Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Coppa Italia D. LIVE. Al "Gabbiano" il Campodarsego va ai quarti...

I biancorossi di Gianfranco Fonti, in rimonta si prendono l'Imolese del "Rulo" Ferretti

Vai alla galleria

Nella foto: la Virtus Vecomp Verona in campo al Gabbiano di Campodarsego.

Campodarsego-Virtus Vecomp 2-1

Campodarsego: Brino*, Sanavia (13' st Ndoj**), Beccaro, Brentan*** (1' st Aliù), Leonarduzzi, Menale*** (1' st Michelotto), Marcolini (38' st Trento*), Nalesso***, Kabine, Caporali (31' st Radrezza)

A disposizione: 12 Bugin***, 13 Colman Castro, 19 Pietribiasi, 20 Barison

Allenatore: Gianfranco Fonti

Virtus Vecomp Verona: Tosi***, Rossi, Allegrini (19' st N'Zè), Cattivera* (25' st Goh N'Cede***), Burato (380' st Alba), Grbac, Pedrinelli, Frinzi, De Marchi (25' st Santuari), Lionetti** (38' st Merci***), Acri**

In panchina: 12 Sibi**,  14 Maccarone, 15 Concato**, 17 Padovani

Allenatore: Luigi Fresco   

Arbitro: Andrea Cattaneo sez. di Civitavecchia

Assistente n° 1: Markiyan Voytyuk sez. di Ancona
Assistente n° 2: Paolo Biancucci sez. di Pescara

Reti: 3’ pt Grbac, 14' st Caporali, 35' st Aliù

Note. Pomeriggio soleggiato, temperatura di 10 gradi, terreno molle, spettatori 150 circa con parecchi addetti ai lavori

Ammoniti: Kabine, Aliù, Acri, Caporali, Michelotto e santuari

Recupero pt 1', st 4'.

(**) under a referto gara: *’97, **98. ***’99, ****’2000

Campodarsego. Il "Campo" riscatta la sconfitta del "Gavagnin/Nocini" e si prende la meritata qualificazione in Coppa Italia. L'avversario sarà l' Imolese de "EL Rulo " Gustavo Ferretti.

Ottavi di finale di Coppa Italia e per Gianfranco Fonti e Gigi Fresco è l’occasione per impostare un’ ampio tourn-over. Di fronte domenica in campionato, match vinto sul filo di lana dai veronesi, nell’appuntamento Tricolore (chi vince si prende l' Imolese o la Pianese, 1-0 al 45' pt), il “Campo” scende sul manto erboso inzuppato d'acqua con parecchie “seconde linee” e un trio offensivo formato da Kabine ai cui lati si muovono Menale e Nalesso il bomber della juniores. La difesa ripropone C. Beccaro con Dario e Leonarduzzi, mentre in mediana mister Fonti impiega Caporali per un’intera frazione con Marcolini in regia. La Vecomp Verona ripropone dopo sei mesi (caviglia) capitan Allegrini. Gigi Fresco che alla vigilia si è trovato in rosa l’attaccante Momentè, ex Varese e Modena (Danti sarà out per oltre un mese), opta per la comune rotazione. Tosi per Sibi a protezione dei pali, Cattivera per Maccarone. N’ Zè siede in panca e Frinzi ne prende le consegne nel ruolo di vertice difensivo. Grbac e De Marchi sono i riferimenti offensivi, con alle spalle Lionetti, Pedrinelli, Acri e Burato a fare da filtro. La partita al “Gabbiano” si accende al terzo giro di lancette. E’ Grbac a deliziare i presenti con un diagonale dal basso verso l’alto che non dà scampo a Brino. E’ 1-0 a sorpresa confezionato dalla band di Fresco.Il Campodarsego prova immediatamente ad alzare il baricentro e al 16’ sul liscio di Frinzi, la fucilata ravvicinata di Kabine è arginata in uscita da Tosi e che poi sulla palla ristagnante si riprete in acrobazia sul palo alla propria sinistra sul tap in da sotto di Nalesso. La fiammata però non ha seguito e nel dettare l’azione di rilancio la Vecomp al 28’ sul traversone scodellato dalla sinistra da Pedrinelli, vede De Marchi tutto solo, a centro area, mancare la capocciata di fronte piena, un’occasione che poteva valere il raddoppio. La spinta sulla sinistra di Pedrinelli porta spesso lo scompiglio nell'area di casa e Leonarduzzi e compagni nel far defluire il gioco trova puntuale l'opposizione molto altta dell'attacco veronese. Nel finale di frazione esce allo scoperto la Vecomp: il palleggio ragionato in prossimità del 20 metri dei ragazzi di Fresco, blocca sul nascere l'azione di rilancio e per Kabine e Nalesso è davvero arduo ricevere palloni giocabili. Ripresa. Mister Fonti ha chiamato Aliù e il campitano biancorosso è pronto a entrare in campo per i secondi 45'. L'avvicendamento dovrebbe indirizzare sotto la doccia anche Caporali e sulla sponda ospite capitan Allegrini reduce dal lungo infortunio. Queste due scelte sono state decise e comunicate ai giocatori nei corridoi degli spogliatoi  da Fontie Fresco.  

