Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Verona


Coppa Italia. Caldiero Terme-Bagnolese, l'anteprima delle semifinali

Caldiero Terme-Bagnolese, l’appuntamento agonistico è in calendario per mercoledì alle ore 15 al Comunale “Berti” di Caldiero. In palio i 3 punti del primo round della semifinale di Coppa Italia Eccellenza. Sono rimaste in quattro a contendersi la coccarda Tricolore e tre semifinaliste: il  Caldiero Terme,  il Team  Nuova Florida e il Casarano, rappresentano i gruppi geografici della Penisola che lo scorso anno videro arrivare al penultimo atto: Sankt Georgen (Triveneto), Unipomezia (Lazio) e Vigor Trani Puglia). Chi ha “tradito” in questa occasione è il Foligno, sconfitto dagli emiliani della Bagnolese. Il club umbro  ha saputo emulare i regionali del Massa Martana 2017-18. Delle quattro in lizza, il tabellone del Sud presenta il Casarano vincitore nel 2008-9, già promosso in serie D; il team Nuova Florida al momento comanda  il girone A del Lazio, ma sotto di 2 punti c’è il Valle del Tevere e il Team deve ancora riposare da calendario. Lo farà mercoledì 10 aprile nella 31^ giornata (infrasettimanale del Lazio), concomitante alla trasferta in Puglia, a Casarano. Un mercoledì che vedrà Bagnolese-Caldiero affrontarsi in terra reggiana, a Bagnolo in Piano, e tenere le antenne dritte sull’esito  del retrour-match in programma sul rettangolo pugliese. E’ una Bagnolese che ha sbaragliato il campo vincendo negli ottavi il doppio confronto contro i toscani del Montignoso, replicando il pass nei quarti vincendo nettamente a  Foligno, senza subire reti. I rossoblù emiliani (51) in campionato sono in corsa per entrare nella lista del playoff del girone A grazie al rallentamento di Agazzanese e Rolo (54).

I punti di forza…

Squadra esperta nei punti strategici del campo, la formazione di Claudio Gallicchio ex centravanti con un discreto passato in Lega Pro e serie D conta sull’apporto dell’esperto  Francesco Ruopolo, attaccante  ex Parma (16 presenze in serie A ), 7 presenze nel Lokomotiv Mosca, 212 gettoni  in serie B con le maglie di Atalanta, Triestina Padova e Albinoleffe e tanta Lega Pro (149 presenze) a Mantova Padova Reggiana, collezionando inoltre gli ultimi referti a Rezzato (Ecc. e serie D) e Castelvetro (Ecc.) I rossoblù di mister Galicchio, ex centravanti in serie B (Bologna) e tanta serie C e serie D con tappe significative a Carpi, Ternata Alzano/Virescit Bergamo Triestina, Sassuolo, Ragusa, Isernia e Campobasso si avvale di un bomber di razza del calibro di Zampino da sei stagioni in rossoblù, autore di 69 gol (10 nell’attuale stagione). Con Zampino si segnalano al marcatore Alberto Formato con 9 gol e con 7 centri c’è Silipo, punta esterna. In cabina di regia i tempi del gioco sono scanditi da Covilli, ma anche la difesa conta su un paio di elementi che hanno calcato i campi della serie D. La Bagnolese non perde in casa dal 1° novembre, l’1-4 dall’Agazzanese. A Caldiero non saranno presenti gli squalifica Marani e Vernia; appiedato per un turn anche Gecchele del Caldiero. Arbitrerà il friulano di Udine Piero Marangone.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 01/04/2019
 

Altri articoli dalla provincia...










Eccellenza. L'Arcella sbatte contro i legni: 1-1 col S. Lucia Golosine

Una gara senza storia e a senso unico: l’Arcella pareggia 1-1 contro il Santa Lucia Golosine, ma è una beffa incredibile perchè in tutto il match i bianconeri sono stati fermati dalla sfortuna, colpendo ben sei legni, e dal portiere avversario.Già nel primo tempo (iniziato con 9′ di ritardo per alzare le po...leggi
16/12/2019

Serie D. Campodarsego in fuga: 3-0 al Legnago e +6 sulla seconda

Serie D, girone C, 16^ giornata Il Campodarsego vola, rifila un tris maestoso alla terza in classifica e allunga in vetta al girone C, per effetto anche della sconfitta del Cartigliano, ora a sei punti di distanza. Una partita in cui la formazione di Andreucci rischia in un primo tempo molto equilibrato, ma poi rulla l'a...leggi
02/12/2019

Eccellenza A. Porte troppo basse: Abano-S. Lucia Golosine non si gioca

Domenica ai limiti del paradossale per l’Abano, che non ha potuto disputare lo scontro diretto per la salvezza con il Santa Lucia Golosine per un problema relativo all’altezza delle porte del campo di Bresseo.Alla segnalazione della compagine ospite, l’arbitro ha provveduto a far misurare la ...leggi
04/11/2019

Serie D. Filippo Strada è un nuovo giocatore del Villafranca Veronese

La societa' Villafranca Veronese comunica di essersi assicurata le prestazioni di Filippo Strada, attaccante classe 1997, figlio d'arte di Pietro Strada, ex calciatore professionista con 426 presenze tra i professionisti e 71 reti. Lo ricordiamo in particolare nelle squadre di Reggiana e Parma allenate da Carlo Ancelotti e oggi Resp...leggi
25/10/2019






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02880 secondi