Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Padova


Pellestrina alla seconda rinuncia: in classifica sprofonda a -2

I veneziani, sempre sconfitti da inizio stagione, non si sono presentati in campo nelle ultime due partite di Seconda categoria (girone O) e sono stati penalizzati di due punti, con 300 euro di multa. L'esclusione dal campionato scatterebbe alla quarta rinuncia

Due punti di penalizzazione e una multa complessiva di 300 euro per il Pellestrina in Seconda categoria.

La società veneziana, che milita nel girone O (gestito dalla Delegazione di Padova), non si è presentata in campo né il 13 novembre contro l'Amatori Legnaro, né domenica scorsa con il San Precario, subendo in entrambi i casi lo 0-3 a tavolino e un punto di penalizzazione, oltre a un'ammenda di 100 euro alla prima rinuncia e di 200 euro alla seconda rinuncia.
Ricordiamo che da quest'anno nei campionati regionali e provinciali l'esclusione dalla competizione scatta alla quarta rinuncia, e non più alla seconda (clicca qui per un approfondimento). Se il Pellestrina non si presentasse nemmeno domenica prossima contro il Sant'Agostino - ultima assenza consentita - andrebbe incontro anche ad una multa di 400 euro.

Nei giorni precedenti la sfida con l'Amatori Legnaro la società aveva avvisato la Delegazione di Padova di non essere in grado di disputare la gara: in virtù del comportamento collaborativo, il giudice aveva omesso l'inibizione al presidente Teresino Vianello. Preavviso che non c'è stato prima della partita col San Precario, di conseguenza il presidente è stato inibito fino al 7 dicembre.

Per effetto dei due punti di penalizzazione, il Pellestrina sprofonda a -2 in classifica, visto che finora aveva sempre perso, spesso con passivi molto pesanti come un 9-0, due volte per 6-0 e due volte per 5-0.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 24/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



Calciomercato invernale: aggiornamento del martedì pomeriggio

Nella foto a lato: il direttore sportivo Alberto Toniolo con Marco Duravia (Galliera). Nella galleria in basso: i tre nuovi arrivi del Vazzola, Leandro Omar Vita (Pozzonovo), Marco Frison con il presidente Vincenzo Zanutta (Cjarlins Muzane) e i due acquisti dell'Unione La Rocca Altavilla con il presidente Verlato e il DS Clementi. ...leggi
06/12/2022

Serie D. Tra Este e Luparense succede tutto in 4 minuti

Nella foto: la Luparense nell'amichevole estiva con il Padova ad Abano. Termina in parità il sentito derby tra Este e Luparense: tutto in quattro minuti a ridosso dell’ora di gioco, con i ragazzi di mister Zironelli abili a rimediare all’iniziale vanta...leggi
04/12/2022

Calciomercato invernale: aggiornamento del venerdì sera

Nella foto a lato: Tomas Battistutta (San Stino). Nella galleria in basso: Luca Rivi con il tecnico Cristiano Masitto (Campodarsego), Ivan Salvatore (Monselice), Marco Bellato e Davide Poloni (Vidor). Altre notizie di calciomercato invernale. In ...leggi
02/12/2022





Luparense e Mestre non si fanno male nel gran giorno di Zironelli

Serie D, girone C, 12^ giornata Una partita troppo importante per esser fallita, in cui occorrerà una pronta reazione dopo aver totalizzato un solo punto negli ultimi due turni di campionato. Lupi oggi impegnati sull’ostico campo del Mestre, avversario nella cui rosa figuran...leggi
21/11/2022

Luparense. L'avvocato Antonio Dario è il nuovo direttore generale

La Luparense Fc comunica di aver affidato con effetto immediato l’incarico di direttore generale all’avvocato Antonio Dario, già dirigente della Luparense c5 tra il 2003 ed il 2009. Il presidente Stefano Zarattini e tutta la società rossoblù accolgono con grande soddisfazione il rito...leggi
11/11/2022



Serie D. Pellielo torna a Este, Brando (ex Dolomiti) mister del Prato

Nella foto a lato: Pellielo con Stefano Marchetti. In Serie D l'Este registra il ritorno del centrocampista centrale classe 2000 Mattia Pellielo, ex Arzignano, Delta Porto Tolle e Levico Terme. Nella scorsa stagione ha disputato 18 partite in giallorosso, impreziosite da due assist ...leggi
27/10/2022



Soluzione interna ad Abano: il nuovo direttore sportivo è Gigi Capuzzo

Dopo alcune settimane di riflessione, l’Abano ha sciolto le riserve per quanto riguarda il nome del nuovo direttore sportivo: la società ha deciso per una soluzione interna affidando l’incarico direttamente a Gigi Capuzzo, già inserito nell’organigramma neroverde nelle vesti di responsabile del settor...leggi
21/10/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03480 secondi