Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Belluno


Terza categoria a Nord/Est. Nel bellunese la lotta più accesa....

E' il Lentiai di mister Manfroi l'undici più costante e temuto dalla compagnia...

Nella foto: Stefano Manfroi tecnico dei neroverdi del Lentiai.

La Terza categoria, Comitato di Treviso del 28 Aprile

Impugnato il testimone di formazione guida, il Porcellengo di mr. Furlan è pronto a salire sul carro del vincitore. La scalata al torneo di Seconda categoria impone però altri  90’ di sacrificio, ma il Pederobba, lo sparring del weekend, non avrà alcun motivo di rovinare la festa biancoceleste. Il “terzo tempo” sarà sufficiente per unire in un unico brindisi gli otto mesi di sudore. Il S. Fior di mr. Chies smarritosi in prossimità del traguardo, chiuderà a Salvarosa con l’intento di conservare la piazza d’onore. La partita più ricca di pathos sarà l’agguerrito Padernello-Arcade 2000, antagoniste pronte superarsi per il piazzamento che darà vita al post-season. Nel riportare alla luce il 2-2 dell’andata, la gara non sarà certo una passerella di fine stagione. Il Padernello avrà dalla sua il fattore campo con un’unico obiettivo, centrare la vittoria. Tre punti indispensabili per scavalcare l’Arcade e assegnargli il primo impegno del supplementare playoff contro il Ramon 80 in campo contro il Parè di Conegliano. L’Arcade però annuncia battaglia: a testimoniarlo l’ ottimo crescendo della seconda parte della stagione.

Porcellengo-Pederobba 1

Padernello-Arcade 2000 2

Ramon 80-Parè X-1

Resana CSM-Giavera X

Salvarosa-S. Fior calcio X

Treville-Follinese X

Riposa il Quinto Treviso

Comitato di Belluno, la 19^ giornata

Il rallentamento pre-pasquale del Gemelle 2005 ha riportato sotto l’Auronzo. Una minacciosa presenza quella rossoblù che allinea a quota 35 pure il Lentiai. E’ lotta aperta per il primato, ma l’ampia forbice apertasi sul playoff (sette club coinvolti) rende frizzante la volata finale. La 19^ non dovrebbe fornire grossi scossoni. Strada spianata per il Gemelle (ospita il Real Damos) e l’Auronzo impegnato in casa contro l’Esercito, fanalino del girone. Tambre e Lentiai se la vedranno contro avversari di maggiore caratura. L’undici di Pajer finito in ginocchio a Domegge e nel primo round della semifinale di Coppa Dolomiti (Gemelle 2005) testerà la forza di un Cortina (24 punti e una gara in meno) preso a bersaglio, in casa, dello 0-5 del Lentiai. Gli ampezzani ago della bilancia (quattro scontri diretti) del percorso finale, forse  hanno forse gettato alle ortiche ogni aspirazione di salire in quota…La seconda gara, 90’ davvero tosti, vedranno i nero-verdi del Lentiai (35) ospitare il Longarone (28) ormai concentrato sulla seconda semifinale di coppa. Chiude Piave (28)-Sois (31). L’operazione aggancio per l’undici di mr. D’Antimo è possibile; un segnale lo testimonia l’1-0 dell’ andata.

Auronzo-Esercito 7° Alpini 1

Coi de Pera-Domegge 1-X

Gemelle 2005-Real Damos 1

Lentiai-Longarone 1-2

Piave-Sois 1-X

Tambre-Cortina 1-X

Comitato del Basso Piave, la 24^ giornata

Nel Basso Piave archiviata la pratica sulla promozione con il Città di Eraclea vincitore del torneo e l’Altobello Aleardi campione in coppa, la vetrina di fine aprile si concentra sul duello Meolo-Vigor Cinto impegnare a contendersi la semifinale del playoff, mentre il Casier/Dosson resterà alla finestra in attesa di conoscere l’avversario della finale. Nell’ultimo turno in calendario domenica, la Vigor affronterà a Bissuola la Cenerentola del girone. Più impegnativo il viaggio del Meolo a Eraclea. La 24^ ha messo l’undici della Treviso-Mare tra l’incudine e il martello della classifica. Il pareggio a Eraclea servirà a poco nel controbattere al successo, scontato, della Vigor. I biancocelesti di mr. Ceccato senza il supporto del pieno cederebbero la posizione di privilegio (il vantaggio del fattore campo) ai portogruaresi che farebbero valere il peso degli scontri diretti (vittoria per 3-0 e ko a Meolo, 1-2).

