Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Belluno


Prima G. La Cisonese domina la Plavis e il 3-1 è stretto...

Vai alla galleria

Nella foto: la Cisonese in campo stasera.

Cisonese-Plavis 3-1

Cironese: Casagrande, Cella***, Da Ros, Stella, Pasolin, Marco Nardi , Carlet* (21’ st Paset*), Faccinetto (14’ st Pilat),  Modanese (46’ st Franzè), Gianni Nardi, Spagnol (43’ st Lavina) 

In panchina: 12 Dal Col, 13 Pazzaia***, 15 Domi**, 17 Buriola,  18 Maset***

Allenatore: Mauro Azzalini

Plavis: Righes*, Sartor**, Ros* (25’ st Xheko*), Case, Soppelsa**, Romario Kalaj (16’ st Varesano****), Bortot**,  Colle, Diouf,  Malick (16’ st Santomaso**), Mele, Da Rold

In panchina 12 Lihas*,  15 De Biasi****,  17 Ebone****,  18 Battistella

Allenatore: Roberto Pauletti

Arbitro: Riccardo Piovesan sez. di  Treviso

Reti: 6’ st Stella, 10’ st Cella, 40’ st Da Rold, 46’ st Franzè

Note. Serata fredda e umida, temperatura di 4 gradi, terreno in bune condizioni, illuminazione discreta, spettatori  30 circa.

Ammoniti: Nardi e Mele

Recupero: pt 1’ st 4’

(*) under del match:*’98, **’99, ***’00

Cison di Valmarino. Il Cison, c’è per la Plavis la risalita si fa dura. Il 3-1 finale rispecchia la prestazione dei trevigiani  capaci di sciupare altre due nitide palle-gol. E’ una Plavis di “casa” in Valmareno e la tradizione tende una mano ai bianconeri di S. Giustina. La posta in palio ha un enorme valore nell’ ascesa che porta alla salvezza. Si parte sullo stesso piano, a quota 25. Un punto di partenza di sicurezza che il S. Lucia con due gare di recupero è in grado ribaltare e affondare nel limo dell’ extra-season, i due team diretti da Mauro Azzalini e mister Pauletti. La gara giocata in una serata particolarmente fredda è subito riscaldata dalla verve amaranto che al 7’ fallisce una prima ghiotta occasione con Modanese: la veloce ripartenza di Carlet  mette nelle condizioni il compagno di battere a rete, ma l’occasione finalizzata a pochi passi dal gol si perde nel vuoto. La Plavis regge l’urto e difende bene affidandosi ai due centrali, ma si scopre sui lati e lascia aperti ampi corridoi ai padroni di casa. Carlet sulla destra fa il “diavolo a quattro” e in più occasioni l’ala si prodiga nell’accorciare, ripartire e fiondare nei sedici metri alcune palle-gol di rilievo. Al 27’ una di queste taglia l’intero specchio della porta e sul secondo palo Modanese non riesce a piazzare la giocata vincente con una semplice correzione di piatto.

Ripresa. Lo spartito del match cambia i toni al 2’: è la splendida rovesciata spalle alla porta, in forbice di Spagnol, che Righes vola e toglie dalla base del palo e nel contempo strappa l’applauso. Al 6’ il vantaggio di casa: palla inattiva dalla sinistra di Modanese,  sul primo palo entra di forza Stella che trascina pallone e avversari nella rete per l’ 1-0. All’8’ si vede al tiro il miglior Mele; la conclusione secca dai 18 metri esce di poco sulla traversa. Al 10’ il raddoppio: Pilat dalla bandierina ripropone il cross per la testa di Cella che sbuca sul secondo palo e insacca di testa. Al 28’ spunto di Modanese e colpo di testa di Jason Spagnol che si perde alto. Al 31’ l’estrema (ex Careni Pieviginee  Vittorio V.to) dalla destra tira secco mirando il primo palo e Righes ci mette i guantoni. Al 40’ la Plavis, in difficoltà per l’intera ripresa nell’arginare l’avanzata di casa riduce il divario con il gol di Da Rold che confeziona il sigillo personale sugli sviluppi di un calcio piazzato di Mele (palo) e al successivo salvataggio sulla linea di Stella. Nel finale il 3-1 di Franzè: appena entrato in campo  il veloce attaccante di casa scappa alla marcatura del diretto rivale, converge e di destro indirizza il cuoio che va a colpire la faccia interna di palo alla sinistra di Righes.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 20/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Juniores Nazionali. Domani gli ottavi con Modena-Union Feltre

Nella foto: il Modena Juniores Naz. fc. Modena. La final-four a vista…C’è il titolo e lo scudetto cucito sulle maglie della Reacanatese (in piena corsa per la riconferma) da conquistare. Modena-Union Feltre (gara di andata degli ottavi di finale), per l’undici di mister Capellaro è un biv...leggi
28/05/2019















Terza cat. a Nord-Est. Il primato non ha padrone. Juve in prima fila

Nella foto: mister Gorgogline tecnico dela Juventina Mugnai. La Terza categoria a Nord/Est. Riparte Belluno. Tolta la ruggine con la ripresa scandita dal trofeo “Dolomiti”, le 4 big che hanno guadagnato le semifinali  del torneo, puntano a aprirsi la strada che indirizza alla  Secon...leggi
28/02/2019











Ore 10,44. Celarda imbiancato. Cavarzano-Fiori Barp al rinvio...

Cavarzano-Fiori Barp l'anticipo della 1^ categoria G volge al rinvio. Emblematica la foto che evidenzia lo stato del terreno di gioco richiesto dal club ggiallorosso per ovviare all'impraticabilità del Camp-de-Nogher. Vista la neve caduta ieri pomeriggio, il manto sintetico del rettangolo di Anzù di Feltre (foto scattata pochi minuti...leggi
02/02/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,86857 secondi