Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Padova


Spareggi quasi sfumati ma futuro roseo per il Mestrino dei giovani

Qualche rimpianto per ciò che poteva essere e non è stato ma anche tanta soddisfazione per aver gettato le basi di un futuro importante.
In Promozione è tempo di bilanci per il Mestrino di Andrea Brocca, che a due giornate dai titoli di coda è saldamente al terzo posto del girone C: un piazzamento che però difficilmente garantirà l'approdo ai playoff, a meno che gli attuali 9 punti di distacco dal Porto Viro non si riducano di almeno tre lunghezze.
Una missione proibitiva per i biancoverdi, la cui annata sta comunque andando in archivio con il sorriso.
«Il bilancio è indiscutibilmente positivo – afferma il direttore sportivo Marco MichelazzoL'unico rammarico è legato all'eliminazione dal Trofeo Regione, dove sono certo che avremmo potuto arrivare in fondo. Con ogni probabilità non faremo i playoff: il verdetto del campo, salvo colpi di scena, è questo e va accettato. Credo sia inutile rimpiangere infortuni o altro: è andata così, punto. Se è vero che con le prime cinque della classifica abbiamo sempre vinto o pareggiato, è altrettanto evidente che con le ultime sono stati persi quei punti che ci avrebbero permesso di lottare fino alla fine».
Tra le note più liete, spicca la bassissima età media con cui il Mestrino ha affrontato il torneo.
«Abbiamo sempre giocato con in campo un ragazzo del 1999, facendo pure esordire un paio di 2000: un motivo di grande orgoglio, specie considerando che sono tutti giovani cresciuti nel vivaio. Abbiamo già confermato mister Brocca proprio per proseguire questo lavoro, di cui sono state gettate delle basi davvero importanti».

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 19/04/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Luparense. Fiori all'occhiello del top-team, Rondon e Bressan...

La Luparense graffia e lascia il segno... Nelle ultime ore si sono aperte tre strade. Quella anticipata che porta a Marco Brotto ex attaccante di Union Ripa la Fenadora e Belluno 1905 e nelle ultime ore si è fatta strada la traccia che porta a un binomio di valore. Fa parlare l'ingaggio, dato per certo da parte di patron Zar...leggi
28/06/2017



Nini Pisani è il nuovo allenatore della Luparense

Sarà Alberto "Nini" Pisani (in foto) il nuovo allenatore della Luparense di patron Stefano Zarattini. L'ex mister tra le altre di Godigese e Giorgione, guiderà i padovani nel prossimo campionato di Promozione....leggi
20/06/2017

Villafranchese scatenata in Seconda Categoria: preso anche Lattenero

Sette acquisti di grido per alzare l’asticella e puntare ancora più in alto. In Seconda Categoria a fare la voce grossa è la Villafranchese di Daniele Millan, che dopo l’ottimo campionato appena concluso (qualificazione ai playoff mancata di pochissimo) è pronta a ripartire con entus...leggi
18/06/2017


Juniores Nazionali. Il "Campo" fa il primo passo verso la semifinale

IMOLESE-CAMPODARSEGO 1-1 IMOLESE: Stanzani, Graziano, Pelliconi, Landini, Gualandi (1' st Proni), Scognamillo (23' st Tonetti), Fabbri (33' st Vincenti), Bolognesi, Saporetti, Salvatori, Protino.A disposizione: Tonini, Pifferi, Franceschelli, Giunchedi, Colangelo, Giangregorio.Alle...leggi
08/06/2017

Mister Andrea Ton rivive la cavalcata trionfale della Curtarolese

«Ripartire da una retrocessione non è mai semplice e farlo con un gruppo di 24 persone tutte nuove poteva essere ancora più complicato. La scorsa estate abbiamo scelto prima gli uomini che i calciatori, puntando soprattutto sulla fame di rivincita. La maggior parte di loro veniva, infatti, da annate negative e alcuni giocavano addirittura neg...leggi
07/06/2017

Promozione e titolo regionale: annata storica per la Fulgor Massanzago

Prima la vittoria del campionato proprio all'ultimo respiro, poi l'ulteriore esaltante conquista del titolo regionale che vale di diritto una pagina di storia. In Seconda Categoria è stata un'annata davvero memorabile quella della Fulgor Massanzago di Pasquale Bettin, trionfatrice del girone ...leggi
07/06/2017


Vigontina San Paolo pronta a ripartire: Alessandro Sabatini nuovo ds

Ripartire dopo una retrocessione non è mai semplice. Ma la Vigontina San Paolo è pronta a farlo a testa alta, per lasciarsi alle spalle la recente retrocessione dalla serie D e tuffarsi con rinnovato ottimismo nella nuova avventura targata Eccellenza. Il primo tassello è già stato p...leggi
02/06/2017