Altobello-Piavon 1

Bissuola-Vigor Cinto X

Burano-Lido Jesolo X-2

Casier/Dosson-Villanova 1

Cesarolo-Torre Mosto 2

Città di Eraclea-Meolo 2

Riposa il Sindacale

Comitato di Bassano del Grappa, la 24^ giornata

Messi i sigilli sul campionato con la promozione in Seconda categoria, la Juventina Mugnai di mr. Stefano Bellumat si congeda dal pubblico di casa ospitando  padovani del Facca. Il finale di stagione chiude con un paio di confronti stimolanti e mette l’accento sulla coda playoff. A contenderselo l’ Union Lc (47), il Breganze (42) e la coda... l’Angarano (39). Una distanza dal team di LusianaConco a rischio esclusione per i bianconeri impegnati a Lamon reduce da 8 sconfitte intervallate da un pareggio a reti bianche. I bellunesi non vincono in casa dal 27 gennaio, il 5-1 rifilato al Campolongo. Al Breganze per dare vita al supplementare serve la vittoria piena. Il pareggio, concomitante al successo dell’ Union Lc sentenzierebbe l’esclusione di entrambe le inseguitrici. Il Solagna vincitore della Coppa Bassano e 1° avente diritto al ripescaggio è escluso dal supplementare.

Alpes Cesio-Per Santamaria 1

Angarano-Solagna 1

Campolongo- Longa 90 X

Juventina Mugnai-Facca 1-X

Lamonese-Breganze 2

San Lazzaro- Union Lusiana/Conco 2

Riposa il Felette

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 24/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Coppa Italia Serie D. Union Feltre-Campodarsego vale i quarti

Il posticipo Union Feltre-Campodarsego, in calendario domani (mercoledì) alle ore 20 al Boscherai di Pedavena, completa il quadro degli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie D. Match di sola andata, con i calci di rigore in caso di parità al 90’. Dirige l’incontro Silvera della sezione di Valdarno, c...leggi
19/11/2019




Serie D. Il Belluno ufficializza l'arrivo di Busti e Vuolo

L’A.C. Belluno 1905 comunica di essersi assicurata le prestazioni sportive dei calciatori Alessandro Busti (classe 2000, portiere) e Raffaele Vuolo (classe 2000, difensore).Alessandro Busti, nato in Canada da genitori italiani, può vantare già una presenza da titolare con la nazionale maggiore canadese, nel...leggi
10/09/2019

Prima categoria G. Limana-Cisonese 3-1 a giudizio del G.S...

Errore, leggerezza... Il Limana rschia di perdere la gara contro la Cisonese per 0-3. Il nodo da risolvere è la squalifica comminata a Gianluca Tormen espulso al 13' pt di ZTLL-Juliasagittaria (playout) e mai scontata dal mediano, oggi impegato da mr. Speranza... In settimana le decisione del giudice valuterà il referto ma la sconfitta...leggi
08/09/2019



Juniores Nazionali. Domani gli ottavi con Modena-Union Feltre

Nella foto: il Modena Juniores Naz. fc. Modena. La final-four a vista…C’è il titolo e lo scudetto cucito sulle maglie della Reacanatese (in piena corsa per la riconferma) da conquistare. Modena-Union Feltre (gara di andata degli ottavi di finale), per l’undici di mister Capellaro è un biv...leggi
28/05/2019







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,06180 secondi