Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Venezia


Voce alle società. Il punto della situazione con lo Spinea

Andrea Benfatto (ds): "Allenamenti della prima squadra sospesi, proseguono quelli del settore giovanile. Se si gioca solo l'andata, 4 retrocessioni per girone sembrano eccessive. Il mercato invernale andrebbe posticipato di un mese". Gialloblù imbattuti in Eccellenza

Vai alla galleria

Il punto della situazione, uno sguardo ai prossimi mesi e un primo bilancio stagionale. Questa volta ne parliamo con Andrea Benfatto (nella foto), direttore sportivo dello Spinea nel girone B di Eccellenza.

“Gli allenamenti della prima squadra sono sospesi. Alcuni giocatori arrivano infatti da fuori provincia, si creerebbe una situazione complicata non essendo possibile utilizzare gli spogliatoi e le docce. Stiamo invece proseguendo con gli allenamenti individuali del settore giovanile: gran parte dei ragazzi abitano a Spinea”.

In linea teorica lo Spinea a gennaio 2021 dovrà recuperare la partita con l’Istrana (rinviata per problemi legati al Covid tra gli avversari), mentre i campionati regionali dovrebbero ripartire i 7 febbraio. Ottimista sulla ripresa?
“Difficile stabilire delle date adesso. Noi siamo una delle poche società che in estate – quando già si prevedeva una seconda ondata autunnale del virus – aveva votato contro l’ipotesi dei gironi a 18 squadre, decisione che comunque abbiamo accettato, come accetteremo anche le prossime scelte della Federazione. L’idea di disputare solo l’andata non è il massimo: posso capire la promozione della prima classificata al giro di boa, ma 4 retrocessioni per girone sarebbero troppo penalizzanti, non ci sarebbero margini di errore per chi è partito male”.
“D’altro canto giocare anche oltre il 30 giugno non sarebbe semplice: sia per ragioni burocratiche (tesseramenti, eccetera), sia perché si andrebbe ad intaccare la stagione successiva, senza dimenticare che a giugno e luglio ci sono diversi giocatori – specialmente nel Veneziano – che sono lavoratori stagionali nel settore del turismo. Potrebbe andar bene per chi gioca in Eccellenza, ma non nelle categorie inferiori. Mi auguro che il Comitato regionale proponga un sondaggio tra le società su quale formula usare, come fece per il numero di squadre per girone. Inoltre è forse il caso che la sessione invernale di mercato venga posticipata da dicembre a gennaio: ora è difficile fare valutazioni sui trasferimenti”.

Forte della qualificazione anticipata agli ottavi di finale della Coppa Italia, lo Spinea del presidente Mario Scopece in campionato ha ottenuto due vittorie (1-0 Montello, 2-0 Union Pro) e tre pareggi (0-0 Real Martellago, 2-2 Vittorio Falmec, 1-1 Liapiave). Nessuna sconfitta, invece, per i gialloblù allenati da Pierpaolo D’Este.
“Siamo soddisfatti di questo avvio – prosegue il ds Benfatto – Una grossa fetta della rosa è la stessa dello scorso campionato. Alcuni giocatori sono qui da diverse stagioni. L’Eccellenza è una categoria impegnativa, ci sono formazioni che rappresentano cittadine quali San Donà, Portogruaro e Castelfranco. Un segno di continuità lo abbiamo in difesa, visti i pochi gol subiti sia ora che nell’ultimo campionato. Ogni anno cerchiamo di crescere aggiungendo un piccolo tassello, pure a livello di strutture come ad esempio i seggiolini allo stadio. La società è sana".

Nella foto in galleria: Mattia Sanavia, terzino destro con peculiarità offensive, che con due gol in campionato è il marcatore gialloblù più prolifico.

Galleria fotografica
  • Mattia Sanavia
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 15/11/2020
 

Altri articoli dalla provincia...







Eccellenza B. La Calvi Noale prepara la trasferta a Scardovari

Tre partite in otto giorni. Comincia la settimana di fuoco per l’Eccellenza veneta. Il turno del prossimo fine settimana, quello infrasettimanale e l’ultimo del terzetto il fine settimana successivo del 25 ottobre. La Calvi invece comincia in anticipo. Scende in campo infatti gi&agrav...leggi
16/10/2020



Serie D. Stefano Casarotto torna a vestire la maglia del Mestre

Stefano Casarotto (in foto) torna a vestire la maglia del Mestre in Serie D, più precisamente la numero 24. Il trequartista classe 1996 si stava allenando con gli arancioneri di mister Zecchin da alcuni giorni, ma ora è ufficiale l'accordo con la società presieduta da Stefano Se...leggi
29/09/2020

Rinviate anche Nuovo San Pietro-Sacra Famiglia e Cadidavid-Virtus

Nella serata di sabato è giunta la notizia di altri rinvii a data da destinarsi a causa del Covid-19.Nel girone E di Prima categoria la partita Nuovo San Pietro-Sacra Famiglia non si gioca a causa di una potenziale positività.Nel girone A di Promozione rinviata Cadidavid-Virtus...leggi
27/09/2020


Prima H. Un buon 2-2 con il Condor per la Gazzera Olimpia Chirignago

Inizia con il piede giusto l’avventura della Gazzera Olimpia Chirignago nel campionato di Prima categoria (girone H). A Treviso, contro il Condor, i ragazzi di mister Grigoletto riescono ad ottenere un buon 2 a 2, dopo aver rimontato l’iniziale vantaggio dei padroni di casa ed essere sta...leggi
21/09/2020


Serie C femminile. Oggi al via la Coppa Italia con 5 venete

Nella foto: Massimo Zoni, nuovo allenatore della Permac Vittorio Veneto. Dopo più di 6 mesi di stop forzato a causa dell’emergenza Covid, le società di Serie C femminile tornano in campo oggi - domenica 20 settembre - alle ore 15.30 per l'inizio della ...leggi
20/09/2020


Terza Venezia. Al via la stagione dell'Asd Serenissima: rosa e società

Martedì 1° settembre è iniziata ufficialmente, al campo sportivo di Sacca Fisola/Giudecca, la stagione sportiva 2020/2021 del A.S.D. Serenissima. Nuova realtà calcistica che veste i colori oro-granata della città storica di Venezia, fondata dopo la scomparsa negli ultimi anni di numerose società...leggi
03/09/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03867 secondi