Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Belluno


Paladin e Cattelan ci hanno preso gusto: il Montebelluna sbanca Feltre

Serie D. 1-3 in rimonta grazie ai due nuovi acquisti ancora a segno. Per i bellunesi la corsa salvezza si fa molto difficile

Serie D, girone C, 10^ giornata di ritorno

Union Feltre-Montebelluna 1-3

Union Feltre: Corasaniti; Tassotti, Giacomazzi, Stevanin; Boreggio (25' st Molinaro), De Carli, Pettarin (31' st Djibril), Miniati (40' st Pozza), Toniolo (25' st Capra), Fantinato, Benedetti.
Allenatore: Zanuttig.

Prodeco Montebelluna: Bonato; Vedova, Fabbian, De Min, Spagnol; Girardi (12' st Shala), Zago, Tomasi; Franceschini (41' st Barra); Paladin, Cattelan.
Allenatore: Pulzetti.

Arbitro: Maccorin di Pordenone.
Assistenti: Messina di Cassino e Passaro di Salerno.

Reti: 30' pt Fantinato, 45' pt Paladin, 7' st Cattelan, 27' st Cattelan.

Note: ammoniti Tassotti, Boreggio, Girardi, Cattelan. Angoli: 2-2.

Allo stadio Zugni Tauro di Feltre si gioca uno scontro salvezza fondamentale. A dieci giornate dal termine l’Union Feltre non può permettersi di perdere la sfida odierna, come d’altra parte anche il Montebelluna è costretto a trovare quella vittoria che manca da quattro gare e che invece le dirette concorrenti, vedi Ambrosiana, stanno trovando con continuità. Il Montebelluna è reduce da due pareggi dove i marcatori sono stati Cattelan e Paladin, due neoacquisti dell’ultimo mese. L’Union Feltre non vince da due mesi, nel girone di ritorno ha raccolto solamente quattro punti e viene da quattro sconfitte senza mai andare in rete. Un altro dato significativo per sottolineare l’importanza dello scontro è dato dalla differenza reti, che vede le due contendenti in penultima e terzultima posizione davanti solo al fanalino Chions.

Primo tempo

8. Punizione a favore del Montebelluna calciata in mezzo all’area, respinta della difesa di casa sui piedi di De Min che calcia fuori.

25. Punizione per gli ospiti da ottima posizione. Calcia Cattelan dai venti metri ma la palla si infrange sulla barriera.

30. Fantinato trova l’eurogol con un tiro dai venti metri, dopo una bella azione insistita sulla destra da parte dell’ottimo Boreggio.

43. Calcio d’angolo per il Montebelluna dove De Min salta sopra di tutti ma Corasaniti para.

45. Pareggio del Montebelluna. Franceschini si invola sulla destra e pennella a centro area per Paladin che anticipa il diretto difensore.

Secondo tempo

2. Retropassaggio di testa di Fabbian per Bonato, che scivolando riesce ad allontanare la palla però sui piedi di De Carli, il quale calcia debolmente e gli ospiti allontanano la minaccia.

7. Zago lancia in profondità, Stevanin è in anticipo sul pallone ma anziché appoggiare al proprio portiere cerca di uscire con il pallone, perde il contrasto con Cattelan che di sinistro trafigge Corasaniti.

27. Cross innocuo degli ospiti, il neo entrato Molinaro nel respingere di testa serve Cattelan, che calcia di prima intenzione portando a tre i gol ospiti.

41. Cattelan si invola in contropiede ma sul più bello calcia sul palo.

45. Bel tiro di Barra respinto in tuffo da Corasaniti.

Si conclude la partita con la meritata vittoria del Montebelluna. Per l’Union Feltre la classifica si fa molto buia e le speranze dopo questo scontro diretto si sono ridotte drasticamente.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 14/04/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Dolomiti Bellunesi: con Francesco De Carli il futuro è adesso

Dopo otto giocatori di esperienza, è il momento di arricchire la batteria dei fuoriquota. E di puntare le luci dei riflettori sui giovani. In questo senso, Francesco De Carli ha deciso di unirsi alla nuova avventura della Dolomiti Bellunesi. Ha solo 20 anni, eppure può essere consid...leggi
15/07/2021

Serie D. Dolomiti Bellunesi: l'ottavo tassello è Francesco Posocco

Un’altra freccia nella faretra a disposizione di mister Lauria: Francesco Posocco è un nuovo giocatore della neonata Dolomiti Bellunesi. Volto arcinoto del polisportivo, Posocco ha indossato la maglia gialloblù nella scorsa annata e, ancor prima, nel 2014-2015: una stagione in...leggi
14/07/2021


Movimenti di mercato per Campigo, Fiori Barp Mas e Nuova Loreggia

In Promozione la rosa del Campigo si arricchisce di altri due elementi in aggiunta a quelli già riportati. Uno è il difensore centrale classe 1997 Gioele Rizzo (nella foto a lato insieme al presidente Adriano Valentini), ex Godigese, Istrana e CornudaCrocetta fra le altre. ...leggi
06/07/2021

"Giovani D valore", ecco l'ultimo aggiornamento della graduatoria

Nella foto: Alberto Lazzari, presidente del Belluno. Diramata la quarta graduatoria stagionale del progetto "Giovani D valore", che come di consueto assegna determinati punteggi agli under utilizzati, in base all'annata (2000, 2001, 2002, 2003, 2004, 2005) e con particol...leggi
15/06/2021


Il Calcio Alpago ufficializza l'affiliazione con l'Atalanta

Un rapporto di collaborazione e di crescita con una delle realtà italiane più all’avanguardia dal punto di vista del settore giovanile. Nella mattinata odierna l’A.S.D. Calcio Alpago ha formalizzato l’affiliazione con l’Atalanta Bergamasca Calcio...leggi
29/05/2021










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03151 secondi