Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Prima girone F. Il Campetra cala il poker all'Eagles Pedemontana

Poker del CAMPETRA nello scontro di ieri al comunale E. Mason, a farne le spese questa domenica L’EAGLES PEDEMONTANA reduce comunque da una vittoria per una rete a zero ai danni del BADOERE. Partita che sulla carta sembra semplice per i ragazzi di mister Tono, ma come ben si sa in questa fase di campionato le partite più facili possono rivelarsi le più toste.
Pronti via ed il CAMPETRA spinge sull’acceleratore sfiorando il vantaggio con BABOLIN che si vede deviare in angolo il tiro a tu per tu con il portiere ospite. Un buon segnale che lascia presagire un gol imminente. Detto fatto, punizione per il CAMPETRA alla cui battuta s’incarica PAVANELLO, parte un cross teso all’altezza del dischetto di rigore dove arriva la sfortunata deviazione di un difensore ospite che beffa il proprio portiere e sigla il vantaggio CAMPETRA. Primo tempo che termina 1 a 0.
Seconda frazione che vede il CAMPETRA alla ricerca del secondo gol, ma proprio sul più bello arriva il rigore per gli ospiti su un episodio dubbio. Rigore che si stampa sul palo e risultato invariato. Il CAMPETRA suona la carica ed alza il ritmo. TREVISAN M. difende palla a centrocampo e lancia in profondità BABOLIN che con un pallonetto morbido beffa l’estremo ospite per il 2 a 0. Pochi minuti dopo, STEFANI A. recupera una buona palla a centrocampo e riparte in velocità verso la porta, salta l’ultimo difensore e con la coda dell’occhio vede TREVISAN M. che ha solo il compito di appoggiare in rete il 3 a 0. Si seguono svariati cambi per entrambe le formazioni ed e proprio il nuovo entrato STEFANI N., classe 2002, ad offrire la palla a STEFANI A. per il 4 a 0 su un’ottima cavalcata lungo l’out di sinistra. Partita che termina 4 a 0 per i locali.
Le parole di Mister TONO STEFANO. al termine della partita: Partita ben condotta, un episodio dubbio poteva renderci difficile la gara, siamo stati bravi poi a chiude la partita con ampio margine nonostante l’avversario ci abbia messo in difficoltà. Continuiamo il nostro percorso coltivando il nostro sogno che speriamo di raggiungere al più presto.
Anche il giovane allenatore in seconda classe 96 MARANGON NICOLA conferma quanto detto da mister Tono, ricordando che comunque siamo appena alla terza giornata del girone di ritorno ed con una classifica molto corta. Ringrazio STEFANO e la società per l’opportunità che mi stanno dando quest’anno, spero di imparare molto da lui e di condividere molte emozioni nelle prossime gare. Passare da giocatore ad allenatore non è facile.
Soddisfatto del risultato e del percorso anche il preparatore dei portieri MANUEL TOFFANO.: La squadra è consapevole della propria forza, cosciente che oggi il risultato era assolutamente da portare in casa. La squadra sta crescendo di partita in partita e mi auspico che questo sia un buon punto di partenza per tutto il resto del campionato.
Un ringraziamento anche a tutte le altre figure della società che ci supportano, dal presidente ORIANO SQUIZZATO ai collaboratori MARIO LIVIERO, DENIS FOFFANO, MARCATO LORIS e al direttore sportivo MARIO ZORZI.

Ufficio stampa Campetra

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 21/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





Errori tecnici: Sarmede-Comelico si ripete sabato. Bronzola-Cavinese?

Nel girone R di Seconda categoria la partita Sarmede-Comelico (2-2 sul campo) si dovrà ripetere a causa di un errore tecnico dell'arbitro Cesco di Treviso, che sembra abbia erroneamente espulso Barro dei trevigiani. Si recupera dopodomani, sabato, alle ore 16. In Seconda Q è invece sub judice ...leggi
18/04/2019


Campodarsego e Belluno si spartiscono uno scialbo pareggio...

