Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Padova


Tombolo. Il rilancio dalla Promozione B, proiettato sul play-off...

Vai alla galleria

Il Tombolo oggi al lavoro. Alle 19,30 la carovana è partita per il Piancavallo, sede del ritiro.

Ligi al programma preparato nella pausa agonistica, il Tombolo al via del torneo di Promozione B, oggi nel tardo pomeriggio ha riunito le fila. Tanti i volti nuovi, molti i giovani al primo impatto con la formazione maggiore guidata da un ottovolante di “over” affidabili, l’asse portante della squadra che conterà su una verticale formata nel reparto arretrato da “Ale” Miotti, Danny Maistrello, Matteo Toso; poco più avanti l’elastica linea di demarcazione sarà composta da Nador Benucci, Papi, De Poli e Mazziotti mentre in attacco a togliere le castagne dal fuoco ci penseranno i vari Topao, Pillirone, Masiero, Lombardo e l’arma in più, l’esperto mancino Emanuele Volpara. Un mix di “vecchi” e new-entry, giovanissimi, sui quale il club biancorosso conta in proiezione futura. Dopo la travagliata retrocessione dal torneo di Eccellenza, in casa tombolana si è tornato a respirare l’aria dell’ottimismo e nell’infilare le perle di una collana in grado di brillare e nello stilare il programma a medio termine, i collaboratori di patron Romeo Vilnai non hanno mai abbassato la guardia nell’affondare il colpo decisivo. La ciliegina del rinnovamento estivo è Emanuele Volpara, ma nell’allestire la squadra binomio di diesse Ferraro/Sarzi ha sapientemente monitorato il mercato scegliendo le pedine ad hoc richieste da mister Andrea Brocca senza farsi prendere dalla fretta nel chiudere le trattative. Se la “vecchia guardia” offre assolute garanzie nel mirare al playoff della Promozione B, i giovani selezionati saranno i puntali in grato di reggere l’urto con la categoria, ragazzi con alle spalle una buona striscia di gare nel torneo superiore. I vari Papi, Pillirone, Fantin, Mazziotti e il portiere Millesi garantiranno scelte sicure, ma altri “baby” sapranno imporsi dopo il ritiro in Piancavallo (PN). Nell’accogliente sede montana della Destra Tagliamento i biancorossi vi soggiorneranno fino al giorno 10, la data che vedrà i ragazzi di Brocca affrontare la Primavera del Cittadella.

I componenti della rosa biancorossa ‘19-2000

Portieri
Edoardo Millesi ’01, Alessandro Volpe, Alves ’02 e Favarin ’02.

Difensori
Alessandro Miotti (dal Sarcedo), Matteo Fantin, Lorenzo Favero, Leonardo Bergamin ’00, Matteo Toso, Trevisan ’02, Pezzato ’02,  Filippo Beghetto, Danny Maistrello.

Centrocampisti
Diego Papi ’00, Matteo Fanton ’01, Nador Benucci, Thomas Mazziotti ’99,Pampagnin ’02, Dugo ’02, Baso ’02 De Poli ’99, Emanuele Volpara.

Attaccanti
Mattia Topao, Roberto Lombardo (dalla Piovese), Nicolò Masiero, Davide Pillirone ’01, Majolo ’02, Patrick Antonello.

Lo staff tecnico

Mister: Andrea Brocca

Prep. dei portieri: Cristiano Zanella

Prep. atletico: Luca Zambianchi

Fisioterapista: Paolo Fior

L’organigramma societario

Presidente: Romeo Vilnai

Vice presidente: Cristian Bozzato

Consiglieri 1^ squadra: Loris Pasinato, Enio Marini e Giuseppe Tremonti

Direttore generale: Terry Cavazzana

Direttore sportivi: Davide Ferraro e Claudio Sarzi

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 01/08/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Campodarsego al raduno. Il primo giorno di lavoro è già alle spalle...

Appuntamento al…”Gabbiano”, E’ iniziata nel pomeriggio la stagione 2019/2020 del Campodarsego. Tutti i ragazzi convocati, i reduci dello scorso anno e i nuovi acquisti inquadrati nella rosa biancorossa. Il presidente Pagin con accanto il diesse Andrea Maniero e mister Andreucci nell'occasione ha voluto rivolgere un pensiero...leggi
22/07/2019

Campodarsego. Alberto Gomes de Pina l'arma in più dell'attacco...

Alberto Aladje Gomes de Pina, noto anche semplicemente come "Aladje" nato in Guinea il 22 ottobre  1993, ma è di passaporto portoghese è il nuovo attaccante del Campodarsego. Punta ancina, cresce nel vivaio del Padova per poi passare al Chievo e Sassuolo. Dopo il prestito all'Aprilia, dal 2014 milita in Lega ...leggi
18/07/2019

Castelbaldo. Quattro serate di finale nell' 11. Donato e Smanio

Nella foto: la Juniores del Castelbaldo Masi. Il calcio giovanile spopola Castelbaldo Masi. Sarà un finale settimana festa per le quattro categorie in cui è imperniato l’11° torneo “Donato & Smanio” rassegna che nella bassa padovana ha richiamato il fior fiore dei vivai padani....leggi
28/05/2019





Campodarsego. Tony Andreucci ora conta sui centimetri di Giorgi

Nella foto: Amadeus Giorgi nuovo ariete del Campodarsego. Il Campodarsego Calcio comunica che nella giornata di oggi è stato perfezionato il tesseramento dell'attaccante Amadeus Giorgi, che ormai da tre settimane si allenava con la formazione biancorossa, sotto gli occhi attenti di mister Antonio...leggi
05/02/2019


Mercato D. Il Campodarsego puntella la mediana e il blocco under...

