Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Promozione girone D. Il racconto della prima giornata di campionato

Esordio vincente per il Treviso. Poker per Fontanelle e Fossalta Piave. Successo esterno in rimonta della Julia Sagittaria, gli altri tutti pareggi

Vai alla galleria

Nelle foto: il Treviso e il Cavarzano (immagini dalla pagina Facebook della società bellunese), affrontatesi a porte chiuse.

La prima giornata di campionato (seconda da calendario) nel girone D di Promozione.

Buona la prima per il Treviso Academy di mister Enrico Cunico, favorita indiscussa per la vittoria finale del campionato. I biancocelesti si sono imposti 1-2 a Belluno contro il Cavarzano: ha aperto le marcature Baido al 13' pt su calcio di rigore, quindi il raddoppio di De Poli al 28' st. I giallorossi di Massimiliano Parteli hanno dimezzato il passivo al 32' st grazie a Bez, sbagliando il penalty del possibile pareggio con Rosso al 36' st.

L'Union Qdp, unica formazione retrocessa dall'Eccellenza, ha diviso la posta con il Villorba a Moriago della Battaglia (1-1). Vantaggio ospite firmato da Barbisan nel primo tempo, al quale ha risposto Dal Mas per il Qdp a metà ripresa.

Stesso risultato, 1-1, in Ponzano-Vedelago, con un botta e risposta tra Brunello al 30' (P) e Pezzato al 46' (V), sempre della prima frazione.

Ed è finita 1-1 pure Vazzola-Limana. Entrambe le reti dal dischetto nel secondo tempo: al 15' De Giacometti per la "matricola terribile" del Limana e al 27' Benetton per i padroni di casa.

L'unico 0-0 è maturato in Lovispresiano-Santa Lucia, che ha visto l'esordio in categoria della matricola giallorossa allenata da Diego Moro.

Parecchi gol in Fontanelle-Noventa Piave, terminata 4-2: gialloneri sul 2-0 con Pol e Manzan dopo pochi minuti dal fischio d'inizio, il Noventa recupera grazie a Carli e il rigore trasformato da De Freitas, ma il Fontanelle di mister Fornasier risale in cattedra segnando con Grotto e il nuovo acquisto Omowuza.

Poker casalingo anche del Fossalta Piave ai danni del Caorle La Salute: 4-1 griffato da Zuccon (doppietta), Cerrato e Zottino; per il CLS invece Cester. All'intervallo il parziale era di 1-1.

Successo esterno in rimonta per la matricola Julia Sagittaria (1-3): è infatti il Godega a sbloccare il risultato con Belfatmi al 30' pt. Nella ripresa però vanno a bersaglio Della Bianca - autore di una doppietta al 15' (dagli undici metri) e 18' - e Ndiaye al 35'.

Conegliano-Ponte Crepaldo Eraclea rinviata a data da destinarsi per il recente isolamento fiduciario al quale si è sottoposto il Conegliano, dovuto ai due positivi al Covid nella rosa gialloblù.

Galleria fotografica
  • Cavarzano
  • Treviso
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 20/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...






La storia dell'Associazione degli allenatori del Veneto in un libro

Nella foto: Luciano Genovese, presidente dell'Aiac Veneto (a destra), insieme a Patrick Pitton, vicepresidente vicario della Figc Veneto (a sinistra). “Noi allenatori veneti”, è il titolo della recente pubblicazione (edita da Mazzanti Libri), che parla della storia dell’A...leggi
19/11/2021

Dolomiti Bellunesi ad alta intensità: il prof Carazzai detta la rotta

È più giovane di una parte dei calciatori in rosa. Eppure insegna. Sì, insegna a curare e “ascoltare” il corpo. E imposta un itinerario di varie tappe, da seguire per arrivare al traguardo di primavera con il serbatoio di energie ancora pieno. Ha solo 27 anni, vanta un passato da difensore fra Terza e Prima categoria nelle file di Pl...leggi
18/11/2021






Un Cobra nella tana dei lupi: "Avversario forte, ma nessuna paura"

"Cinica, fredda e lucida: servirà questa SDD Dolomiti Bellunesi per fare risultato". Con tre aggettivi, Simone Corbanese fotografa in maniera efficace la versione dolomitica che dovrà andare in scena nel big match di domani (domenica 26). All’orizzonte, infatti, c’è la prima trasferta ufficiale nella...leggi
25/09/2021






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07638 secondi