Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Venezia


Juniores. Un episodio di sportività ha contraddistinto Fossalta-Favaro

Al Fossalta è stato concesso di segnare subito l'1-1, dopo che gli ospiti erano passati in vantaggio sfruttando un pallone che invece andava restituito. "La scelta di rimediare fa onore al Favaro"

Dal campionato Juniores regionali U19 arriva un episodio di sportività. È accaduto l’altro ieri nella partita Fossalta Piave-Favaro del girone G (terminata 3-2), come ci racconta l’allenatore dei padroni di casa Mirco Castellan: “Nel corso del primo tempo, sullo 0-0, l’arbitro ha fermato il gioco mentre il pallone era in nostro possesso, poiché c’era un giocatore a terra. Quando il direttore di gara ha poi scodellato la palla, eravamo tutti fermi in quanto si pensava che venisse restituita al Fossalta, ma un giocatore del Favaro se ne è impadronito e ha segnato con un tiro da fuori area, mentre il portiere era fuori dai pali”.
Poi la sportività degli ospiti: “L’allenatore del Favaro, Luigi Galliccioli, e tutta la loro panchina hanno voluto rimediare a questo episodio, concedendoci di realizzare subito l’1-1. Penso sia una scelta meritevole di essere sottolineata, soprattutto perché avviene in un campionato giovanile come quello Juniores. È un messaggio secondo il quale bisogna andare oltre la corsa al risultato”, osserva Castellan.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 18/10/2021
 

Altri articoli dalla provincia...







Arzignano-Spinea, Gnago: "Concentrazione per dare continuità"

Ritornata allo stadio Dal Molin dopo la vittoria della nona giornata conquistata allo stadio Gianni Casée, sul campo della Luparense, la prima squadra dell'Arzignano Valchiampo affronterà domani, domenica 21 novembre, lo Spinea, club veneziano neopromosso in Serie D.Alla vigilia ...leggi
20/11/2021

La storia dell'Associazione degli allenatori del Veneto in un libro

Nella foto: Luciano Genovese, presidente dell'Aiac Veneto (a destra), insieme a Patrick Pitton, vicepresidente vicario della Figc Veneto (a sinistra). “Noi allenatori veneti”, è il titolo della recente pubblicazione (edita da Mazzanti Libri), che parla della storia dell’A...leggi
19/11/2021



Calvi Noale. Del Bianco: "Dobbiamo proseguire con la serie positiva"

E adesso bisogna proseguire con la serie positiva. Per dare la svolta a questa stagione, la Calvi Noale è chiamata a bissare il successo esterno di San Giorgio in Bosco, prendendosi il successo casalingo contro lo Scardovari nell'ottava giornata di Eccellenza (girone B). Compito non cert...leggi
13/11/2021

Seconda categoria. Nel girone Q due partite rinviate per Covid

La Delegazione distrettuale di San Donà e Portogruaro ha rinviato a data da destinarsi due partite del girone Q di Seconda categoria: si tratta di Zensonese-Villanova e Treporti-Teglio Veneto, che si dovevano giocare domenica 14 novembre per l'ottava giornata di campionato....leggi
12/11/2021







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08981 secondi