Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Il Padova vince il 1. "Lovis Cup" fruendo del successo sulla Lovis...

Vai alla galleria

Nella foto: la formazione Primavera del Padova vincitore del Triangolare.

Triangolare Lovis Cup 2018

Ottima riuscita per il 1° “Lovis Cup” che il Padova si è aggiudicato grazie al 2-1 inflitto alla Lovis Spresiano. Nel conteggio finale il Padova ha totalizzato 4 punti, il Pordenone 3 e la Lovis 2. Il pomeriggio afoso non ha scoraggiato i 200 presenti protetti dalla vegetazione che ha riparato per buona parte la tribuna. Un buon test per la Lovis che in più occasioni ha dovuto sollecitare il ritmo lottando con il Padova e tenendo validamente testa ai “ramarri”.

Pordenone Berretti-Padova Primavera (0-0) 3-2 dcr.

Pordenone Berretti: Meneghetti, Carraretto, Minen, Santo, Tomasi, De Min, Miori, Consorti, Tamponi, Zamuner, Trevisan (35’ Doria)

In panchina: 12 Strasiotto, 13 Bonaldo, 14 Bance, 15 La Montanara, 17 Piani

Allenatore: Filippo Cristante

Padova Primavera: Lunardi, Palazzon, Contessa, Lordkipanize (35’ Lovato), Calgaro (29’ Biancon), Borin, Violato (31’Timpanro), Nnodim, Moro, Telesi, Gemini (35’ Bnourida)

In panchina: 12 Gavagnin

Allenatore: Matteo Centurioni

Arbitro: Lorenzon sez. di Treviso

Assistenti: Piovesan e Fornaini sez. di Treviso

Note. Pomeriggio di sole, temperatura di 33 gradi, terreno in ottime condizioni, presenti 200

Osservato 1’ di silenzio per ricordare le vittime di Genova

Spresiano. Frazione imperniata nel palleggio con il Padova che bada a conservare il possesso del cuoio. Pochi i tiri verso i pali e questi sono scaturiti su calci piazzati. All’8’ ci prova Telesi e la giocata esce centrale. Lo emula con un fendente dalla sinistra Contessa che chiama alla presa Meneghetti. All’11’ bella trama nero-verde e il sinistro in scivolata di Trevisan s’accartoccia sull’esterno delle rete. Al 19’ fulminea fiondata di Lordkipanize e pallone a fil di palo. Al 30’ errore in uscita palla a piede della difesa dei “ramarri”, Telesi legge la dabbenaggine, punta Meneghetti e il siluro è arginato in corner dal n° 1 nero-verde. Al 33’ Timpanaro conquista un calcio di rigore: tira Telesi e Meneghetti si allunga sul palo alla propria destra e devia. Il1° “Lovis Cup” volta ai tiri dal dischetto e Meneghetti si conferma invalicabile sventando tre calci dagli 11 metri.

========================================

Padova Primavera-Lovis Spresiano 2-1

Padova Primavera: Gavagnin, Polazzon, Contessa, Lovato, Biancon, Borin, Nnodim, Lordkipanize, Bnourida, Telesi, Timpanaro

In panchina: 12 Lunardi, 13 Calgaro, 14 Gemini, 15 Violat, 16 Moro

Allenatore: Matteo Centurioni

Lovis Spresiano: Scotton**, C onte, Brisotto, Martini**, Vanin, Biasetto, fava***, Massariolo, Della Libera*, Tonetto, Monaco**

In panchina: 12 Torresan, 13 Cuzzolin, 14 Pol, 15 Paulillo****, 16 Ravara***, 17 Carcuro, 18 Lucchese**, 19 Zanatta

Allenatore: Ferdinando Fornasier

Arbitro: Fornaini sez. di Treviso

Assistenti: Piovesan e Lorenzon sez. di Treviso

Reti: 26’ Borin, 34’ Moro, 38’ Brisotto

Nella seconda frazione che segna l’esordio stagionale della Lovis Spresiano, il team di “Nando” Fornasier si fa onore davanti al Padova. Partita congelata dal palleggio dei patavini che al 9’ su una palla filtrante trovano la porta sbarrata dall’uscita di Scotton. I padroni di casa nel palleggio concedono qualche palla di troppo alla rapidità biancorossa. Al 19’ belle conclusione dalla distanza di Monaco. Al 24’ Gemini smarcato sul dischetto colpisce il palo e il pallone attraversa lo specchio della prta; palla recuperata e Violato di prima impegna Scotton a terra; dall’angolo scaturisce il gol di Borin. La reazione della Lovis porta al tiro della Libera che impegna a terra il portiere. Al 32’ rasoterra di Moro che al 34’ con un lob fissa il 2-0. Al 38’ il sigillo dei padroni di casa: centro dall’angolo, la “spizzata” a centro area taglia la difesa biancorossa e sul secondo palo è facile il tocco a rete di piatto sinistro di Brisotto.

