Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Serie D playoff. Il Campo espugna il Bettinazzi e boccia l'Adriese...

Vai alla galleria

Adriese-Campodarsego 0-1

Adriese: Milan, Anostini*, Busetto (12' st Buratto), Boscolo, Pagan (33' st Santi), Scarparo*, Tomasini* (1' st Boldrin*), Delcarro, Aliù, Marangon (40' st De Costanzo), Nicoloso* (12' st Boreggio).
A disposizione: 12 Kerezovic, Calcagnotto, Meneghello, Bovolenta.
Allenatore: Michele Florindo Florindo.

Campodarsego: Cazzaro, Seno, Scandilori, Caporali, Dario (45'st Colman Castro), Leonarduzzi, Michelotto (40' st Zane), Trento (49' st Nnodim), Vuthaj, Franciosi (24' st Raimondi), Scapin.
A disposizione:12 Voltan, Giorgi, Santinon, Barison, Recedive.
Allenatore: Antonio Andreucci.

Arbitro: Ancora di Roma 1 (Torri-Pilla).

Reti: 34' pt Franciosi.

Note. Pomeriggio grigio e piovoso, terreno molle, ma agibile. Ammoniti Michelotto, Scarparo, Boreggio, Vuthaj, Leonarduzzi. Calci d'angolo 3-3. Spettatori 500 circa. Recupero pt 1' e st 8'.

Un Campodarsego da trasferta bissa l'impresa di Feltre, viola il “Bettinazzi” di Adria e vola alla fase finale.si Per mister Andreucci, è il quarto successo di fila negli spareggi promozione. Per il Campodarsego, in una data simbolo che ricorda, un anno fa esatto, la conquista della Coppa Italia Serie D, un bellissimo traguardo per chiudere al meglio la stagione 2018/2019.
Una gara vinta con intelligenza tattica, pazienza e solidità: pur concedendo ai padroni di casa a volte l'iniziativa, il Campodarsego non sbanda, si difende con ordine e, quando è ora di colpire, accelera. Nonostante l'avvio sprint dei padroni di casa, un palo dopo pochi secondi colpito da Marangon, partito però in posizione di fuorigioco, e un destro di Tomasini, parato senza problemi da Cazzaro, il primo tempo parte in maniera molto bloccata e tattica. Adriese e Campodarsego si fronteggiano cercando di non aprire varchi, manovrando palla a terra e cercando la profondità di tanto in tanto. I biancorossi protestano, al 23', per una trattenuta in area su Vuthaj non sanzionata, e pochi secondi dopo lo stesso attaccante gira verso la porta di testa, ma la palla sfila a lato di poco. L'Adriese avanza a fiammate, ma raramente si rende davvero pericolosa. Al 34', alla prima vera occasione, il Campodarsego invece passa in vantaggio, quando Vuthaj recupera un gran pallone al limite, calcia e induce all'errore Milan: il pallone passa sotto il braccio del portiere, colpisce il palo e danza sulla linea di porta, dove Franciosi è il più veloce di tutti ad arrivare e insaccare.
Si va all'intervallo sullo 0-1, ad inizio ripresa la prima chance è dei padroni di casa: al 5' Aliù vola verso la porta e prova ad allungarsi la sfera sull'uscita di Cazzaro, bravissimo però a fermarlo intercettando la sfera a mano aperta. La squadra di casa comincia a spingere: al 15', dopo un paio di rimpalli in area, Buratto calcia a pelo d'erba e colpisce la base del palo alla sinistra di Cazzaro, mentre al 19' il Campodarsego risponde e va vicino al bis, quando sul corner di Michelotto svetta Seno, dimenticato sul secondo palo, ma mette a lato. Al 22'altro brivido: Aliù scatta alle spalle della difesa, converge e calcia col mancino, ma la sua parabola colpisce in pieno il palo lontano. Nonostante i cambi e una formazione a trazione anteriore, la supremazia territoriale dei rodigini non produce un forcing altrettanto efficace nell'area biancorossa: il Campodarsego si difende con ordine, legittimando la solidità della sua linea difensiva e gli interventi puntuali del suo portiere. Il finale, e gli 8 interminabili minuti di recupero, sono l'attesa che precede la festa: al triplice fischio il Campodarsego trionfa, per la seconda volta parlano biancorosso i playoff di serie D.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 19/05/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Campodarsego. Pagin festeggia con lo staff: "Ora attendiamo la Figc"

Lo staff tecnico e dirigenziale del Campodarsego ha voluto riunirsi, oggi pomeriggio, per attendere tutti insieme una notizia che può cambiare per sempre la storia del club biancorosso. “Ho voluto qui tutti loro per stare insieme in questo momento”, le parole del presidente Daniele Pagin, “È una cosa ...leggi
22/05/2020

Bassano in Serie D grazie al titolo della Luparense?

