Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di San Dona'


Promozione: Julia-Conegliano è la sfida che può decidere il girone E

Domani al "Bruno Fiorin" si affrontano la seconda e la prima in classifica, separate da 6 punti a 6 giornate dal termine. Le dichiarazioni della vigilia di Stefano Andretta e Flavio Tamai

Vai alla galleria

Nella foto a lato: la capolista Conegliano 1907 in campo domenica scorsa (immagine dalla pagina Facebook della società).
Nella galleria in basso: Stefano Andretta, allenatore del Conegliano, e Flavio Tamai, direttore generale della Julia Sagittaria.

Tutto pronto per il big match Julia Sagittaria-Conegliano, seconda contro prima in classifica nel girone E di Promozione, separate da 6 punti quando mancano 6 turni al termine.
La sfida di domani al 'Bruno Fiorin' di Concordia, con inizio alle 14.30, potrebbe riaprire la corsa al vertice in caso di vittoria locale, mentre un blitz esterno si tradurrebbe in una seria ipoteca sul campionato da parte del Conegliano, al quale non dispiacerebbe nemmeno un pareggio.
I gialloblù della città del Cima hanno sempre vinto nelle ultime 8 partite, nelle quali la Julia ha invece rallentato. La nona sinfonia gialloblù sarebbe quindi la più importante.

Per Stefano Andretta, allenatore dei coneglianesi, si tratta di una gara da ex. Alla guida della Sagittaria, infatti, conquistò una promozione dall’Eccellenza alla Serie D nella stagione 2007/2008 davanti all’Edo Mestre (promozione ottenuta all’ultima giornata proprio a Conegliano), centrando poi due salvezze in D senza ricorrere ai playout.
"Stiamo bene", conferma Andretta alla luce della striscia di vittorie, "In linea di massima ho tutti i giocatori disponibili, seppur con qualche acciacco. La Julia recentemente ha perso qualche punto, ma credo a causa di episodi sfavorevoli e non per prestazioni negative. Un po’ come ci era capitato nel girone di andata. Hanno il miglior attacco e la terza miglior difesa per numero di gol, quindi sono una formazione equilibrata e forte, lo dimostra anche il loro percorso in Coppa (mercoledì i nerazzurri hanno pareggiato 1-1 nella semifinale di andata con l’Audace, ndr). Giocano insieme già da qualche anno, sono organizzati e vantano capacità offensive importanti essendo rapidi".
Il Conegliano chiuderà poi la regular season affrontando Caerano, Alpago, Vazzola, Ponzano e Fossalta, ma mister Andretta non guarda il calendario: "Pensiamo solo a questa domenica, il vantaggio di punti non deve farci rilassare".

Sul fronte opposto a parlare è Flavio Tamai, direttore generale della Julia Sagittaria: "Arriviamo a questa partita motivati, nonostante i 6 punti di distacco. All’andata al Soldan abbiamo pareggiato senza soffrire, mentre in Coppa ci siamo imposti sul Conegliano eliminandolo. Da qualche settimana siamo un po’ in difficoltà, ma è pur vero che la recente sconfitta contro l’Alpago è l’unica partita persa dal marzo scorso. Faremo il possibile per vincere domenica e riaprire la corsa al primo posto, i ragazzi hanno la giusta determinazione. Col Conegliano c’è comunque un buon rapporto, conosco sia il loro mister, sia il direttore sportivo Bruno Gava. Loro hanno una rosa più esperta. Da noi rientra dalla squalifica Carbonetti (un ex), ancora assente Fiorin, sta invece recuperando il capitano Sartori, già in campo nelle ultime gare. Sarà la classica partita che tutti vorrebbero giocare".

Galleria fotografica
  • Stefano Andretta
  • Flavio Tamai
Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 04/03/2023
 

Altri articoli dalla provincia...














Promozione. Il resoconto della 5. giornata di ritorno nel girone D

Nella foto: la Julia Sagittaria scesa in campo una settimana fa contro il Città di Paese (immagine di Maurizio Rosson dalla pagina Facebook della società). Nel girone D di Promozione è andata in archivio la quinta giornata di ritorno. Una domenica tutta a favore dell...leggi
04/02/2024


Serie D. La presentazione della 22. giornata nel girone C

Nella foto: Nicola Princivalli, nuovo allenatore del Cjarlins Muzane (immagine dalla pagina Facebook della società friulana). Oggi alle 14.30 si gioca la 22^ giornata di campionato (la 5^ di ritorno) nel girone C di Serie D, inaugurata ieri dall'anticipo M...leggi
04/02/2024

Serie D. Al Tenni arriva il Portogruaro: i convocati del Treviso

Si terrà domani allo stadio Tenni, con fischio d’inizio alle 14.30 la sfida valida per la quinta giornata di ritorno del girone C di Serie D. A scendere in campo saranno i biancocelesti di mister Florindo secondi in classifica e il Portogruaro, quinto a 9 punti dal Treviso. All’an...leggi
03/02/2024


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,04017 secondi