15,31 il secondo tempo. Due i cambi nelle fila di casa: Brentan e Menale cedono il posto a Aliù e Michelotto. Mister Fonti puntella la fase offensiva. Al 3' un'entrata ruvida di Aliù è sanzionata con il "giallo" da Cattaneo.

All' sulla potente ripartenza dettata Grbac, l'ex Arzichiamo allunga la traiettoria oltre la linea mediana con una suggerimenti cristallino per De Marchi, Grbac raggiunge il versante destro, punta Beccaro, lo sloveno gli calcia  addosso il pallonee Cattaneo fischia il tigore. Grbac calcia il panlty sul palo, alla destra di Brino.

Al 14' pareggio di casa: Michelotto al limite de''area finta due volte il tiro, in dribbling si apre lo spazio per la conclusione ribattuta sui piedi di Caporali che indovina in tiro radente sul primo palo. E' l'1-1...

La partita è tosta, è in palio il pass dei quarti (partita secca) e i contatti sono frequenti. Tre "gialli" frenano la prestazione dei ragazzi di mr. Fonti che in pochi minuti opera i cambi. Lo emula Gigi Fresco togliendo da programma Allegrini e De Marchi. Col passare del tempo la gara smarrisce la brillantezza, il ritmo scade e il terreno di gioco assai pesante rende meno scorrevole il giro palla. Squadre molto lunghe e la Vecomp sugli attacchi di casa, bada a difendere il pareggio. 

Gol del sorpasso al 35'. Campodarsego in vantaggio: sul pallone giocato da un lungo traversone dalla sinistra, il cuoio raggiunge sul laoto destro Ndoj, l'ex Montebelluna e Calvi Noale alleggerisce all'indietro per Radrezza, Igor dalla trequarti in posizione centrale imbecca con un millimetrico lob l'incrocio di Aliù; stop di petto a segiure e destro impeccabile con girata nel sacco. E' il 2-1.

Tempo di recupero e nell'extra-time la Vecomp si riversa tutta nella metà campo di casa. Il "Campo" si difende con tenacia e si porta a casa il verdetto del campo.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 07/02/2018
 

Altri articoli dalla provincia...





Campodarsego sul filo di lana. Il Delta cede alla zampata di Raimondi

Il gol di Raimondi del 2-1. Raimondi mette a segno la zampata che vale i tre punti…Il Campodarsego batte il Delta Porto Tolle e ottiene il secondo successo nelle prime due gare di serie D, confermandosi a punteggio pieno in testa alla classifica. Campodarsego pericoloso sin dalle prime battute: con un sinist...leggi
23/09/2018

Serie D-C. L'Este si conferma, di misura, corsaro a Tamai

Tamai-Este 0-1 Tamai: Colesso***, Vedova**, Presello*, Borgobello, Colombera, Faloppa, Alcantara, Furlan (31’ st Terranova), Maccan, Giglio, Cuzzi***(25’ st Nadal**) In panchina: 12 Mason**, 13 Russian*, 14 De Biasi, 15 Salamon, 16 Dalla Vedova*, 1...leggi
23/09/2018

Luparense, Zarattini suona la carica. Parola d'ordine:"Vincere!"

ZARATTINI: "BISOGNA CHE, OLTRE ALLA SQUADRA, CRESCA ANCHE L'IMPEGNO DI TUTTI PER NUOVE STRUTTURE. NON ABBIAMO NULLA DA INVIDIARE IN PROSPETTIVA A REALTA' DI ZONA CHE GIOCANO IN SERIE B O IN LEGA PRO. MA C'E' BISOGNO DELL'AIUTO DI TUTTI PERCHE' NON E' POSSIBILE ALLENARSI A CASTELFRANCO O ARSEGO: DOBBIAMO SVILUPPARE LE STRUTTURE DELLA NOSTRA CITTA'"....leggi
07/09/2018


L'Hellas Verona Primavera si è assicurato la "Frutta del Doge"

L’Hellas Verona Primavera (nella foto) si è aggiudicata l’edizione 2018 del Trofeo “La Frutta del Doge” giocata nel weekend. Nella prima gara il Castelbaldo Masi-Luparense l’ha spuntata sui “lupi” di Enrico Cunico per 3-2 dcr. (0-0 al 45’). Nell...leggi
20/08/2018



Promo C. Castelbaldo Masi da primato. Rob.Salzano permettendo...

Castelbaldo Masi, allo start per lasciare il segno… Anche per il club rossoblù le vacanze sono finite. E’ un “Castel” che in fase di campagna acquisti non ha lesinato gli sforzi per garantire a mister Albieri, un team esperto, tecnico e di forte personalità. Il presidente Mc...leggi
08/08/2018

Tim Cup. Il Campodarsego in viaggio per Trapani, per il blitz...

