Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Padova


Serie D. Caldiero Terme ed Este si dividono la posta: 1-1 al 'Berti'

Al padovano Pizzolato risponde Zerbato in extremis

Serie D, girone C, 7^ giornata di campionato.

Caldiero Terme - Este 1-1

Caldiero Terme: Fortunato (14′ st Anderloni), Baschirotto (36′ st Paiolo), Baldani, Filiciotto, Colman, Dall’Ara (45′ st Boudraa), Zerbato, Martone (25′ st Rossignoli), Brunazzi, Viviani, Marini (14′ st Ferretti). Allenatore: Soave.

Este: Piras, Salvatore, Addolori, Munaretto, Tardivo, Gilli, Segalina, Pozza, Barbiero (23′ st Pasinato), Neto Pereira (40′ st Moronilli), Pizzolato. Allenatore: Zanini.

Arbitro: Zago di Conegliano.

Reti: 7′ st Pizzolato, 49′ st Zerbato.

Un punto prezioso. Il Caldiero inanella il terzo risultato utile consecutivo, cogliendo un pari all’ultimo respiro contro i padovani dell’Este. Allo stadio Mario Berti una partita bloccata nel primo tempo ma spumeggiante nella ripresa. Nelle fila degli ospiti da segnalare l’esordio assoluto di Neto Pereira, attaccante ex anche di Varese e Padova.
Poco da segnalare dei primi quarantacinque minuti. Ci sono solamente un paio di scorribande. La prima dell’Este, con Segalina fermato in contropiede dall’uscita di Fortunato. La seconda invece con protagonista il laterale del Caldiero Baldani, che prova ad inventarsi una giocata d’autore con uno splendido diagonale al volo di poco fuori dallo specchio della porta.
La situazione però muta radicalmente nel secondo tempo. Al 7′ l’episodio chiave: il Caldiero perde palla in uscita, l’attaccante ospite Pizzolato ne beneficia vincendo un paio di rimpalli e freddando Fortunato con un preciso tocco di punta per lo 0 a 1. Tre minuti dopo quindi un’altra delle scene decisive. L’autore del gol interviene fallosamente su Filiciotto e viene punito con il secondo giallo che vale l’espulsione. Da lì cambia inevitabilmente la partita. Il Caldiero comincia a creare palle gol a ripetizione. Di testa sbagliano Ferretti e Brunazzi. Il solito Baldani invece viene fermato dai riflessi dell’estremo ospite Piras. Al 45′ Zerbato punge nuovamente da pochi passi senza però guadagnarsi la gloria. Un appuntamento fortunatamente rimandato solo di pochi minuti. Esattamente al 49′ i baby Rossignoli e Paiolo sulla catena di destra costruiscono l’ultima preghiera, che Zerbato gira in buca d’angolo. Esplode lo stadio Mario Berti. Il Caldiero prosegue nella striscia positiva, salendo così a quota 13 punti in classifica a pari merito con Clodiense e Campodarsego e alle spalle solamente del duo Cartigliano e Luparense. Domenica prossima sfida esterna contro l’Union Feltre.

Fonte: ufficio stampa ASD Calcio Caldiero Terme.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 07/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Campodarsego: si dividono le strade anche con il DS Andrea Maniero

Il Campodarsego Calcio comunica che, così come deciso di comune accordo insieme a mister Andreucci, anche il direttore sportivo Andrea Maniero e il presidente Pagin hanno deciso consensualmente di non proseguire il loro rapporto di collaborazione in vista della nuova stagione sportiva. Que...leggi
31/07/2020




Serie D. Presentato lo staff della Luparense 2020/2021

Questa foto è un punto di partenza per la prossima stagione: uomini, professionisti ma soprattutto “Lupi”, pronti a dare il massimo per la squadra.La Luparense ha presentato una prima parte dello staff che accompagnerà il lavoro di mister Nicola Zanini in vista della ripresa dell&rsqu...leggi
21/07/2020




Eccellenza. Il CastelbaldoMasi ha presentato i nuovi arrivi 2020/2021

Allo stadio comunale “Donato e Smanio” di Castelbaldo (PD) nella nuova “sala stampa” allestita all’interno della struttura, è andata in scena la presentazione dei nuovi giocatori che indosseranno la casacca biancorossa nella prossima stagione sportiva.Josè Luis Colman Castro, di...leggi
17/07/2020

Serie D. Emanuele Presello è un nuovo rinforzo dell'Este

In Serie D nuovo rinforzo per la difesa e il centrocampo dell'Este. I giallorossi hanno raggiunto l'accordo con Emanuele Presello - classe 1998 - in passato con le maglie di Udinese (giovanili), Mestre, Porto Tolle e Tamai tra le altre. Nella foto: Presello con il direttore g...leggi
14/07/2020


Arcella: Gianluca Biasio nuovo DS, in attacco arriva Giacomo Tamponi

Un nuovo elemento entra a far parte della dirigenza bianconera. Ma non è del tutto nuovo, perchè per l’Unione Sportiva Arcella si tratta di un gradito ritorno. Gianluca Biasio (foto a lato) entra nello staff dell’area tecnica e quest’anno svolgerà il ruolo di direttore sportivo...leggi
11/07/2020


Serie D: Alberto Rubbo è un nuovo "lupo". Le prime dichiarazioni

La Luparense ha annunciato che Alberto Rubbo (a sinistra nella foto) è un nuovo giocatore della Prima squadra in Serie D. Il presidente Stefano Zarattini (a destra), lo staff tecnico e tutta la famiglia dei Lupi danno il loro benvenuto a Alberto, centrocampista/mezzala classe ’89 ...leggi
03/07/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05504 secondi