Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Venezia


La Calvi Noale cambia volto per la nuova stagione in Eccellenza

I biancocelesti non nascondono le proprie ambizioni

Vai alla galleria

La Calvi Noale cambia in parte volto, pronta per affrontare un’altra stagione da protagonista in Eccellenza.
Si sono conclusi i colloqui con i volti nuovi che vestiranno il biancoceleste noalese, mentre hanno salutato altri titolari del brillante campionato dello scorso anno, prematuramente interrotto.
Adesso si ha, quindi, il quadro completo della rosa che è così composta:

Portieri. Tra i pali non ci sarà più Enrico Noé che torna a Mogliano all’Union Pro dove è cresciuto calcisticamente. Titolare sarà, quindi, Pietro Fornea, classe 2001, confermato in prestito dal Montebelluna, e Casarin, classe 2000, che torna dal prestito alla Robeganese.

Difesa. Rientra dal prestito al Portogruaro Riccardo Busatto, classe 1993, nuovi acquisti Emanuele Ginocchi, classe 1994, e Jacopo Molin, classe 1991, entrambi dal Real Martellago. Confermati Rocco Doné, 1992, Pietro Vianello, classe 2002 e Giovanni De Bortoli, 2000.
Partono Marco Taddia e Marco Frison che si accasano a Martellago.

Centrocampo. Confermati Stefano Bellemo, classe 1989, il nuovo capitano della squadra, e Giorgio Bagarotto, 2001. Nuovi arrivi Matteo Faggin, 1996, dal Real Martellago e Denis Velardi, 1998, dal Montello.
Lasciano Christian Minio, Riccardo Barison, e Riccardo Franceschi, il quale si prende dell’aspettativa per lo studio.

Attaccanti. Nuovi acquisti Nicolò Gemelli, classe 1991, dal Real Martellago e una vecchia conoscenza Nicolas Siega, classe 1991, dal Favaro, con la conferma di Dario Fiorica e l’attesa per le condizioni di Alex Boscolo Sale, rientrato da un lungo infortunio che lo ha tenuto fuori tutta la scorsa stagione.
Partono Alberto De Poli, Nicola Gazzola e Claudio Di Giuseppe.

“Abbiamo voluto ringiovanire la rosa”, commenta il numero uno della Calvi Noale Marco Del Bianco. “Ma non solo. È stato confermato praticamente tutto lo staff, con Pilutti, Berton e Busetto che diventa allenatore della juniores, tranne la partenza del ds Davide Pradolin, e l’arrivo come secondo di Maurizio Coletto.
Una piccola rivoluzione anche perché da quest’anno ho deciso di prendere in mano pure il settore giovanile, per far crescere i giovani in ottica di prima squadra. È questo il compito di Alessandro Proni che sarà il responsabile della cantera, il quale dovrà lavorare per far maturare i giocatori all’interno.
Ringiovanire la rosa ma con atleti che hanno comunque un’esperienza pluriennale di categoria come il nostro Dario Fiorica.
Obiettivi? Non possiamo nasconderci. E siamo ambiziosi. Da quando ho portato la squadra in Eccellenza nel 2014 siamo arrivati secondi alle spalle del Mogliano, perdendo ai play off a Torino, poi l’abbiamo vinta per andare in serie D per tre stagioni, poi quando siamo scesi siamo arrivati secondi alle spalle del Mestre, perdendo la finale e quest’anno eravamo quarti. Quindi, vogliamo confermare questi risultati, essere sempre tra i protagonisti. Un campionato di alta classifica. E rinnovare la fiducia nel mister è anche in questo senso. Ha fatto un ottimo lavoro nelle annate precedenti e adesso mi ha anche dato una mano nell’individuare gli uomini che ci servono per proseguire nel nostro lavoro”.

Ufficio stampa Calvi Noale

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 10/07/2020
 

Altri articoli dalla provincia...








Eccellenza. Il punto sul calciomercato del Sandonà 1922

Dopo aver perfezionato la fusione con il Don Bosco, il Sandonà 1922 del presidente Ivan Saciliotto ha iniziato a lavorare sulle riconferme della prima squadra in Eccellenza, e c’è anche il primo acquisto ufficiale.Partiamo però dallo staff, con il rinnovo di mister ...leggi
06/07/2020



Portogruaro: preso Marco Rumiz, riconferma per Francesco D'Odorico

Un nuovo acquisto e due ulteriori riconferme per il Portogruaro in Eccellenza. La società granata ha perfezionato l'arrivo del difensore classe 2001 Marco Rumiz (foto a lato), ex Istrana, Montebelluna, settore giovanile del Vicenza e nella scorsa stagione capitano della Rappresentativa under 19 del Ven...leggi
02/07/2020

In Terza categoria di Venezia nasce l'Asd Serenissima

Nasce l’Associazione sportiva dilettantistica Serenissima, per volontà di un gruppo di veneziani, con l’obiettivo di ridare ai ragazzi/giocatori della città storica di Venezia una nuova realtà calcistica, dopo la scomparsa negli ultimi anni di numerose società. I colori sociali dell’A.S....leggi
28/06/2020

Union Clodiense. Stefano Bernardi rimane alla guida degli Juniores

Ormai non si contano più le riconferme in casa Union Clodiense. La società granata ha prolungato il rapporto con l'allenatore Stefano Bernardi (in foto), che dunque continuerà a seguire gli Juniores nazionali.In merito allo staff tecnico della prima squadra, Gianluca Ruzza...leggi
25/06/2020

Serie D. A Chioggia c'è il rinnovo anche per "El Rulo" Ferretti

Dopo le 7 riconferme annunciate oggi pomeriggio, in serata l'Union Clodiense ha reso noto anche il rinnovo con l'esperto Gustavo Ferretti (in foto)."El Rulo", attaccante classe 1984, sarà dunque a disposizione di mister Mario Vittadello nel prossimo campionato di Seri...leggi
08/06/2020

Portogruaro: presentato il nuovo allenatore Stefano De Agostini

Nella conferenza stampa delle ore 17 allo stadio "Mecchia", il Portogruaro ha presentato ufficialmente il nuovo allenatore Stefano De Agostini, classe 1964, l'anno scorso al Belluno, e prima ancora alla guida di Cjarlins Muzane, Tamai, Sambonifacese, Mezzocorona, Opitergina, Sacilese e Azzanese.Sostituisc...leggi
05/06/2020

Ponte Crepaldo: Pierluigi Finotto nuovo diesse. Ritorna mister Corò?

Il Ponte Crepaldo del presidente Giuseppe Filippi ha ufficializzato il nuovo direttore sportivo: si tratta di Pierluigi Finotto (in foto), l'anno scorso al Sandonà in Eccellenza ed ex Pravisdomini, Opitergina e Passarella.Intanto la società biancoverde, vicecapolista nel girone H di...leggi
04/06/2020

Progetto Galaxy: "La semplicità è la bellezza del gioco"

Il “Progetto Galaxy” coinvolge tre società: USD Città di Mira, Polisportiva Borbiago e ASD Marchi Marano che, in un’unione di intenti hanno deciso due anni fa di far convogliare il lavoro di ognuna, in un'unica grande famiglia con l’obbiettivo di valorizzare a l...leggi
02/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07298 secondi