Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Serie D. L'Union Feltre ha già ricominciato a sudare sul campo

Mister Andreolla: "Puntiamo a rimanere in linea con gli anni scorsi"

Vai alla galleria

Nella foto: l’Union Feltre 2020/2021. Dopo le partenze di Salvadori e Gjoshi, la fascia di capitano sarà indossata da Mike Miniati.

Primo giorno di lavoro - mercoledì - per l’Union Feltre del presidente Nicola Giusti in preparazione alla nuova stagione di Serie D, che proporrà i derby con Belluno e Union San Giorgio Sedico. I verdegranata si sono radunati agli ordini di mister Sandro Andreolla, che avrà nello staff il vice nonché preparatore dei portieri Vanni Berlese, il preparatore atletico Graziano Santomaso, il massaggiatore Francesco De Bastiani e il team manager Mauro De Menech.
La rosa, allestita dal direttore sportivo Toni Tormen, si può considerare completata, ma con un mercato che quest’anno si chiude il 31 ottobre, eventuali occasioni non vanno escluse a priori.
In questo periodo il lavoro verrà diviso tra i campi di Rasai, Pedavena e la riserva naturale del Vincheto a Celarda.

Rispetto alla scorsa stagione, il gruppo è cambiato solo del 25-30%. Lo zoccolo duro è rimasto, a partire dalla difesa che negli ultimi due anni è stata la migliore del girone. Diciamo che ora la squadra ha più alternative, con più giocatori che possono interpretare un paio di moduli, anziché il solito col trequartista”, osserva mister Andreolla, alla sua terza stagione consecutiva sulla panchina della prima squadra (la quinta di fila a Feltre, considerate le due iniziali con i Giovanissimi).
Obiettivi?Come dico sempre, vanno conquistati e non dichiarati. Comunque si punta a rimanere in linea con quanto fatto da quando sono arrivato in prima squadra, cioè rimanere nella parte sinistra della classifica e cercare di scalare più posizioni. Non possiamo parlare solo di salvezza, è invece lecito pensare alla zona playoff”, prosegue il tecnico trevigiano, Visto il periodo, va ringraziata la società per quanto fatto nella costruzione della squadra e nella disponibilità delle strutture. L’Union Feltre si conferma una società seria e sana. Non era scontato, in questi tempi di crisi economica”.

LA ROSA (tra parentesi gli under)

Portieri: Corasaniti (1999), Rossi (1999), Dal Canton (2003), Primolan (2002).

Difensori: Nonni, Stevanin, Trevisan (2000), Leshi (2002), Maset (2003), Toniolo (2003), Garbuio (2003), Rech (2003).

Centrocampisti: Miniati, Malagò, Busetto, Giacomazzi, De Carli (2001), Vettorel (2001), Caser (2002), Vieceli (2003), Appocher (2003).

Attaccanti: Benedetti, Moscatelli, Michelotto, Moser (2003), Paradisi (2003).

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 31/07/2020
 

Altri articoli dalla provincia...






Il San Giorgio Sedico ufficializza anche l'arrivo di Nicola Sanzovo

A poche ore dall'ufficializzazione di Matteo Cazzaro, l'Union San Giorgio Sedico - "matricola terribile" di Serie D - si è assicurata anche le prestazioni del centrocampista centrale classe 2002 Nicola Sanzovo. E' cresciuto nel settore giovanile della Liventina, per poi passa...leggi
09/07/2020





Primi bilanci. Cavarzano: la parola al mister Massimiliano Parteli

In attesa di conoscere l’evoluzione dell’emergenza Coronavirus e le successive decisioni della Federazione sui verdetti dei campionati (la cui chiusura anticipata è molto probabile), proviamo a tracciare un bilancio per varie squadre. Questa volta è il turno del Cavarzano Oltrardo...leggi
10/04/2020

Record minimo di pareggi nel girone G di Prima categoria

Record minimo di pareggi nel girone G di Prima categoria. Nelle 22 giornate disputate fino allo scoppio dell'emergenza Coronavirus, il raggruppamento trevigiano-bellunese ha fatto registrare solo 31 gare in parità: vale a dire il 18% del totale. Un dato nettamente infe...leggi
08/04/2020



Serie D. Belluno-Ambrosiana 1-0: decide un eurogol di Simone Corbanese

Con un bellissimo gol del bomber Simone "Cobra" Corbanese (in foto), il Belluno si è imposto 1-0 sull'Ambrosiana, conquistando tre punti preziosi in ottica salvezza. Nel secondo tempo il capitano si coordina a centro area ed effettua una straordinaria rovesciata (cross di Masoch), diretta all'incroci...leggi
17/02/2020




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14541 secondi