Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Prima Categoria: bilancio da applausi per il Campetra di Stefano Tono

Si è conclusa domenica la stagione del Campetra, che dopo l’ottimo terzo posto conquistato in regular season si è arreso al primo turno playoff nel derby tutto padovano con la Fontanivese San Giorgio.
Una sconfitta casalinga che non intacca di un millimetro la straordinaria stagione dei biancorossi, protagonisti in campionato di una cavalcata da applausi con tanto di terzo miglior attacco e di seconda difesa meno battuta del girone F.
«Nonostante la sconfitta di domenica, con un risultato giusto ma troppo pesante, il bilancio resta comunque più che positivo – afferma l’allenatore Stefano Tono, classe 1983, ex centravanti di Noventa Padovana e SaonaraVillatoraSiamo arrivati terzi ad un solo punto dalla seconda, con statistiche davvero importanti: direi che è un risultato soddisfacente, soprattutto alla luce dell’età media della squadra, che è di appena 22 anni. Domenica siamo incappati nella classica “giornata no” in cui ci è girato tutto storto, ma l’avversario ha meritato la vittoria. Ad ogni modo sono orgoglioso del lavoro fatto, perché abbiamo gettato le basi di un futuro importante. I ragazzi hanno dato l’anima ogni giorno, con impegno e serietà, e hanno davanti tutta una carriera per rifarsi. Un sentito grazie per il lavoro svolto e per il sostegno che mi hanno dato in ogni momento va al presidente Squizzato, a Mario Zorzi e a tutto il mio staff: Mario Liviero, Manuel Toffano e Denis Fofano. È difficile che al Campetra una stagione del genere finisca nel dimenticatoio».

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 14/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...






Coppa Italia D: Union Feltre-Campodarsego si giocherà nel Bellunese

Sarà l'Union Feltre di mister Sandro Andreolla ad ospitare l'ottavo di finale della Coppa Italia di Serie D contro il Campodarsego di Antonio Andreucci, in programma il 13 novembre alle ore 14.30 in match di sola andata. Lo ha stabilito il sorteggio del campo effettuato dalla Lega nazionale dilettanti. ...leggi
11/10/2019

Giudice Prima: Limana-Cisonese 0-3, campo squalificato al N. Monselice

Pare si sia chiusa definitivamente la vicenda di Limana-Cisonese. La partita del girone G di Prima categoria, giocata lo scorso 8 settembre e terminata 3-1 per i locali, è vinta per 3-0 a tavolino dalla Cisonese a causa della posizione irregolare del bellunese Gianluca Tormen, su cui gra...leggi
10/10/2019









Luparense. Cunico: Serviva tranquillità, domenica sarà "battaglia"

A poche ore dal match domenicale contro il Cjarlins Muzane, ecco le dichiarazioni dell’allenatore della Luparense Enrico Cunico (in foto) rilasciate all'ufficio stampa del club. La prima partita con te di nuovo alla guida dei Lupi è andata benissimo: vittoria 2-0 e prestazione c...leggi
29/09/2019

Coppa Italia di Serie D. Campodarsego-Adriese si giocherà al Gabbiano

Sarà il Campodarsego a disputare in casa il sedicesimo di finale della Coppa Italia di Serie D contro l'Adriese. Lo ha stabilito la Lega nazionale dilettanti tramite il sorteggio, reso necessario dal fatto che entrambe le squadre avevano giocato i trentaduesimi in trasferta. L'appuntamento è quindi per mercoledì...leggi
27/09/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07835 secondi