Allenamento in doppia sedata ieri sul rettangolo di Reschigliano per il Campodarsego. Stamane la truppa biancorossa ha imboccato (in pullman) la strada per Napoli. In nottata la comitiva salirà sul traghetto per la Sicilia. L’ attende domenica l’esordio in Coppa Italia TIM sul rettangolo del “Provinciale”, ospite del T...leggi
27/07/2018

Serie D. Campanella nel pomeriggio per il nuovo Campodarsego

Il primo giorno del Campodarsego.La nuova avventura è ufficialmente cominciata. Nel pomeriggio, al centro sportivo 'Marconi' di Reschigliano, primo giorno di lavoro fisico per il Campodarsego 2018-2019. La formazione biancorossa si è ritrovata agli ordini del tecnico Antonio Paganin al primo impatto con l'inte...leggi
16/07/2018


Finali JR. Nazionali. Il "Campo" attacca la final-four scudetto...

Nella foto: il Campodarsego Juniores Nazionali in viaggio verso la Versilia. Lo Stadio dei Pini a Viareggio sede dello storico torneo “Carnevale”  è la sede che domani, giovedì, offrirà  a tifosi e a una folta schiera di osservatori la vetrina delle semifinali della rassegna Jun...leggi
12/06/2018

Eccellenza. Tombolo-Vigontina. I bianconeri affidati a Massimo Susic

Fiumi di parole... Alla fine la ruota si ferma nel trevigiano. Massimo Susic ex trainer del Ponzano, Treviso e tecnico alle giovanili del Bassano Virtus è il nuovo mister dei bianconeri della Tombolo/Vigontina. La trattativa che ha visto in lizza almeno tre mister, condotta dal diesse Gastone Pistore...leggi
11/06/2018

JR. Naz. La DIRETTA di Scandicci-Campodarsego finale 1-3...

Nella foto: il gol di Nalesso del 2-0 su calcio piazzato. Scandicci-Campodarsego 1-3 Scandicci: Martinelli, Rorandelli (9' st Achilli), Camilli (19' st Berlincioni), Sinisgallo, Tani (32' st Pofferi), Vignozzi, Santucci, Poli, Frascatore, Fornai (4...leggi
09/06/2018


Juniores nazionali serie D. Il Campodarsego pesca lo Scandicci...

E’ l’undici toscano dello Scandicci, l’avversario che mercoledì al Comunale “Gabbiano” il Campodarsego di Maria Josè La Cagnina incrocerà nei quarti di finale della Pole Nazionale della categoria Juniores. La Lega Nazionale Dilettanti, organizzatrice della manifestazione, in mattinata ha effettuato il sorteggio e gl...leggi
04/06/2018

JR. Nazionali. Ambrosiana-Campodarsego al 90' è 0-5...

Ambrosiana-Campodarsego 0-5 Ambrosiana: Salvagno, Zoppi, Rossi, Perina, Margotto, Castellani, Marco Dall’Ora, Turrini, Righetti, Simone Dall’Ora, Zardini In panchina: 12 Squadranti, 13 Varini, 14 Attah, 15 Magagna, 16 Zago, 17 Zorzi 18 Rebonato, 19...leggi
02/06/2018


Coppa Italia serie D. Il Campodarsego suona la carica al Buozzi...

La Coppa Italia Serie D 2017-18 s tinge di biancorosso. E’ il Campodarsego ad azarla al “Buozzi“ il centro Federale di Firenze dove qualche settimana fa, un altro team biancorosso, il St. Georgen si aggiudicò il trofeo nazionale dell’ Eccellenza. E un traguardo storico per il club del presidente Daniele Pagin, per la squadra, mister Fo...leggi
19/05/2018




Coppa Ita serie D. Campodarsego-Crema al 90' st 2-1. E' Finale!!!

Nella foto: Aliù e Kabine festeggiano il gol del vantaggio. Il Campodarsego c’è… La finale di Coppa Italia è nostra portata! Battendo per 2-1 il Crema nel retour-match di semifinale, i biancorossi nel pomeriggio hanno guadagnato l’accesso all’atto conclusivo,...leggi
02/05/2018

Coppa Italia serie D. Il Campodarsego strappa il pari a Crema

L'andata della semifinale della Coppa Italia Serie D tra Crema e Campodarsego si conclude a reti inviolate sul punteggio di 0-0. Qualche brivido iniziale sulle conclusioni di Porcino per i biancorossi, che trovano il primo tiro utile al 20' con Pietribiasi. Doppia respinta del portiere lombardo, prima su Beccaro e ancora con Pietribiasi al 25', sugli sviluppi di ...leggi
18/04/2018


Serie D. Uno-due di Aliù e Kabine e il "Campo" prepara la coppa...

Nella foto: mister Fonti, soddisfatto, ma da stasera concentrato sull'impegno di coppa. Con il cinismo delle grandi squadre, il Campodarsego passa per 2-0 sul campo di gioco dell’Este e rimane a ruota della capolista Vecomp con una grande prova collettiva. A decidere la gara, le due reti firmate da Aliù e K...leggi
15/04/2018




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,98430 secondi