Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi pi√Ļ la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Seconda cat. Q. Virtus Pateolese-Bessica, un punto che fa classifica

Vai alla galleria

Nella foto: mister Di Donè tecnico del Bessica.

La galleria: l'arbitro Giacomo Precoma, le squadre in campo e mister Di Donè.

Virtus Plateolese-Bessica 1-1

Virtus Plateolese: Vendramin, Corradin, Ait, Raffaello, Toniolo (23’ st Francesco Peruzzo), Milan, Pezzoli, Sambugaro, Barco (30’ st Torniero), Faggion (18’ st Bortoletti), Faccin (39’st Carli)

In panchina: 12 Pasinato,16 Gallinaro, 18 Ruzzante

Allenatore: Angelo Della Valentina

Bessica: Brotto, Cecchin, Sebastiano Favaro (18’ st Aceti), Loro, Marchesan, Santinon, Guadagnini, Bigolin, Melato (35’ st Arsie), Fabbian, Bergamin (1’ st Schiavo).

In panchina: 12 Feltrin, 14 Alberto Favaro,17 Nichele 18 Rubin

Allenatore: Davide Di Donè

Arbitro: Giacomo Precoma sez. di Castelfranco Veneto

Reti: 16' pt Melato, 2' st Barco.

Note. Pomeriggio velato, temperatura di 23 gradi, terreno in buone condizioni, spettatori 120 circa. Ammoniti: Barco, Pezzoli, Peruzzo e Torniero; Loro, Marchesan

Espulsi:  al 38’ pt Raffaello e mister Della Valentina al 40’ st

Piazzola sul Brenta. E’ un mese di ottobre tosto per la Virtus Plateolese di mr. Della Valentina. Superato con una eccellente prestazione lo scoglio Vidor, i  gialloblù oggi hanno piegato il capo davanti a un motivato Bessica. E domenica prossima è in programma un altro esame di elevata severità, la sfida di cartello a Fossalunga di Vedelago. A referto il tecnico padovano conta sulle defezioni del centrale difensivo Renaldini e dello squalificato Nicola Peruzzo. In in attacco, er scelta tecnica, si accomoda in panca il panzer Gallinaro al cui fianco Peruzzo a corto di preparazione. Il Bessica stoppato domenica scarsa dal Fratte, in trasferta ha fato vedere le cose migliori e sul piatto della bilancia i nero-verdi di Di Donè calano due verdetti con punti: l pareggio a Altivole e la vittoria sul rettangolo del Real Tremignon. I trevigiani in viaggio non cedono l’intero bottino dalla trasferta di S. Biagio di Callalta (Olmi/Callata, 1-0). E la forza del Bessica si nota superato il primo quarto di gioco, una fase piatta dell’incontro. Al 16’ sul primo vero affondo del confronto l’azione nero verde prende slancio sulla corsia esterna, il centro pesca l’abile Melato che di mezzo volo insacca il pallone alle spalle di Vendramini rasentando la traversa. Il gol del vantaggio evidenzia il crescendo dell’undici di mr. Di Donè che alza i baricentro e rischia di subire il pareggi al 18’ sulla girata di Faggion che tira sul portiere. Al 23’ il Virtus torna a farsi viva nel sedici metri ospiti: sull’imbeccata di Faccin per Sambugaro la mezzala chiude fiacco. Al 40’ in chiusura di frazione torna pericoloso il Bessica è la conclusione di Cecchin impegna l’attento Vendramin. Nella ripresa il Virtus Plateolese impatta la gara con Barco: il tiro di Faggion respinto dalla mischi è preda di Barco che insacca alla sinistra del portiere. Cresce l’intensità agonistica deliragazzi di Della Valentina e al 26’ sull’angolo di Pezzoli lo stacco di testa di Barco centra il “sette”. La supremazia di casa al 34’ si materializza con il legno Faccin. Nell’ultimo giro di lancette, Torniero ha la palla gol per chiudere il match l’attaccante sfugge al controllo di Marchesan che lo atterra da ultimo uomo, ma Precoma sorvola e in contropiede è Aceti dalla parte opposta a insidiare Vendramin che salva il risultato.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 08/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Arcella. Il tira e molla tecnico porta in panca Davide Tentoni...

Davide Tentoni ex mister del Treviso è il nuovo mister dell' Arcella. Dopo settimane il cui la patata bollente all'interno del club padovano era l'assegnazione del ruolo di nocchiere 2018-19, ruolo depennato da mr. Camparmò, il sodalizio ha trovato in mister Tentoni la soluzione. Il tecnico apprezzato nella Marca nelle ultime stagio...leggi
16/06/2018

Campodarsego. Antonio Paganin ex Giorgione è il nuovo mister...

Un dribbling secco...Per settimane si è sfogliata la margherita e tanti nomi sono stati accostati alla panchina del Campodarsego; l'ultima ipotesi si era indrizzata alla conferma e la promozione dalla formazione Juniores Nazionali di Maria Josè La Cagnina, ma la giocata jolly il diesse Attilio Gementi l'ha indirizzata sul nome di ...leggi
15/06/2018

Mercato. Beppe Camparmò fa marcia indietro. Dice no al Mestrino...

Vicini e... lontani. E' la "strategia" che vige nel mercato del calcio dilettinti. Oggi ti stringo la mano, rifletto, e domani ti saluto perchè c'è chi sona al campanello... E la fotografia che immortala la decisione di Beppe Camparmò. Promessosi al Mestrino, il tecnico ha fatto marcia indi...leggi
11/06/2018

Juniores Nazionali. Giovedì la semifinale, Campodarsego-Seregno...

