Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Eccellenza A. Niente sconti all'Abano: 0-3 per le porte troppo basse

Nuovo rinvio, invece, sul caso dei sensori gps di Giorgione-Garda

In Eccellenza è ufficiale la sconfitta a tavolino a carico dell'Abano, per il caso delle porte troppo basse a Bresseo (clicca qui per i dettagli) nel match del girone A contro il Team Santa Lucia Golosine.

Ecco il comunicato del giudice sportivo: "Rilevato dal R.A. che la gara non ha potuto avere inizio in quanto l'Arbitro nel controllo del campo constatava che le porte erano di misura inferiore a quella regolamentare e che, attesi i tempi regolamentari, seppure attivatasi la società Ospitante Abano Calcio non è riuscita ad adeguare la misura a quella prevista; il G.S. delibera di sanzionare la soc. ABANO CALCIO ASD con la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3".

"Non è stato dunque premiato - osserva amaramente l'Abano in una nota - l'enorme sforzo profuso dalla dirigenza aponense per risolvere in tempo la questione-porte sotto una pioggia torrenziale: uno sforzo interamente manuale, visto che le pessime condizioni meteorologiche impedivano l'impiego di mezzi pesanti che avrebbero inevitabilmente causato serie conseguenze al terreno di gioco".

Giorgione-Garda. Sempre in Eccellenza A, il giudice sportivo ha nuovamente rinviato la decisione sul reclamo del Garda contro la vittoria del Giorgione. Ricordiamo che i veronesi lamentano l'utilizzo, da parte dei giocatori rossostellati, di scarpini dotati di sensori gps.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 07/11/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Serie D. Luparense-Legnago: decisivo un gol di Miatton nel finale

Luparense-Legnago 2-3. I padroni di casa partono forte con la sventola alta di Scapin, poi si rifanno vivi con la spizzata di Venitucci deviata da Demian a fil di palo (13’). Inaspettatamente, un minuto dopo, arriva il vantaggio del Legnago: Calgaro non contiene Chakir, il numero 11 arriva al limite e fre...leggi
17/11/2019

Serie D. Il "Campo" riconquista la vetta solitaria: 2-1 all'Adriese

Il Campodarsego consolida il suo primato in classifica, batte nell’ennesimo scontro diretto l’Adriese, stavolta con un 2-1 al “Gabbiano” e inanella un’altra vittoria prestigiosa, battendo una diretta concorrente e confermandosi da solo al primo posto del girone C!Nonostante il terreno pesante, dav...leggi
17/11/2019




Valdosport, la Coppa ti fa bella: 3-1 al Mottinello. Si va agli ottavi

La Valdosport batte 3-1 il Mottinello Nuovo e si qualifica agli ottavi di finale del Trofeo Veneto di Seconda categoria. A Galliera Veneta, dove si è giocato alle 14.30, la formazione di mister Slobodan Rozijar è passata in vantaggio di tre gol con Puppetti al 40’ su rigore (in foto)...leggi
06/11/2019

Prima D. Il Nuovo Monselice fa suo il derby contro La Rocca

Domenica da incorniciare per il Monselice di Luca Simonato, che con una prestazione tutta cuore e carattere si aggiudica per 2-1 il combattutissimo derby con La Rocca e riconquista il primato solitario del girone D, con due lunghezze di margine su Cavarzere e Colli Euganei e tre su Rovigo e Tagliolese.Prova maiuscola dei biancorossi, che nonos...leggi
05/11/2019



Serie D. L'Union Clodiense infrange l'imbattibilità del Campodarsego

L’Union Clodiense torna alla vittoria e lo fa superando l’unica squadra che fino a questo momento non aveva perso in campionato: il Campodarsego di Mister Andreucci. Una vittoria di cuore, di sofferenza contro un ottimo avversario con il rigore trasformato da Marco Djuric che manda in visibilio un pubbli...leggi
27/10/2019




Promozione B. Esordio vincente per Cavazzana alla guida del Tombolo V.

Esordio vincente per Terry Cavazzana (in foto) alla guida del Tombolo Vigontina. L’ormai ex direttore generale dei padovani, dalla scorsa settimana è il nuovo allenatore in sostituzione dell’esonerato Andrea Brocca. Con Cavazzana in panchina, la squadra ha centrato il primo successo nel g...leggi
22/10/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03220 secondi