Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Belluno


Giovanissimi Elite B. Il Monte scappa, il BL lo acciuffa in 4'...

Prima frazione anonima. Ripresa scoppiettante: doppio vantaggio di casa e rush d'orgoglio giallo-blù...

Vai alla galleria

Nella foto: il Belluno 1905 autore di un pareggio conquistato con rabbia...

La galleria: le immagini e i gol di Bonetto e Poggiato.

Montebelluna - Ital-Lenti Belluno 1905 ris. 2-2

Montebelluna: Zanatta, Ciacia, De Meneghi, D’Arrigo, Serafin, Bonetto, Laufenti, Rossi (29’ st Frasson), Pojana (22’ st Bernardello), Botghesan, Florida

In panchina: 12 Bortoletto, 13 Lion, 15 Visentin

Allenatore: Luca Bressan

Ital-Lenti Belluno 1905: Mezzomo, Zanon, Triolo. Bez, Poggiato, De Rigo, Filippin (1’ st Cortina), Fremiotti, Rossi (15’ st Sinani), De Pellegrin, Pavei (29’ st Molin)

In panchina: 12 Di Tomaso, 13 Nwoke

Allenatore: Cristian De Michieli

Arbitro: Tommaso Facchin sez. di Castelfranco V.to

Reti: 4’ st Laufenti, 14’ st Bonetto, 31’ e 35’ st  Poggiato

Note. Mattinata soleggiata, temperatura di 14 gradi, terreno in buone condizioni, spettatori 120 circa con buon seguito dolomitico.

Ammoniti: Poggiato

Recupero: pt 1’ st 4’

Cornuda. Si sgomma per la pole-position. Ma il Monte di Luca Bressan sbanda in dirittura d’arrivo. Mancano 60’ (più l’extra-time, altri 60”) al fischio d Facchin e nell’area di casa si apre uno squarcio, Poggiato salito a dar manforte al settore offensivo, autore del gol che ha riaperto il confronto si apre un varco e piazza la zampata del 2-2. Tutto da rifare per  i biancocelesti montelliani che falliscono così l’aggancio al treno Union Feltre-Liventina.

E’ uno “spereggio”che al Comunale di Cornuda testa la rincorsa di Monte e Belluno 1905. A sette giorni dal clou tra la damigella Union Feltre e la capolista Liventina, il girone B della categoria Giovanissimi Elite la fa da padrone con l’ennesimo “spareggio” in un clima a dir poco primaverile. La sfida ai piedi del Montello non ammette sbavature. Lo è soprattutto per il Belluno 1905, potenziale capolista, inciampato  nella sconfitta di misura nell’ultimo turno casalingo contro l’outsider Lia Piave. Un “Lia” escluso dalle posizioni di vertice, ma avversario da prendere con le pinze, cosa che i gialloblù di mister De Michieli non hanno saputo imbrigliare con la determinazione da potenziale leader. Tre punti lasciati per strada che oggi l’undici dolomitico conta di recuperare per avvicinare i “coreani” per tenere testa e non farsi scappare i cugini dell’ Union Feltre. Va detto che l’Ital-Lenti rispetto alle dirette rivali ha già riposato, un vantaggio da mettere sul piatto della bilancia nel serrato rush finale. E’ la seconda sfida clou nello spazio di una settimana che richiama l’attenzione di osservatori e talent-scout nella categoria principe del Puro Settore Scolastico. Il Veneto e il girone B ha nella Liventina il club Campione d’Italia in carica, la qualità tecnica che emerge annualmente nella Marca del calcio giovanile.

Alle ore 10,30 il fischio del castellano Facchin. Primo tempo molto avaro di gioco e emozioni. Il Montebelluna nel giro palla mostra troppa titubanza nel controllo della palla e il Belluno schierato al contenimento limita ogni proiezione al tiro. Due le fiondate nei primi 15’ oltre il pali. Al 17’ di fa vedere il Belluno su palla inattiva: il mancino di De Rigo “sortcato “ dalla barriera è preda di Zanatta che blocca il cuoio in controtempo. Al 26’ palla dentro di Florida per il taglio di Laufenti che non aggancia sottomisura. Ripresa è arrivano i gol. Al 4’ è Laufenti che supera di slancio il muto gialloblù e insacca da posizione diagonale. Al 14’ bis di casa con la girata di testa di Bonetto sulla palla inattiva scodellata dalla sinistra. Al 20’ gran sventola indirizzata nel “sette” da De Pellegrin e vola plastico Zanatta. Lo imita il Monte con il destro a lambire l’incrocio di Bernardello. Finale palpitante. Al 31’ il 2-1 di Poggiato: De Pellegrin in girata volante mette in crisi la difesa di casa, la alla ristagna davanti alla porta e Poggiato la ribadisce in gol. Al 35’ il centrale bellunese fa il bis in mischia e il 2-2 ripaga lo sforzo e la caparbietà dei gialloblù.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 03/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Primi bilanci. Cavarzano: la parola al mister Massimiliano Parteli

In attesa di conoscere l’evoluzione dell’emergenza Coronavirus e le successive decisioni della Federazione sui verdetti dei campionati (la cui chiusura anticipata è molto probabile), proviamo a tracciare un bilancio per varie squadre. Questa volta è il turno del Cavarzano Oltrardo...leggi
10/04/2020

Record minimo di pareggi nel girone G di Prima categoria

Record minimo di pareggi nel girone G di Prima categoria. Nelle 22 giornate disputate fino allo scoppio dell'emergenza Coronavirus, il raggruppamento trevigiano-bellunese ha fatto registrare solo 31 gare in parità: vale a dire il 18% del totale. Un dato nettamente infe...leggi
08/04/2020



Serie D. Belluno-Ambrosiana 1-0: decide un eurogol di Simone Corbanese

Con un bellissimo gol del bomber Simone "Cobra" Corbanese (in foto), il Belluno si è imposto 1-0 sull'Ambrosiana, conquistando tre punti preziosi in ottica salvezza. Nel secondo tempo il capitano si coordina a centro area ed effettua una straordinaria rovesciata (cross di Masoch), diretta all'incroci...leggi
17/02/2020




Coppa Italia Serie D. Union Feltre-Campodarsego vale i quarti

Il posticipo Union Feltre-Campodarsego, in calendario domani (mercoledì) alle ore 20 al Boscherai di Pedavena, completa il quadro degli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie D. Match di sola andata, con i calci di rigore in caso di parità al 90’. Dirige l’incontro Silvera della sezione di Valdarno, c...leggi
19/11/2019




Serie D. Il Belluno ufficializza l'arrivo di Busti e Vuolo

L’A.C. Belluno 1905 comunica di essersi assicurata le prestazioni sportive dei calciatori Alessandro Busti (classe 2000, portiere) e Raffaele Vuolo (classe 2000, difensore).Alessandro Busti, nato in Canada da genitori italiani, può vantare già una presenza da titolare con la nazionale maggiore canadese, nel...leggi
10/09/2019

Prima categoria G. Limana-Cisonese 3-1 a giudizio del G.S...

Errore, leggerezza... Il Limana rschia di perdere la gara contro la Cisonese per 0-3. Il nodo da risolvere è la squalifica comminata a Gianluca Tormen espulso al 13' pt di ZTLL-Juliasagittaria (playout) e mai scontata dal mediano, oggi impegato da mr. Speranza... In settimana le decisione del giudice valuterà il referto ma la sconfitta...leggi
08/09/2019



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03653 secondi