Nuovo innesto al Campodarsego Calcio 1974. L’ acquisito delle ultime ore è il possente centrocampista Paul Nnodim, classe 1999. Un nuovo under che va a infoltire lo scacchiere a disposizione di Tony Andreucci. Nnodim arriva al Gabbiano con la formula del prestito dal Calcio Padova. Di nazionalità nigeriana, nato il 7 gennaio del ...leggi
30/01/2019



Ecc. B. La Luparense inciampa e il S. Giorgio Sedico l'aggancia...

LUPARENSE – PORTOMANSUE’ 0-1 Luparense (3-5-2): Lovato 6; Beccaro D. 6 (st 43’ Callegaro sv), Marchiori 6, Gentile 6; Girardi 6 (st 31’ Savio sv), Di Cesare 5.5 (st 26’ Spadari 6.5), Rondon 6.5, Oliveira 6 (st 12’ Baido 6), Beccaro C. 6; Pietribiasi 5, Fantinat...leggi
16/12/2018



Seconda E. Virtus Plateolese in pole position. Fides, in...Giù

Nella foto: mister Luciano Marcolongo: la sua Virtus è tornata in vetta al girone E della 2^ cat. La galleria: Mister Lorenzetto (Fides), Mattia Bragagnolo sez. di Castelfranco V.to, bomber Mazzuoccolo all'esordio e mister Marcolongo. Virtus Plateolese-S. Piet...leggi
02/12/2018


Campodarsego-St. Georgen. L'1-2 della ditta F & F timbra il tris...

A -3 dalla vetta… La terza vittoria consecutiva indirizza il Campodarsego (una gara in meno) alle calcagna delle due regine, Este e Adriese a quota 21. I biancorossi con il 2-0 inflitto ai bolzanini del Sankt Georgen, salgono a quota 18 punti e la vetta potrebbe concretizzarsi con i tre unti in palio nel recupero di Levico.Il primo tempo è molto ...leggi
14/11/2018

Serie D. Il Campodarsego sguinzaglia gli esterni e l' "Arzi" capitola

Nella foto: un soddisfatto Tony Andreucci. Due squilli di tromba e il Campodarsego del bassanese Tony Andreucci, viola il “Dal Molin” Seconda vittoria esterna stagionale per i biancorossi e  vittoria bis per l’ex mister del Como. Decidono i gol di Vuthaj (2° gol stagionale per l’ex Delta ...leggi
10/11/2018




Campodarsego sul filo di lana. Il Delta cede alla zampata di Raimondi

Il gol di Raimondi del 2-1. Raimondi mette a segno la zampata che vale i tre punti…Il Campodarsego batte il Delta Porto Tolle e ottiene il secondo successo nelle prime due gare di serie D, confermandosi a punteggio pieno in testa alla classifica. Campodarsego pericoloso sin dalle prime battute: con un sinist...leggi
23/09/2018

Serie D-C. L'Este si conferma, di misura, corsaro a Tamai

Tamai-Este 0-1 Tamai: Colesso***, Vedova**, Presello*, Borgobello, Colombera, Faloppa, Alcantara, Furlan (31’ st Terranova), Maccan, Giglio, Cuzzi***(25’ st Nadal**) In panchina: 12 Mason**, 13 Russian*, 14 De Biasi, 15 Salamon, 16 Dalla Vedova*, 1...leggi
23/09/2018

Luparense, Zarattini suona la carica. Parola d'ordine:"Vincere!"

ZARATTINI: "BISOGNA CHE, OLTRE ALLA SQUADRA, CRESCA ANCHE L'IMPEGNO DI TUTTI PER NUOVE STRUTTURE. NON ABBIAMO NULLA DA INVIDIARE IN PROSPETTIVA A REALTA' DI ZONA CHE GIOCANO IN SERIE B O IN LEGA PRO. MA C'E' BISOGNO DELL'AIUTO DI TUTTI PERCHE' NON E' POSSIBILE ALLENARSI A CASTELFRANCO O ARSEGO: DOBBIAMO SVILUPPARE LE STRUTTURE DELLA NOSTRA CITTA'"....leggi
07/09/2018


L'Hellas Verona Primavera si è assicurato la "Frutta del Doge"

L’Hellas Verona Primavera (nella foto) si è aggiudicata l’edizione 2018 del Trofeo “La Frutta del Doge” giocata nel weekend. Nella prima gara il Castelbaldo Masi-Luparense l’ha spuntata sui “lupi” di Enrico Cunico per 3-2 dcr. (0-0 al 45’). Nell...leggi
20/08/2018




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,85146 secondi