Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di San Dona'


Eccellenza. Il Sandonà cambia allenatore: panchina a Davide Zanon

Giulio Giacomin, che era stato riconfermato, ha ricevuto un'irrinunciabile proposta come collaboratore tecnico in un club professionistico (Pisa). La società ha ritenuto doveroso liberarlo per questa meritata opportunità

Nella foto: Davide Zanon (a sinistra) con il DS Alessandro Bisiol.

In Eccellenza il Sandonà 1922 cambia allenatore. Giulio Giacomin, che era stato riconfermato in panchina, la scorsa settimana ha ricevuto un'irrinunciabile proposta come collaboratore tecnico in un club professionistico (a quanto pare il Pisa).
Pertanto la società ha ritenuto doveroso liberare il mister per questa meritata opportunità. Il nuovo allenatore è Davide Zanon, ex bandiera biancoceleste.

"Nel corso della settimana passata, il tecnico della prima squadra Giulio Giacomin ha ricevuto un’irrinunciabile proposta come collaboratore tecnico da parte di un club professionistico italiano che ambisce alla conquista della Serie A", si legge nel comunicato stampa del Sandonà 1922, "La società, per tutto quello che ha dato Giulio a questi colori, sia da calciatore che da tecnico, si è sentita in dovere di liberarlo dall’incarico di allenatore per la prossima stagione, affinché possa cogliere questa meritata opportunità e confrontarsi con una realtà che professionalmente gli compete.
Contestualmente, per la stagione 2022/2023, il Sandonà 1922 affida la guida tecnica a Davide Zanon, ex bandiera del nostro club, che da giocatore ha disputato più di 100 partite con casacca biancoceleste, conquistando addirittura il campionato di Serie D nell’annata 1993-1994.
Nella sua carriera da tecnico, Davide ha ricoperto il ruolo di collaboratore e vice-allenatore in club prestigiosi come Venezia, Mantova, Grosseto e Spezia, per citarne alcuni, ed ora siederà nella panchina della squadra che l’ha reso grande da calciatore.
Facciamo quindi un grosso in bocca al lupo a Giulio Giacomin per la sua nuova avventura e diamo un caloroso benvenuto a mister Davide Zanon, augurandogli il meglio per la prossima stagione!".

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 02/07/2022
 

Altri articoli dalla provincia...












Vecchione a Chioggia, Bazzani alla Rocca Altavilla, lo staff a Caorle

Nella foto a lato: Bazzani con il presidente Francesco Verlato (La Rocca Altavilla). Nella galleria in basso: Pierfrancesco Vecchione (Union Clodiense) e lo staff del Caorle La Salute (da sinistra: Franceschetto, Marion, Donadon, Tasca, Gonella, Simonella, Crovato, Marin e Didonè). In Serie D l'...leggi
03/07/2022

Bonaldi e Peresin a Portogruaro, Sibilia-Eclisse, Pavarini-Portomansuè

Nella foto a lato, da sinistra: il dirigente Roberto Lucchese, Manuel Pavarini e il DS Carlo Casagrande (Portomansuè). Nella galleria in basso: i due acquisti del Portogruaro con il presidente Andrea Bertolini e il DS Alessio Sestu, e infine Davide Sibilia (Eclisse). In Serie D il neopromosso ...leggi
27/06/2022


Noventa di Piave e Arcade hanno individuato il nuovo allenatore

Nella foto a lato da sinistra: Antonio Placì e il presidente Christian Zussa (Arcade). Nella galleria in basso: Marco Vianello da giocatore e, nell'altra foto, da allenatore di una squadra giovanile del Padova. L'annuncio ufficiale dovrebbe arrivare domani, ma è ormai certo che il nuovo allenatore del ...leggi
23/06/2022




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03438 secondi