Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Eccellenza B. Tra Careni Pieve e Luparense, il male minore è lo 0-0...

Conclusioni a rete scandite col lumicino e portieri di gran lunga inoperosi al "D'Agostin"

Careni/Pievigina-Luparense 0-0

Careni/Pievigina: Sartorello, Marson, Canzian, Damuzzo**(24’ st De Faveri**), Allegretti (37’ st Moretti), Tibolla, Zanetti, Nicoletti, Janko*, Scarabel, Meneghello*** (22’ st Segat****)

In panchina: 12 Armellin***, 13 Lovisotto**, 17 Marco Frezza, 18 Selmani****, 19 Nardulli**, 20 Favero***

Allenatore: Stefano Della Bella

Luparense: Lovato*, Annoni (39’ st Daniel Beccaro), Gentile***, Di Cesare (35’ st Tessari), Maistrello, Cristian Beccaro, Savio*** (16’ st Callegaro), Olivera Scalabrini (16’ st Girardi**), Fantinato, Rondon, Baido

In panchina: 12 Martorel***, 13 Ceccarello**, 14 Spadari, 19 Gervasio***

Allenatore: Enrico Cunico

Arbitro: Andrea Terribile sez. di Bassano del Grappa

Assistente: Thomas Strorgato sez. di Castelfranco V.to

Assistente: Andrea Gobbo sez. di Mestre

Note. Pomeriggio velato e umido, spettatori 230 circa. Ammoniti: Canzian, Allegretti, Di Cesare e Maistrello

Recupero: pt 0’, st 5’

Pieve di Soligo. Reti bianche nel Soligo e la Luparense lascia per strada altri due punti a favore della concorrenza. La sfida al “D’Agostin” era classificata tra le gare a rischio e il campo l’ha confermato. Il Careni formato interno è un osso duro da rodere per chiunque e lo 0-0 finale testimonia che dalle parti di Sartorello, almeno tra le mura domestiche, è difficile arrivare. L’inizio guardingo non alimenta la curiosità del poco pubblico presente in concomitanza della presenza di un club di spessore. E’ un gioco ragionato, che non “morde” e al Careni che attende le mosse dei più acclamati avversari, sta bene. Mister Della Bella rinforza la linea di difesa con l’impiego di Canzian e nel ruolo di centrale il trentino Allegrini concede poco a Fantinato. E’ una gara che si gioca a scacchi e la apre al 38’una punizione al 38’ di Canzian (fallo su Meneghello) che l’ex mancino d Atalanta, Spal e Honved Budapest e Montebelluna proietta all’ incrocio del palo deve vola plastico il “lupo” Lovato. E’ una giocata estemporanea, frutto di una palla inattiva. I calci da fermo e i numerosi palloni scodellati dalla bandierina sono la testimonianza della sterilità dei due fronti offensivi. La Luparense nel secondo tempo ci mette più brio, ma la prima conclusione al 6’ di Fantinato è una telefonata priva del prefisso per i guantoni di Sartorello. L’asticella delle emozioni prende un’impennata al 9’: sull’angolo di Scarabel è la testa di Allegretti a svettare; il pallone esce a fondo campo di un palmo. L’azione dà l’illusione del gol, ma l’impeto del “D’Agosttin”  si raffredda in un batter baleno. La formazione di Cunico che bada a gestire il pallone con un fraseggio orizzontale, al 13’ si fa vedere al tiro con una legnata dell’uomo più attivo il terzino Annoni: la conclusione radente esce dai pali. Entrare nei sedici metri è una vera impresa e al 23’ ci prova dalla media distanza Dametto con un tiro fiacco. Da questo momento la partita smarrisce l’energia agonistica, in campo si cerca la soluzione sulle palle ferme e l’azione profusa a singhiozzo per i 2/3 del match s eclissa in una fase confusa che non sviluppa alcuna emozione. A 90’ il fischio di Andrea Terribile sembra una liberazione per l’infreddolito pubblico accorso al “Raffaele D’Agostin”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 27/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Errori tecnici: Sarmede-Comelico si ripete sabato. Bronzola-Cavinese?

Nel girone R di Seconda categoria la partita Sarmede-Comelico (2-2 sul campo) si dovrà ripetere a causa di un errore tecnico dell'arbitro Cesco di Treviso, che sembra abbia erroneamente espulso Barro dei trevigiani. Si recupera dopodomani, sabato, alle ore 16. In Seconda Q è invece sub judice ...leggi
18/04/2019


Campodarsego e Belluno si spartiscono uno scialbo pareggio...

