Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Finali JR. Nazionali. Il "Campo" attacca la final-four scudetto...

Nella foto: il Campodarsego Juniores Nazionali in viaggio verso la Versilia.

Lo Stadio dei Pini a Viareggio sede dello storico torneo “Carnevale”  è la sede che domani, giovedì, offrirà  a tifosi e a una folta schiera di osservatori la vetrina delle semifinali della rassegna Juniores Nazionali. Primi a scendere in campo alle ore 16, i marchigiani della Recanatese che ha escluso i romani dell’Ostia Mare e gli abruzzesi del Pineto usciti vincitori nel doppio test con il Città di Gravina.

Alle ore 18 sarà la volta di Campodarsego-Seregno. Per la band di Maria Josè La Cagnina sarà una sfida dove parlano i numeri del campo e il numero di gol che sapranno finalizzare gli attaccanti, faranno la differenza. Difese, all’erta… Il Seregno di mister Fulvio Saini (ex centrocampista del Monza) vincitore del girone B , nella regoutar-season ha inanellato 23 vittorie, 2 pareggi e 5 sconfitte. I biancocelesti non perdono una gara dal 20 Gennaio l’1-2 incassato al “Ferruccio” contro la Varesina. Nella fase nazionale, il playoff che ha portato al rush finale, alla final-four in Toscana, i ragazzi di Saini hanno infilato 4 verdetti positivi. Due successi di misura (1-0) nel doppio confronto contro i piemontesi del Chieri, il pareggio casalingo (0-0) contro al Virtus Bergamo piegata dai brianzoli al Alzano dall’1-1, un gol in trasferta di Pribetti che ha regalato il pass delle finali. Il Seregno visto all’opera è un undici particolarmente offensivo con i 101 gol realizzati in campionato più i 3 gol del post-season in cui la qualità, la forza degli avversari e lo spessore tecnico si sono rivelati di ben altra consistenza. Nel dare lustro ai numeri del Seregno, tutta la rosa a disposizione di mister Saini è andata in rete. Il cannoniere principe è Alessio Quaggio autore di 20 centri; lo seguono in doppia cifra Marco Papa con 12 e Samuele Calmi con 10. Il bonus-gol di 101/39 il Seregno l’ha equamente diviso tra gli impegni casalinghi al “Ferruccio” con  49 reti all’attivo e 17 incassati, con il congruo numero esterno dove l’attacco ha fatto centro 52 volte incassando 22 palloni.

Il Campodarsego guarda questi numeri con curiosità, ma il suo arco dispone di tante frecce. I padovani in campionato hanno inanellato  21 successi, 5 pareggi e 4 ko. Il numero di gol firmati da Nalesso e compagni, 78, fotografano un bonus di 2,6 gol a gara. La difesa si è rivelata in linea con il potenziale della squadra incassando 35 gol. La differenza che ha fatto lievitare il prestigio e lo spessore tecnico nel cammino dei biancorossi l’ha messo in luce  la fase del playoff. L’esordio ha sancito il 2-2 al “Gabbiano” contro l’Ambrosiana, impreziosito dal la “manita” calata a Sant’Ambrogio Valpolicella. L’abbinata è riuscita nei quarti con le due vittorie sullo Scandicci addomesticato con il 2-1 interno e il 3-1 al Bartolozzi, in terra fiorentina. Il bilancio dell’extra è di 12 gol all’attivo e 4 nella sacca di Cazzaro e Ballin. Il Campodarsego archiviate oe 34gare giocate si è messo in viaggio verso la Versilia con la valigia piena di buoni propositi e uno spicchio di scudetto alla portata…

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 12/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Bum-bum Djordjevic: il Monselice vola in semifinale. Carmenta out

Ennesima impresa da cuori forti per il Monselice di Luca Simonato, che sbanca per 2-1 in rimonta il campo del Carmenta e stacca così il pass per la semifinale di Coppa Veneto.Altra prestazione da brividi per la truppa biancorossa, trascinata alla qualificazione da una strepitosa doppietta del «Dragone» serbo Bojan Dj...leggi
29/01/2020

Eletto il nuovo presidente del Codevigo: è Federico Zambon

Il consiglio direttivo dell’US Codevigo Calcio si è riunito questa sera presso la segreteria del centro sportivo per deliberare riguardo la nomina del nuovo Presidente della società. Tutti i membri hanno votato all’unanimità e la carica è stata assegnata al Sig. Federico Zambon (a destra n...leggi
09/01/2020

Monselice. Galato: "Il girone di ritorno è sempre più difficile"

Il 6-1 al Cavarzere che ha calato il sipario sul girone di andata del Monselice ha portato in dote il primo gol su azione di Nicolò Galato (in foto), al terzo centro in maglia biancorossa dopo i rigori (decisivi) realizzati contro Pettorazza e Union Vis Lendinara.L’ex fantasista d...leggi
01/01/2020

Il Campodarsego batte l'Arcella nel test. Andreucci: "2019 positivo"

Termina 3-1 l’ultima amichevole del 2019. Ad una settimana dalla ripresa del campionato, che vedrà il Campodarsego fronteggiare in trasferta l’Union Feltre, la formazione di mister Andreucci batte l’Arcella e chiude col sorriso l’anno solare. Un 2019 che ha visto il Campodarsego Calcio assoluto protagonista, con la vit...leggi
30/12/2019




Eccellenza. L'Arcella sbatte contro i legni: 1-1 col S. Lucia Golosine

Una gara senza storia e a senso unico: l’Arcella pareggia 1-1 contro il Santa Lucia Golosine, ma è una beffa incredibile perchè in tutto il match i bianconeri sono stati fermati dalla sfortuna, colpendo ben sei legni, e dal portiere avversario.Già nel primo tempo (iniziato con 9′ di ritardo per alzare le po...leggi
16/12/2019

Trofeo di Prima. Voltolina e rigore di Marcato: Monselice ai quarti

Missione compiuta per il Monselice di Luca Simonato, che supera per 2-0 il Grisignano e stacca così il pass per i quarti di finale del Trofeo Regione, dove a fine gennaio incontrerà il Carmenta (la sede della sfida sarà stabilita dal sorteggio).Risultato meritato e mai in discussione quell...leggi
04/12/2019

Serie D. Campodarsego in fuga: 3-0 al Legnago e +6 sulla seconda

Serie D, girone C, 16^ giornata Il Campodarsego vola, rifila un tris maestoso alla terza in classifica e allunga in vetta al girone C, per effetto anche della sconfitta del Cartigliano, ora a sei punti di distanza. Una partita in cui la formazione di Andreucci rischia in un primo tempo molto equilibrato, ma poi rulla l'a...leggi
02/12/2019

Abano. Tresoldi: "Da qui a Natale ci attendono delle vere finali"

Il pareggio in rimonta sul campo del Garda ha permesso all’Abano di infilare il secondo risultato utile consecutivo dopo la pesantissima vittoria ai danni del Valgatara.A raccontare le sensazioni che si respirano nello spogliatoio neroverde è il giovane centrocampista Massimiliano Tresoldi (ne...leggi
27/11/2019

Coppa Italia Serie D. Union Feltre-Campodarsego vale i quarti

Il posticipo Union Feltre-Campodarsego, in calendario domani (mercoledì) alle ore 20 al Boscherai di Pedavena, completa il quadro degli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie D. Match di sola andata, con i calci di rigore in caso di parità al 90’. Dirige l’incontro Silvera della sezione di Valdarno, c...leggi
19/11/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03424 secondi