Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Serie D. Jean Mbida e Agostino Mascari approdano al Campodarsego

Un centrocampista e un attaccante per mister Pontarollo

Vai alla galleria

In Serie D il Campodarsego ha perfezionato l’arrivo in maglia biancorossa di due nuove pedine per lo scacchiere di mister Pontarollo: si tratta dell’attaccante Agostino Mascari, classe 1999, e del centrocampista Jean Bindzy Mbida, classe 1990.

Il mediano. Giocatore camerunense, cresciuto calcisticamente nel Vicenza e passato poi nel vivaio dell’Inter, Jean Mbida debutta tra i “grandi” nel 2009: tra serie C e C/2 veste le maglie di Como e Savona, poi passa anche per un’esperienza in Slovenia prima di approdare in quarta serie: Thermal, Terracina, Gallipoli, Taranto e Nardò sono le formazioni in cui milita sino al gennaio del 2016, diventando poi un colonna del Gravina con cui, in serie D, in tre anni e mezzo colleziona 95 presenze in campionato condite da 7 reti – tre nella sola ultima stagione.

L'attaccante. Agostino Mascari, nato a Termini Imerese nel settembre del 1999, è cresciuto nel vivaio dello Sporting Termini, prima di cominciare l’avventura nei campionati di serie D: ha militato, dal 2016, con Due Torri, Messina (10 gol in 26 presenze), prima di passare nella primavera del Cosenza e poi, nel luglio del 2019, di tornare in D al Mantova. A gennaio scorso si è quindi trasferito al Marsala, sempre in quarta serie.

Il benvenuto. Così la presentazione del direttore sportivo del Campodarsego, Fabrizio De Poli, che accoglie i nuovi acquisti: “Mbida è un ragazzo che avevo un po’ perso di vista, ha fatto diversi campionati a Gravina negli ultimi anni ma ora, che è pronto a sposarsi e verrà a vivere a Padova, abbiamo colto al volo l’occasione. Si tratta di un giocatore molto importante, perchè può fare diversi ruoli: negli ultimi anni è stato impiegato da centrocampista, ma all’occorrenza anche da difensore, è un elemento di quantità e con un buon piede. Mascari invece è un attaccante giovane, che a suo tempo mi era stato menzionato più volte soprattutto nell’anno in cui a Messina ha fatto bene, prima di avere un problema fisico che a Cosenza ne ha minato il percorso. Un ragazzo che merita l’opportunità di giocare con continuità, perchè sono convinto abbia tutti i mezzi per fare una carriera di un certo livello”.

Ufficio stampa Campodarsego

Galleria fotografica
  • Mascari
  • Mbida
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 10/09/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Azzurra Due Carrare. Il ds Andrea Stefani: "Interverremo sul mercato"

Martedì 1° dicembre si apre ufficialmente la finestra invernale di mercato, che a differenza del solito non si chiuderà in un paio di settimane: la Figc, complice la caotica situazione legata al Covid, ha infatti prorogato i trasferimenti fino a febbraio.L'ufficio stampa dell'Azzurra ...leggi
30/11/2020




Campodarsego-Caldiero, debutta mister Ballarin: "Dare tutto"

La settimana del doppio cambio alla guida tecnica si chiude con una partita – per di più in anticipo – che deve ridare slancio alle sensazioni biancorosse. Oggi (sabato), alle 14.30, il Campodarsego è di scena allo stadio “Gabbiano” contro il Caldiero. Si gioca a porte c...leggi
31/10/2020


Serie D. Vittoria a Cartigliano e inviolabilità: la Luparense c'è

Inviolabilità della propria porta, prima vittoria stagionale portata a casa (e sarebbero potute essere due, se non fosse stato annullato il gol di Menato contro l’Adriese) e prestazioni in crescita da parte di tutti. La trasferta di Cartigliano regala un mercoledì pieno di sorrisi e conferme per la Luparense, bra...leggi
08/10/2020

La squadra del Due Palazzi di Padova sospende l'attività in Terza

Vista l’emergenza epidemiologica dovuta al virus Covid-19 e considerate le preoccupazioni che questa situazione causa, il Comitato regionale Veneto FIGC/LND ha intrapreso una serie di confronti con il direttore della Casa di reclusione “Due Palazzi” di Padova, Dr. Claudio Mazzeo, unitamente al pres...leggi
06/10/2020



Rinviate anche Nuovo San Pietro-Sacra Famiglia e Cadidavid-Virtus

Nella serata di sabato è giunta la notizia di altri rinvii a data da destinarsi a causa del Covid-19.Nel girone E di Prima categoria la partita Nuovo San Pietro-Sacra Famiglia non si gioca a causa di una potenziale positività.Nel girone A di Promozione rinviata Cadidavid-Virtus...leggi
27/09/2020

Serie D girone C. La partita Virtus Bolzano-Luparense non si gioca

In Serie D la Virtus Bolzano ha comunicato che, nella mattinata di oggi, ha chiesto il rinvio della partita con la Luparense, valida per la prima giornata di campionato e che avrebbe dovuto svolgersi in anticipo domani, sabato 26 settembre con inizio alle ore 15. Recupero previsto per il 14 ottobre....leggi
25/09/2020

Campodarsego: il ritorno di Annoni, poi Calgaro, Rosa e Convento

La rosa del Campodarsego a disposizione di mister Pontarollo (nella foto) si arricchisce di giorni in giorno sempre di più. La preparazione in queste settimane ha portato il nuovo allenatore biancorosso e lo staff tecnico ad osservare e valutare tantissimi giocatori, alcuni dei quali, oggi, entrano a far pa...leggi
24/09/2020

Serie C femminile. Oggi al via la Coppa Italia con 5 venete

Nella foto: Massimo Zoni, nuovo allenatore della Permac Vittorio Veneto. Dopo più di 6 mesi di stop forzato a causa dell’emergenza Covid, le società di Serie C femminile tornano in campo oggi - domenica 20 settembre - alle ore 15.30 per l'inizio della ...leggi
20/09/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03768 secondi