Il Bassano sarebbe a un passo dalla Serie D grazie al titolo della Luparense, il cui presidente Zarattini - forse deluso dagli ultimi risultati - avrebbe deciso di fare un passo indietro.A sostenerlo è il sito IlPippoCalcio.it, secondo il quale la trattativa sarebbe ormai in via di defi...leggi
21/05/2020

Futuro campionati: il parere di Mauro Cannoletta e Franco Sartori

Prosegue la rubrica quotidiana dedicata a impressioni, pareri e auspici degli addetti ai lavori in merito all’emergenza Coronavirus "applicata" al calcio. Va precisato che tutti coloro che sono stati interpellati hanno premesso che la cosa più importante è la salute. Trattandosi di uno spazio calcis...leggi
15/03/2020



Bum-bum Djordjevic: il Monselice vola in semifinale. Carmenta out

Ennesima impresa da cuori forti per il Monselice di Luca Simonato, che sbanca per 2-1 in rimonta il campo del Carmenta e stacca così il pass per la semifinale di Coppa Veneto.Altra prestazione da brividi per la truppa biancorossa, trascinata alla qualificazione da una strepitosa doppietta del «Dragone» serbo Bojan Dj...leggi
29/01/2020

Eletto il nuovo presidente del Codevigo: è Federico Zambon

Il consiglio direttivo dell’US Codevigo Calcio si è riunito questa sera presso la segreteria del centro sportivo per deliberare riguardo la nomina del nuovo Presidente della società. Tutti i membri hanno votato all’unanimità e la carica è stata assegnata al Sig. Federico Zambon (a destra n...leggi
09/01/2020

Monselice. Galato: "Il girone di ritorno è sempre più difficile"

Il 6-1 al Cavarzere che ha calato il sipario sul girone di andata del Monselice ha portato in dote il primo gol su azione di Nicolò Galato (in foto), al terzo centro in maglia biancorossa dopo i rigori (decisivi) realizzati contro Pettorazza e Union Vis Lendinara.L’ex fantasista d...leggi
01/01/2020

Il Campodarsego batte l'Arcella nel test. Andreucci: "2019 positivo"

Termina 3-1 l’ultima amichevole del 2019. Ad una settimana dalla ripresa del campionato, che vedrà il Campodarsego fronteggiare in trasferta l’Union Feltre, la formazione di mister Andreucci batte l’Arcella e chiude col sorriso l’anno solare. Un 2019 che ha visto il Campodarsego Calcio assoluto protagonista, con la vit...leggi
30/12/2019




Eccellenza. L'Arcella sbatte contro i legni: 1-1 col S. Lucia Golosine

Una gara senza storia e a senso unico: l’Arcella pareggia 1-1 contro il Santa Lucia Golosine, ma è una beffa incredibile perchè in tutto il match i bianconeri sono stati fermati dalla sfortuna, colpendo ben sei legni, e dal portiere avversario.Già nel primo tempo (iniziato con 9′ di ritardo per alzare le po...leggi
16/12/2019

Trofeo di Prima. Voltolina e rigore di Marcato: Monselice ai quarti

Missione compiuta per il Monselice di Luca Simonato, che supera per 2-0 il Grisignano e stacca così il pass per i quarti di finale del Trofeo Regione, dove a fine gennaio incontrerà il Carmenta (la sede della sfida sarà stabilita dal sorteggio).Risultato meritato e mai in discussione quell...leggi
04/12/2019

Serie D. Campodarsego in fuga: 3-0 al Legnago e +6 sulla seconda

Serie D, girone C, 16^ giornata Il Campodarsego vola, rifila un tris maestoso alla terza in classifica e allunga in vetta al girone C, per effetto anche della sconfitta del Cartigliano, ora a sei punti di distanza. Una partita in cui la formazione di Andreucci rischia in un primo tempo molto equilibrato, ma poi rulla l'a...leggi
02/12/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03478 secondi