foto: mister Gorgogline tecnico dela Juventina Mugnai. La Terza categoria a Nord/Est. Riparte Belluno. Tolta la ruggine con la ripresa scandita dal trofeo “Dolomiti”, le 4 big che hanno guadagnato le semifinali  del torneo, puntano a aprirsi la strada che indirizza alla  Secon...leggi
28/02/2019





Seconda R. L' anticipo TRL Tarzo-Sarmede finale 0-1...

TRL Tarzo-Sarmede 0-1 TRL Tarzo: Dieme, Bottega (1’ st Er-Rachdi), Traore, Pam (25’ st Badji), Giole Bernardi, Sanogo, Tela, Alberto Bernardi (43’ st Sakho), Diedhou (30’ st Mera), Dal Favero, El-Habib; 16’ st Alessandro Marinello) ...leggi
16/02/2019








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,87144 secondi