Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Rovigo


Il Villafranca si fa raggiungere dal Delta e poi attacca senza esito

Serie D. Finisce 1-1 la sfida tra veronesi e rodigini

Vai alla galleria

Villafranca - Delta Rovigo 1-1

Marcatori: Franchini (V) al 24’, Rosso (D) al 36’ pt.

Villafranca: Rossi, Righetti, Andreis, Bortignon, Dentale (dal 20’ st Maccarone), Capanna, Franchini (dal 9’ st Borgogna), Bertaso (dal 37’ st Ambrosi), Zanetti, Vicentini (dal 32’ st Cannoletta), Valenta (dal 27’ st Scapini). All. Arioli.

Delta Rovigo: Bala, Vitale (dal 16’ st Corti), Sarr, Vecchi, Pellielo, Cuccato, Pasi, Episcopo (dal 42’ st Abrefah), Rosso, Malagò (dal 10’ st Raimondi), Mortaro. All. Barella.

Arbitro: Gasperotti Silvia di Rovereto

Note: angoli 10-4 per il Delta; ammoniti Zanetti (V), Cuccato, Episcopo, Mortaro, Rosso, Corti (D); recupero 0’ +

Il Villafranca muove la classifica ma rimanda ancora l’appuntamento con la vittoria. Contro il Delta costruisce più occasioni favorevoli degli avversari nel primo tempo mentre nella ripresa soffre e non va oltre il pareggio che serve per muovere la classifica che rimane comunque ancora deficitaria.

Prima incursione del Villafranca al 3 minuto con Franchini che vola in area. Il Villafranca chiede il rigore ma l’arbitro Silvia Gasperotti fa cenno di proseguire.
Nessuna delle due squadre riesce ad avere il sopravvento. Poi il Delta colleziona tre corner di fila e sul terzo al 22 minuto colpisce la traversa con Vecchi di testa (nella foto).
Ma al 24 minuto arriva il gol del vantaggio bluamaranto e a concretizzarlo è il più attivo, Franchini, che infila Bala su assist di Zanetti (nella foto).
Al 31 minuto Zanetti in diagonale obbliga Bala alla deviazione in angolo: da qui batte Vicentini nel mezzo per il colpo di testa di Franchini diretto nello specchio della porta dove però Bala stavolta para.
35 minuto Valenta davanti al portiere non inquadra lo specchio della porta.
Un minuto dopo la classica punizione della legge del calcio con il gol di Rosso che in mischia infila Rossi.
39 minuto Bortignon dalla distanza dà l’illusione del gol. Sul fronte opposto parata di Rossi su tiro di Mortaro.
40 minuto Valenta si smarca e tira sfiorando il palo alla sinistra di Bala.
Nel secondo tempo prima opportunità all’11 minuto con un gran tiro di Zanetti: Bala si allunga e devia in angolo.
Replica un minuto dopo il Delta e bella parata di Rossi a tu per tu con il neo entrato Raimondi.
15 minuto grande parata di Bala su tiro di Bertaso su punizione.
24 minuto Raimondi entra pericolosamente in area ma il suo tiro non inquadra lo specchio della porta.
28 minuto Scapini sarebbe in buona posizione per tentare di segnare ma preferisce passare nel mezzo dove però non c’era nessuno dei compagni.
34 angolo battuto da Bertaso e colpo di testa di Scapini che sfiora di un niente la traversa.
36 minuto Zanetti passa a Scapini che colpisce di tacco e Bala para.
38 minuto anche Rossi compie una gran parata sul tiro del solito Raimondi molto pericoloso in area.
44 minuto Capanna dalla distanza tira: Bala si allunga e riesce ad alzare la palla oltre la traversa.

LINK YOUTUBE CON GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH: CLICCA QUI

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Germano Zerbetto il 21/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...










Serie D. L'Adriese puntella la difesa con Filippo Capitanio

L’Usd Adriese 1906 comunica di aver ingaggiato il difensore Filippo Capitanio. Il duo Longato - Cavagnis ha chiuso oggi la trattativa per assicurarsi fino a fine campionato il centrale difensivo vicentino, classe 1993, svincolato dopo l’ultima stagione ad Avellino, dove ha vinto il campionato di serie D. Capitanio vanta inoltre quasi 80 ...leggi
14/11/2019

Luparense-Adriese. Cunico: "Sarà dura sia per noi che per loro"

Manca poco al big match fra Luparense e Adriese. In molti hanno ribattezzato la gara del “Casèe” con l’appellativo di “derby dei giganti”, considerando la qualità e le ambizioni della due squadre. Ecco le dichiarazioni di mister Enrico Cunico (a destra nella foto)...leggi
02/11/2019








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03440 secondi