Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Padova


Serie D girone C. Il Campodarsego rifila un altro 4-1 all'Este

Dopo l'acuto in Coppa Italia di 7 giorni fa, il bis arriva in campionato

Vai alla galleria

Un debutto con i fiocchi, un ritorno in grande stile al “Gabbiano” come meglio proprio non si poteva. Il Campodarsego inizia il campionato di Serie D con un successo in casa, davanti al proprio pubblico in festa, e rifila all’Este un 4-1 (stesso risultato ottenuto in Coppa una settimana fa) facendo suo il primo derby della stagione.

Eppure nel giorno in cui sugli spalti del “Gabbiano” risuona per la prima volta l’inno biancorosso che debutta ufficialmente n questa stagione, l’inizio è un po’ stonato. L’Este, infatti, passa in vantaggio al primo affondo al 13', quando Garcia approfitta di un’indecisione della retroguardia di casa e infila la palla nella porta sguarnita. Il Campodarsego di Masitto però è bravissimo a reagire, e nel giro di pochi minuti, tra il 17′ e il 19′, prima rimette le cose a posto e poi trova il gol del vantaggio. Il pareggio è di Addiego Mobilio, che si dimostra perfetto sui calci piazzati e, scavalcata la barriera, insacca l’1-1. Passano due minuti, e i giallorossi vengono colpiti ancora, con bomber Colombi che di testa, su traversone dello stesso numero 10, insacca il gol che ribalta la situazione. L’Este prova a replicare in due occasioni, con Espinar e Olonisakin, ma prima dell’intervallo sono più pericolosi ancora i padroni di casa, prima col solito Colombi, poi con la zuccata alta di Cocola.

Nella ripresa, dopo che gli ospiti rimangono in inferiorità numerica, il Campodarsego dilaga. Al 22′ Prevedello, entrato da poco, si guadagna il calcio di rigore che Addiego Mobilio insacca spiazzando perfettamente il portiere giallorosso. Al 28′, quindi, cala il sipario: ottimo spunto ancora di Prevedello, Anomerianakis respinge e per Colombi è un gioco da ragazzi timbrare il poker. 4-1, e due doppiette a suggellare un’ottima prestazione: il Campodarsego parte col piede giusto!

CAMPODARSEGO - ESTE 4-1

Campodarsego: Fortin, Oneto, Messali (24′ st Marini), Buratto, Gentile, Zucchini, Cocola (19′ st Prevedello), Alluci (34′ st Giacomazi), Colombi, Addiego Mobilio (32′ st Zavan), Solinas (12′ st Guitto).
A disposizione: Boscolo Palo, Santinon, Cupani, Giusti.
Allenatore: Masitto.

Este: Anomerianakis, Pilotto, Piccardi, Bordi, Marchiori, Altuna (16′ st Caccin), Munaretton (27′ st Said), Matas (20′ st Zanetti), Garcia, Espinar, Olonisakin.
A disposizione: Rizzato, Hoxha, Tescaro, De Mozzi, Mourelo, Lucci.
Allenatore: De Mozzi.

Arbitro: Marangone di Udine.

Reti: 13′ pt Garcia, 17′ pt Addiego Mobilio, 19′ pt Colombi, 23′ st rigore Addiego Mobilio, 28′ st Colombi.

Note: ammoniti Olonisakin, Altuna, Bordi. Espulso Olonisakin al 10′ st. Angoli 6-5. Recupero 1′ e 5′.

Ufficio stampa Campodarsego

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 19/09/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




Lupi, intervista a tutto tondo a mister Zanini in vista della ripresa

Il 2021 calcistico dei Lupi si è chiuso il 22 dicembre con il pareggio di Cartigliano. Le festività natalizie hanno però portato in dote causa Covid una sospensione del campionato che, per il momento, colloca il prossimo impegno della Luparense per domenica 23 gennaio in occasione del match con ...leggi
15/01/2022






Serie D. Il Campodarsego ferma la capolista: con l'Arzignano è 1-1

Serie D, girone C, 16^ giornata Il Campodarsego ferma la capolista, costretta al secondo pareggio consecutivo, in una partita ricca di emozioni, con i biancorossi che falliscono un rigore nel primo tempo, vanno avanti e vengono rimontati nel secondo, e poi non riescono a sfruttare la superiorità n...leggi
23/12/2021


Eccellenza. L'Academy Plateola solleva dall'incarico Paolo Antonioli

Dopo la pesante sconfitta contro l'United Borgoricco Campetra, con la squadra a 13 punti in 13 partite nel girone B di Eccellenza, l’Academy Plateola 1911 ha deciso di esonerare mister Paolo Antonioli dall’incarico di allenatore della prima squadra. Insieme al tecnico è stato...leggi
19/12/2021




La storia dell'Associazione degli allenatori del Veneto in un libro

Nella foto: Luciano Genovese, presidente dell'Aiac Veneto (a destra), insieme a Patrick Pitton, vicepresidente vicario della Figc Veneto (a sinistra). “Noi allenatori veneti”, è il titolo della recente pubblicazione (edita da Mazzanti Libri), che parla della storia dell’A...leggi
19/11/2021

A Granze il Tribano abbandona il campo "per insulti razzisti"

La partita Atletico Granze - Polisportiva Tribano di Seconda categoria (girone N) è stata sospesa sul 3-3 a pochi secondi dal termine su richiesta degli ospiti, a causa di espressioni di discriminazione razziale provenienti dagli spalti e rivolte a Moussa Diedhiou (nella foto), centroc...leggi
14/11/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03529 secondi