Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Eccellenza A. Il San Martino Speme si impone sull'Abano con due rigori

Doppietta di Pietro Filippini nella ripresa

Eccellenza, girone A, 5^ giornata di ritorno

San Martino Speme - Abano 2-0

San Martino Speme: Salvetti, Faedo, Taylor, Ferrarese, De Rossi (23’ s.t. Lechthaler), Edoardo Rossi, Facchinetti (47’ s.t. Cengiarotti), Amoh, Filippini, Balde (41’ s.t. Menegazzi), Tomè (28’ s.t. Rambaldo).
A disposizione: Giacomo Rossi, Merci, Malesani, Plamadeala, Morini.
Allenatore: Filippo Damini.

Abano: Murano, Romio, Varroto (34’ s.t. Zatta), Tresoldi, Banzato, Manuel Cecconello, Morello (27’ s.t. Fiorin), Compagnin (39’ s.t. Toffanin), Mattia Cecconello, Torregrossa, Sciancalepore (18’ s.t. Turea).
A disposizione: Grego, Mazzon, Contarin, Paloka, Idiaghe.
Allenatore: Matteo Lunardon.

Arbitro: Meta di Vicenza.

Reti: 14’ s.t. (rigore) e 43’ s.t. (rigore) Filippini.

Note: Spettatori 150 circa. Ammoniti Ferrarese, De Rossi, Amoh, Tomè e Morello. Angoli: 4-4. Fuorigioco: 1-3. Recuperi: 1’ e 4’.

Trasferta a bocca asciutta per l’Abano di Matteo Lunardon, che in terra veronese cede per 2-0 al San Martino Speme e resta così al terzultimo posto del girone A di Eccellenza con 18 punti.
Prestazione gagliarda ma sfortunata dei neroverdi, che nella prima frazione di gioco recriminano per un rigore non concesso a Romio e per una splendida parata del portiere scaligero sulla botta di Mattia Cecconello.
Il San Martino Speme non si scompone e al 59’ mette la freccia con Filippini, che trasforma con freddezza un calcio di rigore concesso per fallo di Varroto.
La reazione dell’Abano è rabbiosa ma non sortisce gli effetti sperati: a passare all’incasso sono così i padroni di casa, che in zona Cesarini chiudono la pratica con un altro (dubbio) penalty realizzato sempre dallo specialista Filippini.
«Le prestazioni ci sono, purtroppo manca il conforto dei risultati – il commento a caldo di mister Lunardon – Oggi siamo stati puniti nel nostro momento migliore, in cui stavamo premendo con grande forza e il San Martino riusciva solo a ripartire. Siamo consapevoli di essere molto giovani e paghiamo a caro prezzo ogni singola ingenuità. Sul piano dell’impegno non posso dire nulla, perché i ragazzi danno sempre l’anima: però il tempo stringe e dobbiamo tutti assumerci le nostre responsabilità per rimboccarci le maniche e fare ancora di più».

Fonte: ufficio stampa Abano.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 03/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...




Nuovo Monselice. Matteo Deinite: "Vincere non è mai facile"

In casa Monselice la parola va al centrocampista Matteo Deinite, punta di diamante della linea mediana biancorossa, approdato alla corte di Luca Simonato nella finestra invernale di mercato.L’ex regista di Piovese e CastelbaldoMasi, classe 1983, ha subito preso in mano le redini della manovra con classe ...leggi
20/03/2020

Pozzonovo. Mister Sabbadin: "Speriamo che la situazione migliori"

Mister Massimiliano Sabbadin (in foto) esprime così le sue sensazioni dopo la prima settimana di «isolamento forzato» legato all’emergenza «Coronavirus».«Parlare di calcio è estremamente difficile, perché la salute e la sicurezza dei cittadini vengono prima di qualsiasi altra co...leggi
18/03/2020


Coppe: confermate (per ora) le gare del 4 marzo in Prima e Terza

Nella foto: Luca Simonato, allenatore del Nuovo Monselice che dovrebbe tornare in campo fra una settimana. Nessuna novità sui recuperi dalla lettura dei tradizionali comunicati regionali e provinciali del mercoledì, in compenso sono stati confermati per il 4 marz...leggi
27/02/2020










Terza categoria: domani si chiude la fase a gironi di Coppa Padova

Domani (mercoledì) si recupera la 4^ giornata della Coppa Padova di Terza categoria, con la quale si completa la fase a gironi. Si qualificheranno ai quarti di finale del 4 marzo (abbinamenti tramite sorteggio) la prima classificata di ogni gruppo, più le tre migliori seconde. Essendoci alcuni gironi f...leggi
11/02/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03705 secondi