Seconda. Fulgor Massanzago campione regionale: 2-0 al Montebello

Nell'ultima fatica stagionale, la Fulgor Massanzago batte 2-0 il Montebello Vicentino e fa suo il titolo regionale di Seconda categoria (conteso dalle vincitrici dei gironi di campionato). La finale, giocata sul neutro di Tezze sul Brenta, è stata indirizzata dalla doppietta di Christian Chiaro...leggi
02/06/2017

Mister Marco Ottolitri esalta la salvezza dell'Azzurra Due Carrare

Meglio di un campionato vinto. In Promozione salvezza tanto sofferta quanto esaltante per l'Azzurra Due Carrare, riuscita a strappare con i denti la permanenza in categoria grazie all'incredibile rimonta nel doppio spareggio playout con il San Giorgio in Bosco.Dopo la sconfitta casalinga nel match di andata,...leggi
01/06/2017


Ottavi di finale Pole scudetto Juniores Nazionali

CAMPODARSEGO-VIRTUS VECOMP 1-1 CAMPODARSEGO (4-3-3): Cazzaro, Sanavia, Morello M., Brentan, Dario, Fantin, Menale, Morello A. (30' st Cappellaro), Nalesso, Ruffato, Faggin (30' st Michieletto).A disp.: Santello, Zantomasi, Tabaschi, Baldan, Simonaggio, Riatto, Formenti.Allenatore: M...leggi
31/05/2017

Juniores Nazionali. Mercoledì si va all'attacco dello scudetto...

Nella foto: il Campodarsego vincitore del girone D. Turno infrasettimanale anche per la rassegna degli Juniores Nazionali (serie D). In campo le sedici squadre rimaste in lizza a conclusione dei triangolari, in competizione per la conquista dello scudetto della categoria, triangolo vinto lo scorso anno d...leggi
29/05/2017

VigoLimenese: promozione e titolo veneto. La gioia di mister Prisco

Campionato, promozione e titolo regionale. Annata trionfale e indimenticabile per la VigoLimenese di Gaetano Prisco, che con la vittoria ai rigori di venerdì sera contro i vicentini del Sarcedo ha coronato nel migliore dei modi una cavalcata entusiasmante portando a casa pure il titolo veneto di Prima...leggi
28/05/2017






Campodarsego. Gianfranco Fonti è il nuovo mister...

La voce non era infondata: da oggi è ufficiale. Gianfranco Fonti, ex trainer di Martellago, S. Lucia di Piave, Sanvitese e Montebelluna è il nuovo nocchiere del Campodarsego. L'ex tecnico del Monte, lasciata in corsa la guida tecnica dei "coreani", rientra alla...grande, perchè il suo operato nel club presiedut...leggi
23/05/2017

Juniores. Il Caldiero Terme alza al cielo la Coppa Veneto

  Gli juniores del Caldiero Terme si aggiudicano la Coppa Veneto 2017/2018. Sul neutro di Bagnoli di Sopra, il team veronese ha vinto il triangolare finale con 5 punti, davanti alla rivelazione Ambrosiana Trebaseleghe (4) e ai campioni uscenti del LiaPiave (0). Risultati ...leggi
20/05/2017

Continuità e programmazione: il Campetra conferma mister Molinari

Condottiero che fa bene non si cambia. In Prima Categoria prosegue nel segno della continuità il cammino del Campetra (nella foto il gruppo al completo il giorno della salvezza), che ufficializza la conferma in panchina di Francesco Molinari. Una scelta che permetterà di continuare il prog...leggi
20/05/2017



Campodarsego. Tra il club biancorosso e Masitto è addio...

Il volto sconsolato è di chi dopo una stagione (il tecnico ha preso in consegna la squadra dopo l'allontanamento di Enrico Cunico) partita a spron battuto si è lentamente sgonfiata. Il Campodarsego che cullava il sogno di competere con Mestre e Triestina, ma soprattutto con gli alabardati per l'accesso alla Coppa Italia Tim, un tragu...leggi
18/05/2017


Il Due Stelle apre un nuovo ciclo affidandosi ad Alessandro Michelon

Si volta pagina, per aprire un nuovo ciclo e guardare al futuro con ambizione e ottimismo. In Prima Categoria si apre nel segno delle novità il calciomercato del Due Stelle, che registra l'addio in panchina di Provino Dante e l'arrivo di Alessandro Michelon. Un'autentica svolta epoca...leggi
16/05/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,89019 secondi