L'urna, forse pilotata, dice Seregno. Sarà l'ndici brianzolo che ha eliminato i campioni d'Italia uscenti della Virtus Bergamo a contendere giovedì allo stadio dei Pini di Viareggio al Campodarsego di Maria Josè La Cagnina la finale scudetto della categoria. Il calcio d'inizio alle ore 18. A precedere la sfida tra i biancoro...leggi
11/06/2018

Campodarsego. Il toto allenatore inizia in casa con Josè La Cagnina

Un mistero da svelare perchè al Campodarsego dopo l'arrivederci di Gianfranco Fonti che si porta in dote la vittoria in Coppa Italia, alla voce tecnico, c'è il silenzio più assoluto. Oggi il diesse Attilio Gementi non ha presenziato alla gara della Juniores contro lo Scandicci, ma ha preferito prendere lezione...leggi
06/06/2018

La notizia non notizia. G. Franco Fonti chiude al Campodarsego...

Tra il Campodarsego e G. Franco Fonti, è l'addio...L'annuncio in giornata dopo il colloquio avvenuto ieri sera al termine della gara giocata nel pomeriggio al "Gabbiano" dalla formazione Juniores contro l'Ambrosiana. La nota non coglie di sorpresa gli addetti ai lavori che da tempo conoscevano le sorti e il destino a fine stagione del tecn...leggi
31/05/2018


La carriera di Marco Varnier, nuova promessa del calcio veneto

32 presenze da titolare, 2 gol e 2 assist. Sono i numeri stagionali di uno dei più interessanti prospetti del calcio italiano: Marco Varnier. Classe 1998, il difensore nato a Padova è stato uno dei protagonisti della stagione del Cittadella, squadra rivelazione della Serie B e pronta a giocarsi la prom...leggi
24/05/2018

News. La Virtus Plateolese sceglie Luciano Marcolongo...

Nella foto: Luciano Marcolongo neo-tecnico della Virtus Plateoloese; sotto Angelo Della Valentina tecnico uscente. La Seconda categoria fa registrare l'ennesimo cambio di panchina. La Virtus Plateolese dopo il biennio con alla guida Angelo Della Valentina ha deciso di dare una sferzata ...leggi
21/05/2018


Coppa Italia Serie D. Sabato oltre 300 tifosi al seguito del "Campo"

Nella foto: il presidente Pagin artefice organizzativo del seguito biancorosso. Tre pullman con  quasi 180 presenze a bordo più due dozzine di auto private per un totale di oltre 300 presenze, è il seguito di supporter che sabato al “Bozzi” di Firenze seguiranno passo dopo ...leggi
17/05/2018


Seconda categoria. Luca Masiero è il nuovo allenatore dell'Union Csm

Sarà Luca Masiero (in foto) a guidare l'Union Campo San Martino nel prossimo campionato di Seconda categoria. Dopo l'accordo raggiunto a fine aprile, Masiero ha accettato sin da subito l’incarico, sentendosi ormai parte integrante della società visti i tanti anni passati sulle panchine delle forma...leggi
15/05/2018


Coppa Ita serie D. Il Campodarsego si gioca il pass della finale

A 90' dalla finale (l'attende l'undici toscano del S. Donato Tavarnelle che ha eliminato illustri avversari, da ultimo il Potenza del bomber Carlos Franca ex Legnago e Triestina) che assegna la coccarda Tricolore, il Campodarsego, domani alle ore 15 al "Gabbiano" affronterà il Crem...leggi
01/05/2018


JR. Elite. La finale Villafranca-Careni/Pieve a Mestrino

L'enesima scelta a hoc. Sarà il Comunale di Mestrino a ospitare sabato 5 maggio la finale che asegnerà il titolo regionale del torneo Juniores Elite tra il Villafranca e il Careni/Pievigina. Il campo padovano è tornato nelle preferenze regionali (forse qualcuno se l'era dimenticato) dopo oltre...leggi
26/04/2018



Serie D. Abano-Montebelluna anticipata a sabato alle ore 15

Abano-Montebelluna, valevole per la terzultima giornata di Serie D, si giocherà in anticipo sabato 21 aprile alle ore 15. I padovani padroni di casa (ultimi in classifica con 16 punti) sono già matematicamente retrocessi visto che, nel migliore dei casi, potranno chiudere terzultimi a 25, ma con oltre 7 punti dalla sestultima. Il Monte...leggi
17/04/2018





Serie D. Oggi si recupera il 'testacoda' Campodarsego-Calvi Noale

Oggi (mercoledì) alle ore 15 al "Gabbiano" si recupera Campodarsego-Calvi Noale, match testacoda di Serie D. I padovani di mister Fonti, reduci dal rumoroso 4-1 sull'Arzignano, sono secondi a un punto dalla capolista Virtus Vecomp, mentre i veneziani di Pianu occupano la penultima posizione. ...leggi
04/04/2018



Esonero in Promozione A. Al Castelbaldo Masi, via Conti per Bassi

Nella foto: Beppe Conti, da ieri sera ex tecnico del Castelbaldo Masi. Ennesimo esonero nel “circus” del calcio regionale. A 5 gare dalla conclusione del campionato di Promozione A, il Castelbaldo Masi in piena bagarre playoff, ha deciso di chiudere il rapporto tecnico con mister Beppe Conti,...leggi
26/03/2018




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,90615 secondi