Campodarsego - Ital-Lenti Belluno 1905 ris. 0-0 Campodarsego (4-4-2): Cazzaro; Santinon (34' st Colman Castro), Seno, Leonarduzzi, Scandilori; Michelotto, Trento, Caporali, Scapin; Raimondi (34' st Franciosi), Vuthaj. A disposizione: 12 Voltan, Dario, Giorgi...leggi
14/04/2019

Promozione: bilancio positivo per la VigoLimenese di Gaetano Prisco

Il sogno-playoff è quasi definitivamente sfumato, ma per la VigoLimenese quella che sta andando in archivio è comunque un’altra annata da pollice alto. A due giornate dalla bandiera a scacchi, i gialloblù di Gaetano Prisco occupano infatti il quarto posto solitario del girone C di Promozione...leggi
11/04/2019









Serie D. A Tamai pirotecnico 4-5. Il Campodarsego la spunta, soffrendo

Il Campodarsego acciuffa il successo in terra friulana. Lo ha fatto al termine di una partita rocambolesca non ha saputo amministrare l’ ampio vantaggio insaccato nella rete delle “furie”.  E’ finita 4-5, una vittoria preziosa per i biancorossi di Andreucci, che privi dell’ex Franciosi hanno dato spazio a Raimondi in non perfette c...leggi
31/03/2019

Prima Categoria: Pontecorr deciso a centrare la salvezza senza playout

Finale di stagione sul filo del rasoio per il Pontecorr, che a quattro giornate dalla bandiera a scacchi occupa il sestultimo posto del girone D di Prima Categoria, con un solo punticino di vantaggio sulla zona-playout. Annata più sofferta del previsto quella della compagine gialloverde, che ha pure cambiato allenatore ...leggi
28/03/2019

Cittadella: il riesino Olghe Balliu (2006) nel mirino del Real Madrid

Olghe Balliu (in foto) è un ragazzino di 13 anni, nato in Italia da genitori albanesi e residente a Spineda di Riese Pio X, nel Trevigiano. In queste ore è salito alla ribalta della cronaca, anche nazionale, per l’interesse che il Real Madrid nutre su di lui da qualche tempo.&Egrav...leggi
26/03/2019


Promozione: Janus Nova a caccia della salvezza diretta senza playout

Finale di stagione tiratissimo per la Janus Nova, che a cinque giornate dalla bandiera a scacchi si ritrova al quintultimo posto del girone C di Promozione, a braccetto con il SaonaraVillatora e quindi ancora a rischio-playout. Un bilancio che lascia un pizzico di rammarico per la neopromossa,...leggi
21/03/2019

La Caminese si aggiudica la Coppa Interprovinciale di Venezia

Nella foto la premiazione (ph. Confalone). La Caminese si aggiudica la Coppa Interprovinciale di Venezia (memorial Bruno Caretti), riservata alle formazioni della Terza categoria lagunare. Nella finale sul neutro di Fossò, VigonovoTombelle battuto 3-2 dopo i tempi supplementari da...leggi
17/03/2019



Finale Trofeo Veneto di Promo. Concordi per il Vallini a Piove...

Conosciuto l'esito del campo delle due semifinali di ritorno del trofeo regione Veneto della Promozione, manifestazione vinta lo scorso anno dal Treviso che ha proiettato alla finale i rodigini del Porto Viro (quattro stagioni fa a Martellago si aggiudicarono il T.R. Veneto della 2^ categoria contro l' Union Gaia) usciti vincitori da Caste...leggi
14/03/2019





Promozione: l'Union Cadoneghe punta forte sul traguardo salvezza

Vietato mollare. In Promozione continua a testa bassa la corsa verso la salvezza dell’Union Cadoneghe, che dopo un girone di andata concluso in penultima posizione è riuscita a risalire la china grazie ad una serie di prestazioni e di risultati davvero convincenti. Al ritorno la matricola rossobl&...leggi
07/03/2019


Serie D. Frana il Campodarsego; via libera all' Arzi-Chiampo...

Campodarsego-ArziChiampo 1-2 Campodarsego (4-4-2): Cazzaro; Seno, Leonarduzzi, Colman Castro, Scandilori; Caporali (29' st Michelotto), Pelizzer (42' st Trento), Zane, Scapin; Vuthaj, Franciosi (23' pt Raimondi). A disposizione: Tonello, Giorgi, Nnodim, Santinon, Barison, Bedin. Al...leggi
03/03/2019


Coppa Padova. Sorteggiati gli abbinamenti dei quarti di finale

Sorteggiati gli abbinamenti dei quarti di finale della Coppa Provincia di Padova di Terza categoria. Gare di sola andata mercoledì 13 marzo alle 14.30, orario dovuto al fatto che le società impegnate in casa non hanno l'illuminazione omologata. C'è tempo fino al 5 marzo per chiedere la vari...leggi
02/03/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,95047 secondi