Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Serie D. Caldiero Terme ed Este si dividono la posta: 1-1 al 'Berti'

Al padovano Pizzolato risponde Zerbato in extremis

Serie D, girone C, 7^ giornata di campionato.

Caldiero Terme - Este 1-1

Caldiero Terme: Fortunato (14′ st Anderloni), Baschirotto (36′ st Paiolo), Baldani, Filiciotto, Colman, Dall’Ara (45′ st Boudraa), Zerbato, Martone (25′ st Rossignoli), Brunazzi, Viviani, Marini (14′ st Ferretti). Allenatore: Soave.

Este: Piras, Salvatore, Addolori, Munaretto, Tardivo, Gilli, Segalina, Pozza, Barbiero (23′ st Pasinato), Neto Pereira (40′ st Moronilli), Pizzolato. Allenatore: Zanini.

Arbitro: Zago di Conegliano.

Reti: 7′ st Pizzolato, 49′ st Zerbato.

Un punto prezioso. Il Caldiero inanella il terzo risultato utile consecutivo, cogliendo un pari all’ultimo respiro contro i padovani dell’Este. Allo stadio Mario Berti una partita bloccata nel primo tempo ma spumeggiante nella ripresa. Nelle fila degli ospiti da segnalare l’esordio assoluto di Neto Pereira, attaccante ex anche di Varese e Padova.
Poco da segnalare dei primi quarantacinque minuti. Ci sono solamente un paio di scorribande. La prima dell’Este, con Segalina fermato in contropiede dall’uscita di Fortunato. La seconda invece con protagonista il laterale del Caldiero Baldani, che prova ad inventarsi una giocata d’autore con uno splendido diagonale al volo di poco fuori dallo specchio della porta.
La situazione però muta radicalmente nel secondo tempo. Al 7′ l’episodio chiave: il Caldiero perde palla in uscita, l’attaccante ospite Pizzolato ne beneficia vincendo un paio di rimpalli e freddando Fortunato con un preciso tocco di punta per lo 0 a 1. Tre minuti dopo quindi un’altra delle scene decisive. L’autore del gol interviene fallosamente su Filiciotto e viene punito con il secondo giallo che vale l’espulsione. Da lì cambia inevitabilmente la partita. Il Caldiero comincia a creare palle gol a ripetizione. Di testa sbagliano Ferretti e Brunazzi. Il solito Baldani invece viene fermato dai riflessi dell’estremo ospite Piras. Al 45′ Zerbato punge nuovamente da pochi passi senza però guadagnarsi la gloria. Un appuntamento fortunatamente rimandato solo di pochi minuti. Esattamente al 49′ i baby Rossignoli e Paiolo sulla catena di destra costruiscono l’ultima preghiera, che Zerbato gira in buca d’angolo. Esplode lo stadio Mario Berti. Il Caldiero prosegue nella striscia positiva, salendo così a quota 13 punti in classifica a pari merito con Clodiense e Campodarsego e alle spalle solamente del duo Cartigliano e Luparense. Domenica prossima sfida esterna contro l’Union Feltre.

Fonte: ufficio stampa ASD Calcio Caldiero Terme.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 07/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Abano. Maicol Murano: "In Eccellenza ci manca un po' di continuità"

Dopo le prime cinque giornate di campionato nel girone A di Eccellenza, il bilancio dell’Abano parla di due vittorie (Godigese e Arcella) e tre sconfitte (Camisano, CastelbaldoMasi e San Martino Speme).Risultati che hanno portato in classifica 6 punti preziosi e che testimoniano sia la bontà del l...leggi
11/10/2019




Stasera parte in tivù la nuova stagione di "Speciale Dilettanti"

Parte stasera (lunedì) la stagione di Speciale Dilettanti 2019/20, vetrina televisiva dedicata al mondo del calcio veneto dalla serie D in giù, realizzata da PadovaSport.tv in collaborazione con la storica emittente regionale Telecittà (canale 73). Alla conduzione Salvatore Binatti, con la squad...leggi
09/09/2019


Tombolo. Il rilancio dalla Promozione B, proiettato sul play-off...

Il Tombolo oggi al lavoro. Alle 19,30 la carovana è partita per il Piancavallo, sede del ritiro. Ligi al programma preparato nella pausa agonistica, il Tombolo al via del torneo di Promozione B, oggi nel tardo pomeriggio ha riunito le fila. Tanti i volti nuovi, molti i giovani al primo impatto con la formazione ma...leggi
01/08/2019

Campodarsego al raduno. Il primo giorno di lavoro è già alle spalle...

Appuntamento al…”Gabbiano”, E’ iniziata nel pomeriggio la stagione 2019/2020 del Campodarsego. Tutti i ragazzi convocati, i reduci dello scorso anno e i nuovi acquisti inquadrati nella rosa biancorossa. Il presidente Pagin con accanto il diesse Andrea Maniero e mister Andreucci nell'occasione ha voluto rivolgere un pensiero...leggi
22/07/2019

Campodarsego. Alberto Gomes de Pina l'arma in più dell'attacco...

Alberto Aladje Gomes de Pina, noto anche semplicemente come "Aladje" nato in Guinea il 22 ottobre  1993, ma è di passaporto portoghese è il nuovo attaccante del Campodarsego. Punta ancina, cresce nel vivaio del Padova per poi passare al Chievo e Sassuolo. Dopo il prestito all'Aprilia, dal 2014 milita in Lega ...leggi
18/07/2019

Castelbaldo. Quattro serate di finale nell' 11. Donato e Smanio

Nella foto: la Juniores del Castelbaldo Masi. Il calcio giovanile spopola Castelbaldo Masi. Sarà un finale settimana festa per le quattro categorie in cui è imperniato l’11° torneo “Donato & Smanio” rassegna che nella bassa padovana ha richiamato il fior fiore dei vivai padani....leggi
28/05/2019






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03446 secondi