Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Verona


Villafranca. Obiettivi, mercato e "pronostici" con il DS Cannoletta

In entrata Ibrahim Pape Faye e Piero Chinellato

Il nuovo girone A di Eccellenza vede ai nastri di partenza anche il Villafranca Veronese. Con il direttore sportivo Mauro Cannoletta (nella foto) facciamo il punto della situazione.

Come sta andando con gli allenamenti e i tamponi?
“Il 18 gennaio avevamo ripreso gli allenamenti individuali. Dalla scorsa settimana invece abbiamo cominciato quelli collettivi. In questo mese di preparazione i tamponi li eseguiamo ogni martedì a tutto il gruppo squadra, appoggiandoci a un laboratorio della zona. Penso che per il 18 aprile, data d’inizio del campionato, fisicamente saremo pronti al 75%, un po’ come gran parte delle squadre. Possiamo allenarci solo di sera. Non capisco perché la Figc non autorizzi le amichevoli: ci limiteremo alle partitelle in famiglia”.

Novità di mercato in entrata e in uscita?
“Sono arrivati due giocatori. Uno è l’attaccante classe 1989 Ibrahim Pape Faye. Era in forza ad una società bresciana di Promozione, ma per lui si tratta di un ritorno a Villafranca. L’altro è il centrocampista Piero Chinellato, del ‘93, ex capitano dello Spinea. Per il resto abbiamo riconfermato la rosa, a parte Alex Sabaini, Alessandro Guidetti e Nicolò Pangrazio - che si sono fermati - e Jacopo Menolli che è andato all’Ambrosiana”.

Favorite del girone?
“Bassano, Montecchio e Vigasio. Ma sarà un campionato duro per chi vuole vincere. Le squadre più attrezzate emergono alla lunga, qui però si gioca una stagione molto corta. Può accadere di tutto, come la Grecia che a sorpresa vinse l’Europeo. Penso che a fare la differenza sarà l’esperienza, ad esempio la capacità di gestire il risultato. Senza dimenticare la fortuna. Il Villafranca? Lo vedo al quarto posto. Siamo un gruppo molto giovane, che correrà tanto per dare battaglia in queste 8 finali. Anche Valgatara e Arcella si sono rinforzate bene”.

Inizierete contro lo Schio, ultima giornata invece con i cugini del Vigasio. È vero che nella prossima stagione ci sarà una fusione o collaborazione con loro?
“È già da qualche anno che se ne parla. Vedremo. Adesso le due società, essendo nello stesso girone, hanno deciso di interrompere momentaneamente i rapporti finché non finisce il campionato, con l’intenzione di ritrovarci al termine”.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 30/03/2021
 

Altri articoli dalla provincia...








Sona. Enrico Ruggeri: "Sono un fantasista e gioco dietro alle punte"

Dopo il benvenuto del presidente Pradella, del sindaco Gianluigi Mazzi e dell'assessore Gianfranco Dalla Valentina, Enrico Ruggeri si è presentato: "Sono un fantasista e gioco dietro alle punte, se sono qui non è mistero, il Presidente mi ha invitato ed io ho accettato con entusiasmo q...leggi
28/04/2021





Eccellenza. La Belfiorese motiva la sua scelta di non proseguire

Il Comitato regionale Veneto della FIGC ha invitato le Società a decidere se aderire o meno alla ripartenza della stagione 2020/2021, consentendo in ogni caso di conservare il diritto di partecipare al prossimo campionato di Eccellenza, dopo l’ottemperanza degli attuali obblighi economici/federali. ...leggi
14/03/2021


Serie D. Union Clodiense-Ambrosiana rinviata per Covid

Dopo qualche turno "immacolato" sul fronte rinvii, il Covid torna a colpire il girone C di Serie D. L'Union Clodiense ha infatti comunicato di aver chiesto e ottenuto il rinvio della partita casalinga con l'Ambrosiana, in programma domenica 7 marzo. Dall'ultimo g...leggi
05/03/2021




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03663 secondi