========================================

Lovis Spresiano-Pordenone Berretti (0-0) 4-5 dcr.

Lovis Spresiano: Torresan, Cuzzolin, Vanin, Pol, Brisotto, Ravera, Massariolo, Dla Libera, Paolillo, Tonetto, Lucchese.

Allenatore: Ferdinando Fornasier

Pordenone Berretti: Strasiotto, Carraretto, Santo, Tomasi, De Min, Bonaldo, Bance, La Montanara, Doria, Zamuner,Trevisan

Allenatore: Filippo Cristante

Arbitro: Riccardo Piovesan sez. di Treviso

Assistenti: Lorenzon e Fornaini sez. di Treviso

Gara equilibrata con la Lovis che a più riprese ha cercato la via del gol con tiri dalla media distanza. Il Pordenone ha giochicchiato, senza mai prodursi in azione pericolose e fisiche. Dal dischetto la soluzione a favore dei padroni di casa.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 18/08/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Serie D: Alberto Rubbo è un nuovo "lupo". Le prime dichiarazioni

La Luparense ha annunciato che Alberto Rubbo (a sinistra nella foto) è un nuovo giocatore della Prima squadra in Serie D. Il presidente Stefano Zarattini (a destra), lo staff tecnico e tutta la famiglia dei Lupi danno il loro benvenuto a Alberto, centrocampista/mezzala classe ’89 ...leggi
03/07/2020



Promozione. Staff tecnico confermato in blocco al Monselice

Il progetto tecnico del Monselice Calcio riparte dalla conferma in blocco dello staff. La notizia era nell’aria già da giorni, ma ora c’è anche l’ufficialità: sulla panchina biancorossa ci sarà ancora mister Luca Simonato (in foto), pronto al debutto assoluto in Promozio...leggi
18/06/2020



Eccellenza. Per Max Sabbadin sarà il 7° anno di fila al Pozzonovo

Dopo il rinnovo del direttore sportivo Carlo Marzola, il Pozzonovo 2020/2021 piazza il suo secondo tassello con la conferma in panchina di mister Massimiliano Sabbadin (nella foto).Per l’ex allenatore di Solesinese e Piovese, quella che inizierà nei prossimi mesi sarà la se...leggi
14/06/2020

Moreno Visentin non è più l'allenatore del San Giorgio in Bosco

Il San Giorgio in Bosco ha comunicato che Moreno Visentin non ricopre più il ruolo di allenatore della Prima Squadra.La decisione è arrivata di comune accordo fra la dirigenza e l’allenatore, a cui tutta la società del Calcio San Giorgio in Bosco augura le migliori fortune in ambito persona...leggi
11/06/2020

Il Campodarsego è ufficialmente promosso in Serie C!

La notizia che attendevamo è finalmente arrivata. Il Campodarsego Calcio, per la prima volta nella sua storia, è promosso in Lega Pro ed accede ai campionati professionistici! Un traguardo unico e storico: questo giorno, l’8 giugno del 2020, rimarrà per sempre nella storia e nella bacheca di questo club, c...leggi
08/06/2020

Promozione. Carlo Comacchio verso la panchina del Tombolo V.

Secondo alcune indiscrezioni, Carlo Comacchio (in foto) avrebbe trovato l'accordo per diventare il nuovo allenatore del Tombolo Vigontina in Promozione.Due settimane fa Comacchio aveva lasciato la panchina dell'Eurocalcio 2007, capolista nel girone F di Prima categoria....leggi
29/05/2020

Campodarsego. Pagin festeggia con lo staff: "Ora attendiamo la Figc"

Lo staff tecnico e dirigenziale del Campodarsego ha voluto riunirsi, oggi pomeriggio, per attendere tutti insieme una notizia che può cambiare per sempre la storia del club biancorosso. “Ho voluto qui tutti loro per stare insieme in questo momento”, le parole del presidente Daniele Pagin, “È una cosa ...leggi
22/05/2020

Bassano in Serie D grazie al titolo della Luparense?

Il Bassano sarebbe a un passo dalla Serie D grazie al titolo della Luparense, il cui presidente Zarattini - forse deluso dagli ultimi risultati - avrebbe deciso di fare un passo indietro.A sostenerlo è il sito IlPippoCalcio.it, secondo il quale la trattativa sarebbe ormai in via di defi...leggi
21/05/2020

Futuro campionati: il parere di Mauro Cannoletta e Franco Sartori

Prosegue la rubrica quotidiana dedicata a impressioni, pareri e auspici degli addetti ai lavori in merito all’emergenza Coronavirus "applicata" al calcio. Va precisato che tutti coloro che sono stati interpellati hanno premesso che la cosa più importante è la salute. Trattandosi di uno spazio calcis...leggi
15/03/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04128 secondi