Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Promozione D: il resoconto dopo il quartultimo turno. Julia promossa

Con il 6-0 al Montello, la Sagittaria mantiene il +10 sulla seconda in classifica e torna in Eccellenza dopo 11 anni. In zona playoff fanno bottino pieno anche Borgo Valbelluna, Alpago (entrambe vittoriose in extremis su rigore) e il Fontanelle. La Robeganese Salzano centra il 13° risultato utile consecutivo, colpo del Martellago a Longarone. Il Caerano fa un passo importante verso la salvezza diretta, altra vittoria del Noventa che spera nei playout

Vai alla galleria

Nella foto: la Julia Sagittaria 2023/2024.

Con tre turni di anticipo la Julia Sagittaria vince matematicamente il girone D di Promozione grazie al 6-0 contro il Montello, risultato che conferma il +10 in classifica sulla vice-capolista Borgo Valbelluna. I nerazzurri di mister Tomas Giro, oggi a segno nel primo tempo con Rocco (doppietta), Turchetto e Facca, e nella ripresa con Costa e Roma, torneranno a giocare in Eccellenza dopo 11 anni.

All'ultimo respiro la vittoria del Borgo Valbelluna sul Villorba (1-0): ci pensa Caser su rigore al 94'.

Dal dischetto e in extremis pure l'1-0 dell'Alpago contro l'Istrana, firmato da D'Incà al 93'. Per gli "avieri" si tratta della terza sconfitta consecutiva, mentre i gialloverdi di Renato Lauria - terzi - per accedere ai playoff non devono aumentare il ritardo dal secondo posto (5 punti).

Tutte vincenti le prime 4 della classe, compreso il Fontanelle che ha liquidato 4-1 il già retrocesso Città di Paese. Nei primi 45' a bersaglio Furlan, Manzan e di nuovo Furlan; nel secondo tempo poker completato da Modolo, infine il gol della bandiera del Paese con Gouba al 95'.

Minuti finali determinanti anche in Longarone Alpina-Real Martellago 0-1, con il colpaccio ospite griffato al 90' dal vice-capocannoniere Tobaldo. Al Martellago, che si conferma una squadra in "formato trasferta", la vittoria mancava da 7 turni di campionato. Dal canto suo il Longarone, reduce da tre 0-0, non subiva gol da 5 partite.

Tredicesimo risultato utile di fila per la Robeganese Salzano: finisce 0-0 con l'Union Pro, che è tuttora l'ultima compagine ad aver battuto i ragazzi di mister D'Este, nel dicembre scorso. Visto il distacco in graduatoria, al momento il quinto posto non basta però per partecipare ai playoff.

Il Caerano si aggiudica il secondo scontro diretto di fila e fa un passo importante verso la salvezza. Biancorossi vincenti 3-1 sull'Union QdP con gli acuti di Cavarzan al 29' pt e la doppietta di Fietta al 30' st e 48' st. Di Grosso, al 32' pt, il provvisorio pareggio del QdP.

Sei punti nelle ultime due sfide anche per il Noventa, portatosi a un solo punto dalla terzultima posizione. I neroverdi del Piave hanno battuto 3-2 l'Ambrosiana Trebaseleghe passando per tre volte in vantaggio, prima con Telesi (a cui risponde Pasquali dagli undici metri), poi con Corò sempre nel primo tempo (2-2 padovano di Miolo nella ripresa) e infine Bin su rigore al 93'.

 

Riepilogo risultati
Alpago - Istrana 1-0
Ambrosiana Trebaseleghe - Noventa 2-3
Borgo Valbelluna - Villorba 1-0
Caerano - Union QdP 3-1
Città di Paese - Fontanelle 1-4
Julia Sagittaria - Montello 6-0
Longarone Alpina - Real Martellago 0-1
Robeganese Salzano - Union Pro 0-0

 

Classifica dopo 27 gare
61 Julia Sagittaria
51 Borgo Valbelluna
46 Alpago
45 Fontanelle
42 Robeganese Salzano
40 Longarone Alpina
39 Ambrosiana Trebaseleghe
38 Real Martellago
38 Union Pro
34 Caerano
33 Villorba
32 Istrana
26 Union QdP
25 Montello
24 Noventa
7 Città di Paese

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 14/04/2024
 

Altri articoli dalla provincia...






Prima categoria: la classifica finale della Coppa disciplina

Nella foto: il Lazise. Diramata la classifica finale della Coppa disciplina di Prima categoria 2023/2024, calcolata sommando le sanzioni a giocatori, tecnici, dirigenti e società nell'arco del campionato. Nella classifica unificata degli 8 giro...leggi
09/05/2024

Promozione: la classifica finale della Coppa disciplina

Nella foto: il Baldo Junior Team (immagine di "Scatti Rubati"). Terminato il campionato di Promozione, ecco la classifica finale della Coppa disciplina, calcolata sommando le sanzioni a giocatori, tecnici, dirigenti e società nell'arco della stagione. ...leggi
08/05/2024












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03604 secondi