Campodarsego - Ital-Lenti Belluno 1905 ris. 0-0 Campodarsego (4-4-2): Cazzaro; Santinon (34' st Colman Castro), Seno, Leonarduzzi, Scandilori; Michelotto, Trento, Caporali, Scapin; Raimondi (34' st Franciosi), Vuthaj. A disposizione: 12 Voltan, Dario, Giorgi...leggi
14/04/2019

Promozione: bilancio positivo per la VigoLimenese di Gaetano Prisco

Il sogno-playoff è quasi definitivamente sfumato, ma per la VigoLimenese quella che sta andando in archivio è comunque un’altra annata da pollice alto. A due giornate dalla bandiera a scacchi, i gialloblù di Gaetano Prisco occupano infatti il quarto posto solitario del girone C di Promozione...leggi
11/04/2019









Serie D. A Tamai pirotecnico 4-5. Il Campodarsego la spunta, soffrendo

Il Campodarsego acciuffa il successo in terra friulana. Lo ha fatto al termine di una partita rocambolesca non ha saputo amministrare l’ ampio vantaggio insaccato nella rete delle “furie”.  E’ finita 4-5, una vittoria preziosa per i biancorossi di Andreucci, che privi dell’ex Franciosi hanno dato spazio a Raimondi in non perfette c...leggi
31/03/2019

Prima Categoria: Pontecorr deciso a centrare la salvezza senza playout

Finale di stagione sul filo del rasoio per il Pontecorr, che a quattro giornate dalla bandiera a scacchi occupa il sestultimo posto del girone D di Prima Categoria, con un solo punticino di vantaggio sulla zona-playout. Annata più sofferta del previsto quella della compagine gialloverde, che ha pure cambiato allenatore ...leggi
28/03/2019

Cittadella: il riesino Olghe Balliu (2006) nel mirino del Real Madrid

Olghe Balliu (in foto) è un ragazzino di 13 anni, nato in Italia da genitori albanesi e residente a Spineda di Riese Pio X, nel Trevigiano. In queste ore è salito alla ribalta della cronaca, anche nazionale, per l’interesse che il Real Madrid nutre su di lui da qualche tempo.&Egrav...leggi
26/03/2019


Promozione: Janus Nova a caccia della salvezza diretta senza playout

Finale di stagione tiratissimo per la Janus Nova, che a cinque giornate dalla bandiera a scacchi si ritrova al quintultimo posto del girone C di Promozione, a braccetto con il SaonaraVillatora e quindi ancora a rischio-playout. Un bilancio che lascia un pizzico di rammarico per la neopromossa,...leggi
21/03/2019

La Caminese si aggiudica la Coppa Interprovinciale di Venezia

Nella foto la premiazione (ph. Confalone). La Caminese si aggiudica la Coppa Interprovinciale di Venezia (memorial Bruno Caretti), riservata alle formazioni della Terza categoria lagunare. Nella finale sul neutro di Fossò, VigonovoTombelle battuto 3-2 dopo i tempi supplementari da...leggi
17/03/2019



Finale Trofeo Veneto di Promo. Concordi per il Vallini a Piove...

Conosciuto l'esito del campo delle due semifinali di ritorno del trofeo regione Veneto della Promozione, manifestazione vinta lo scorso anno dal Treviso che ha proiettato alla finale i rodigini del Porto Viro (quattro stagioni fa a Martellago si aggiudicarono il T.R. Veneto della 2^ categoria contro l' Union Gaia) usciti vincitori da Caste...leggi
14/03/2019





Promozione: l'Union Cadoneghe punta forte sul traguardo salvezza

Vietato mollare. In Promozione continua a testa bassa la corsa verso la salvezza dell’Union Cadoneghe, che dopo un girone di andata concluso in penultima posizione è riuscita a risalire la china grazie ad una serie di prestazioni e di risultati davvero convincenti. Al ritorno la matricola rossobl&...leggi
07/03/2019


Serie D. Frana il Campodarsego; via libera all' Arzi-Chiampo...

Campodarsego-ArziChiampo 1-2 Campodarsego (4-4-2): Cazzaro; Seno, Leonarduzzi, Colman Castro, Scandilori; Caporali (29' st Michelotto), Pelizzer (42' st Trento), Zane, Scapin; Vuthaj, Franciosi (23' pt Raimondi). A disposizione: Tonello, Giorgi, Nnodim, Santinon, Barison, Bedin. Al...leggi
03/03/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,00865 secondi