Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Padova


Panchine confermate per Campodarsego e Julia. Cambio al FelettoVallata

Cristiano Masitto resta alla guida dei biancorossi e dunque non sarà il nuovo allenatore del Treviso. Avanti con lo stesso staff a Concordia Sagittaria. All'Union Feletto Vallata in uscita il DS e il mister

Vai alla galleria

Nella foto a lato: Cristiano Masitto e il presidente Daniele Pagin. Nella foto in galleria: lo staff della Julia Sagittaria.

Cristiano Masitto resta al Campodarsego in Serie D: la società ha annunciato la sua riconferma per la terza stagione consecutiva. Dunque non sarà lui il nuovo allenatore del Treviso, contrariamente alle voci circolate negli ultimi giorni.
"Sono felice di proseguire con Cristiano", afferma il presidente Daniele Pagin sul sito della società, "Eravamo già in parola con lui, e i risultati ottenuti parlano da soli. Dopo la vittoria dei playoff la riconferma se l’è meritata sul campo, è stato un autentico capolavoro. Mai dire mai nel calcio, ma dopo questa stagione le nostre strade non potevano dividersi: conosciamo le sue idee, il suo modo di lavorare e lo apprezziamo molto. La sua riconferma è una scelta che è stata condivisa anche con il nuovo direttore, Roberto Tonicello, che si è detto assolutamente felice di ripartire da una conferma importante come quella dell’allenatore".
Così invece mister Cristiano Masitto: "Sono contento di proseguire il mio lavoro a Campodarsego, perché continua un’opera intrapresa due anni fa e con il nuovo direttore sportivo Tonicello, personalmente, credo di poter crescere ancora di più. Con lui non avevo mai lavorato, porterà a Campodarsego la sua esperienza e il suo sapere: dopo due anni come quelli che abbiamo appena chiuso, sarà ancora più affascinante. Ringrazio il presidente Pagin per le belle parole su di me: se pensiamo a come eravamo partiti, è stato davvero un capolavoro. Abbiamo lavorato bene, tutti insieme, e l’unione ha fatto la forza. Abbiamo ricostruito il DNA del Campodarsego, e adesso lavoreremo per crescere ancora".

Staff tecnico riconfermato alla Julia Sagittaria, società che spera nel ripescaggio dalla Promozione all'Eccellenza. Dopo aver presentato il nuovo direttore sportivo Claudio Ferrati, i nerazzurri hanno infatti prolungato il rapporto con l'allenatore Tomas Giro, il preparatore atletico Nicola Giomo, il match analyst Gerardo Furlanis e il preparatore dei portieri Luca Pauletto.

Cambio invece all'Union Feletto Vallata, formazione scesa in Terza categoria di Treviso. Il DS Alessandro Pase si è trasferito e non ha più la possibilità di collaborare con la società rossoverde. In uscita anche l'allenatore Alessandro Lista. Al momento il presidente Lorenzo Canzian non ha reso noti i nomi dei sostituti.

Galleria fotografica
  • Julia Sagittaria
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 26/05/2023
 

Altri articoli dalla provincia...










Prima categoria: la classifica finale della Coppa disciplina

Nella foto: il Lazise. Diramata la classifica finale della Coppa disciplina di Prima categoria 2023/2024, calcolata sommando le sanzioni a giocatori, tecnici, dirigenti e società nell'arco del campionato. Nella classifica unificata degli 8 giro...leggi
09/05/2024

Promozione: la classifica finale della Coppa disciplina

Nella foto: il Baldo Junior Team (immagine di "Scatti Rubati"). Terminato il campionato di Promozione, ecco la classifica finale della Coppa disciplina, calcolata sommando le sanzioni a giocatori, tecnici, dirigenti e società nell'arco della stagione. ...leggi
08/05/2024








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05518 secondi