Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Vicenza


Eccellenza. Caso tamponi: respinto il ricorso del Valgatara

Confermato il 3-2 per il Camisano

Puntuale è arrivata oggi la sentenza del giudice sportivo sul "caso tamponi" sollevato dal Valgatara, che aveva presentato reclamo dopo la partita di Eccellenza persa con il Camisano.

Il giudice ha respinto il reclamo, convalidando il 3-2 a favore dei vicentini.

Dal comunicato ufficiale:

Gara del 25/4/2021 CAMISANO CALCIO 1910 - VALGATARA

A scioglimento della riserva di cui al C.U. n. 78 del 28.04.2021, la soc. Valgatara ha regolarmente formalizzato reclamo, avverso la regolarità della gara in oggetto, lamentando la posizione irregolare del Gruppo Squadra Camisano per non aver correttamente eseguito la procedura screening Covid. Secondo la reclamante, la Soc. Camisano non avrebbe effettuato i test previsti dal Protocollo, versione 23 marzo 2021, nè si sarebbe avvalsa di struttura sanitaria pubblica o privata (tipo Federlab); avrebbe inoltre consegnato un "modello dichiarazione rispetto prescrizioni sanitaria gruppo squadra" erroneamente compilato nell'intestazione.

La Soc. Camisano fa fatto tempestivamente pervenire proprie osservazioni, allegando dichiarazione del medico sociale comprovante la corretta esecuzione dei test previsti dal Protocollo, nonchè rappresentando che il modello di dichiarazione era corretto nelle altre parti, in particolare nella data del 25.04.2021, e quello consegnato alla Terna non presentava l'errore nell'intestazione. Allegava inoltre dichiarazione del medico sociale che attestava l'avvenuta esecuzione dello screening nelle 48/72 ore precedenti la disputa della gara e le modalità rispettate, come da Protocollo.

Il G.S.,

-visto il Protocollo in vigore, vista la circolare del C.R.Veneto allegata al C.U. n. 74 del 07.04.2021;

-rilevato che la verifica del rispetto delle prescrizioni di cui al Protocollo rientra tra gli adempimenti preliminari di competenza dell'Arbitro al fine di dare regolare avvio alla gara stessa;

-ritenuto l'errore materiale sulla dichiarazione consegnata a controparte non rilevante;

respinge il ricorso inoltrato dalla Soc. Valgatara e per l'effetto convalida il risultato come ottenuto sul campo CAMISANO CALCIO 1910 - VALGATARA 3 - 2.

Si dispone l'addebito della tassa reclamo.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 05/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...











Buona prova per l'Adriese contro il Le Torri: 7-0 a Gallio

Vittoria facile, ma comunque di carattere, per l'Adriese (Serie D) allenata da mister Roberto Vecchiato (nella foto), che s'impone sulla squadra del Le Torri (Promozione) per 7-0 sul campo di Gallio. Una partita ben giocata da tutti i ragazzi polesa...leggi
07/08/2021








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07281 secondi