Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Verona


Eccellenza. San Martino Speme rivoluzionato: "Ci siamo rinforzati"

"Se ne sono sentite tante sulla società. Non vediamo l’ora di dimostrare che chi ci criticava e attaccava, si stava sbagliando"

Vai alla galleria

Nella foto: l'allenatore Alessandro Matrullo.

Molti addetti ai lavori (per non dire tutti) sono rimasti sorpresi nell’apprendere che il San Martino Speme è tra le 16 società venete ad aver deciso di proseguire la stagione in Eccellenza. Gli zero punti e il -30 di differenza reti nelle 6 partite di settembre e ottobre, infatti, lasciavano presagire alcune problematiche interne. D’altronde non sono un mistero le vicissitudini societarie del recente passato.

Ma il San Martino ora ha cambiato volto ed è pronto a dare battaglia, come ci racconta l’allenatore Alessandro Matrullo (nella foto), che in carriera ha allenato anche in Svizzera (Gossau, As Timau Basel) e nel Lazio (Atletico Acilia, Velletri).

“Se consideriamo com’era iniziata la stagione del San Martino Speme, capisco lo stupore degli altri. La realtà però si è evoluta. Da quando sono arrivato, sfruttando la mia collaborazione con un’agenzia spagnola di calciatori, abbiamo rafforzato sia l’area tecnica che quella societaria. Sono arrivati giocatori di livello, con esperienza in Serie D. Ci eravamo attrezzati per fare 11 finali, pensando di riprendere il campionato da dove si era fermato per poi concludere l’andata. Il nuovo format, con una ripartenza da zero, amplifica i nostri stimoli e la voglia di metterci in luce”.

Siete pronti a far fronte al protocollo da un punto di vista sia economico che logistico?
“A quanto pare verrà applicato il protocollo in uso in Serie D – osserva Matrullo – Sul piano economico, confidiamo in un sostegno totale o parziale dal Governo con i provvedimenti che sono stati annunciati dalla Figc. A livello di strutture ci sentiamo all'altezza, visto che San Martino Buon Albergo è uno dei centri federali territoriali del Veneto”.

“Insieme al direttore sportivo Andrea De Fazio, sto dando anima e corpo per la società, nel tentativo di risollevarla dopo le note vicissitudini. La nostra ripartenza è un segnale che San Martino vuole dare al palcoscenico veronese e veneto. Presenteremo in campo una squadra dignitosa. Purtroppo in questi mesi se ne sono sentite tante sullo Speme, sia sull’aspetto societario che tecnico: non vediamo l’ora di dimostrare che chi ci criticava e attaccava, si stava sbagliando”.

La rosa fornita dalla società

Portieri
Angelo Cherubini 2002 (sg in Polonia)
* si sta valutando un altro estremo difensore

Difensori esterni
Lucas Rosa 2000 (sg Recife)
Omar Cissè 2004 (dalla Juniores)
Alberto Gazzabini 2000 (riconfermato, in prestito dal Caldiero)
Dennis Joseph 1999 (ex Primavera Sassuolo), capitano

Difensori centrali
Leonardo Pollice 2001 (ex Berretti Paganese)
Niccolò Vittorini 2000 (riconfermato)
Lassinia Diabatè 1996 (Eccellenza toscana)
Amine Ettoris 1999 (ex Cerea)

Centrocampisti centrali
Davide Nodera 2002 (dalla Juniores)
Kaled Guenichi 2000 (riconfermato)
Ciro Peluso 2001 (ex Puteolana)
Maksymilian Grabowicz 2002 (sg in Polonia)
Mohamid Amin Bel Fakih 2000 (riconfermato)
Marco Bongiovanni 2000 (riconfermato)
Claudio Marcolongo 2000 (riconfermato)
Dylan Antony Cedeno Moreira 2000 (sg in Spagna)

Esterni offensivi
Achraf Chakir 1993 (riconfermato)
Ndiaye Samba 2000 (sg Atalanta)
Adulay Balde 1999 (riconfermato)
Grigore Plamadeala 1995 (ex Montello)
Angelo Andrei Lupu Stoica 2000 (ex Castelbaldo Masi)

Attaccanti
Diego Fadini 2002 (riconfermato)
Mattia Meroni 2001 (dalla Juniores)
Francesco Chesne 1998 (ex Rocca di Papa)
Domenico Ronga 1998 (ex Racing Capri)

Galleria fotografica
  • Alessandro Matrullo
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 10/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...








Sona. Enrico Ruggeri: "Sono un fantasista e gioco dietro alle punte"

Dopo il benvenuto del presidente Pradella, del sindaco Gianluigi Mazzi e dell'assessore Gianfranco Dalla Valentina, Enrico Ruggeri si è presentato: "Sono un fantasista e gioco dietro alle punte, se sono qui non è mistero, il Presidente mi ha invitato ed io ho accettato con entusiasmo q...leggi
28/04/2021






Eccellenza. La Belfiorese motiva la sua scelta di non proseguire

Il Comitato regionale Veneto della FIGC ha invitato le Società a decidere se aderire o meno alla ripartenza della stagione 2020/2021, consentendo in ogni caso di conservare il diritto di partecipare al prossimo campionato di Eccellenza, dopo l’ottemperanza degli attuali obblighi economici/federali. ...leggi
14/03/2021

Serie D. Union Clodiense-Ambrosiana rinviata per Covid

Dopo qualche turno "immacolato" sul fronte rinvii, il Covid torna a colpire il girone C di Serie D. L'Union Clodiense ha infatti comunicato di aver chiesto e ottenuto il rinvio della partita casalinga con l'Ambrosiana, in programma domenica 7 marzo. Dall'ultimo g...leggi
05/03/2021




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03430 secondi