Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Vicenza


Levico-ArziChiampo 1-2. La panchina e Ibe, incanalano il successo...

Vai alla galleria

Nella foto: il rigore di Maldonado.

Levico Terme-ArziChiampo 1-2

Levico Terme: Costa*, Demian** (22’ st Cariello*, Acka (39’ st Equizi), Pellielo*** (11’ st Bertoli), Bagatini, Dall’Ara, Gautieri*, Castellan, Di Benedetto (11’ sy Biscaro***), Masia, Marku***

In panchina: 12 Cafagno****,14 Salvaterra***, 16 Rinaldo**, 19 Esposito, 20 Stark**

Allenatore: Andrea Vitali

ArziChiampo: Tosi, Spaltro**, Panzani, Munaretto, Bigolin, Maldonado, Valenti (27’ st Fracaro), Hoxha*, Odoguw, Vittorio, Forte (33’ st Ibe)

In panchina: 12 Dani**, 13 Rigodanzo,*** 14 Vanzan**, 15 Dentale**, 16 Burato, 17 Antoniazzi***, 18 Serrouku**, 19 Fracaro, 20 Ibe*

Allenatore: Daniele Di Donato

Arbitro: Stefano Nicolini sez. di Brescia

Assistente n° 1: Glauco Zanellati  sez. di Seregno

Assistente n° 2: Luca Noè Marseglia sez. di Milano

Reti: 28’ st Marku, 35’ st Maldonado su rigore, 49’ st Ibe

Note. Pomeriggio soleggiato, temperatura di 22 gradi, terreno in buone condizioni, spettatori 280 circa con sparuto seguito vicentino. Molti i tecnici presenti

Ammoniti: Masia, Ibe

Recupero: pt 1’ st 6’

Levico Terme. Extra-time fatale…Il Levico segna il passo e l’Arzichampo guadagna tre punti pesanti. A referto il Levico di mister Vitali presenta 10/11imi della formazione uscita perdente domenica scorsa a Adria Il sacrificato di turno è il centravanti Biscaro (under) per il tornante Marku (‘00) che indirizza al ruolo di boa centrale Di Benedetto. Novità anche nell’undici vicentino: mister Di Donato si porta in panca capitan Fracaro (scelta tecnica) e Burato, sostituito da Angelo Vittorio. Schieramento standard dalla cintola in giù con Bigolin e Munaretto centrali, Maldonado play e Raphael Odogwu punto di riferimento per le accelerazioni nell’uno contro uno di Forte. Sulla destra si posiziona il velocista Valenti.

Il via del bresciano Stefano Nicolini alle 15,02. Nel dipingere il cammino casalingo del Levico, i gialloblù non incassano la sconfitta dall’1-4 subito dal ( 29 marzo). La vittoria (1-0) sul Sandonà che ha spianato la strada al team di mister Vitali domenica ha subito una frenata a Adria. L’Arzichiampo non ha ancora vinto e l’undici di Di Donato vuole cancellare il ko di Feltre. Maldonado prende in mano il centrocampo e l’Arzichiampo in apertura di gara sciorina una valida trama che trova puntuale sbarramento nei raddoppi di casa. Il Levico con due linee molto strette bada a scandire il ritmo-gara puntando sulle ripartenze e l’elemento più sollecitato è l’strema Gautieri che duetta di fisico e in velocità con l’affannante Panzani. Il primo pericolo è di marca ospite: angolo teso di Valenti, sul primo palo la difesa pasticcia e Costa ci mette una pezza. Al 13’ traversone da destra di Spaltro e la girata di Forte supera la trasversale. Il gioco a contrasto esercitato dal Levico non offre vistosi spiragli all’avanzata dell’ ArziChiampo. Al 18’ è Vittorio a fare tutto da solo: la fiondata da 18 metri termina alta. Al 24’ grosso pericolo in area vicentina: Masia duella sulla linea di fondo serve palla al centro e la girata da sotto (7/8 metri) di Di Martino. Termina incredibilmente tra le stelle. I maggiori lampi di qualità tecnica li mette in vetrina l’undici ospite e al 28’ è Forte a defilarsi e dettare il taglio basso per l’entrata di Odogwu con no arriva in tempo per il tap-in. La partita si trascina al riposo con i vicentini a governare il gioco nella mediana di casa e il Levico sempre concentrato nell’istruire l’avanzare.

Nel secondo tempo l’ ArzignanoChiampo accelera e la formazione di casa soffre. Al 14’ da una combinazione su palla inattiva, Odogwu carica il tiro e la carambola per poco fa capitolare i pali di casa. Al 16’ ancora Odogwu in azione: sulla pennellata dalla sinistra di Vittorio, Raphael stacca alto, ma non incorna con destrezza. Finale caldissimo con il vantaggio di casa al 28’: fendente a fil di palo di Marku che Tosi non riesce ad arginare. Il pareggio su rigore procurato da Odowu atterrato dal portiere. Maldonado indirizza il cuoio a fil di palo, sulla destra di Costa. Al 49’ il gol del furetto Ibe che s’intrufola nella difesa di casa e insacca  il pallone della vittoria.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 29/09/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Promozione. Carlo Comacchio verso la panchina del Tombolo V.

Secondo alcune indiscrezioni, Carlo Comacchio (in foto) avrebbe trovato l'accordo per diventare il nuovo allenatore del Tombolo Vigontina in Promozione.Due settimane fa Comacchio aveva lasciato la panchina dell'Eurocalcio 2007, capolista nel girone F di Prima categoria....leggi
29/05/2020

Promozione. Unione La Rocca Altavilla: squadra affidata a Paolo Beggio

L'Unione La Rocca Altavilla - girone B di Promozione - ha annunciato il nuovo allenatore della prima squadra: Paolo Beggio (ex Belfiorese, a sinistra nella foto a lato). Il mister sostituisce Luca Cortellazzi ed è stato presentato alla presenza del presidente Francesco Verlato, del patron ...leggi
27/05/2020

Cartigliano. Ferronato: "Orgoglioso e motivato, faremo bene"

Dal sito ufficiale del Cartigliano, un'intervista all'allenatore Alessandro Ferronato (riconfermato in panchina) rilasciata al “Giornale di Vicenza” a firma di Alex Iuliano. “Sette anni in… riva al Brenta” è il titolo del film che vedrà ancora protagonisti ...leggi
25/05/2020

Bassano in Serie D grazie al titolo della Luparense?

Il Bassano sarebbe a un passo dalla Serie D grazie al titolo della Luparense, il cui presidente Zarattini - forse deluso dagli ultimi risultati - avrebbe deciso di fare un passo indietro.A sostenerlo è il sito IlPippoCalcio.it, secondo il quale la trattativa sarebbe ormai in via di defi...leggi
21/05/2020

Prima categoria. La panchina del Cassola a Manolo Destro

Manolo Destro (ex Godigese, a sinistra nella foto) è il nuovo allenatore del Cassola - girone F di Prima categoria - per la stagione 2020/2021. Sostituisce in panchina Alberto Liviero.Il nuovo direttore sportivo dei bassanesi sarà Nicola Baggio, ex Bessica, aff...leggi
17/05/2020



Azzurra Maglio: Angelo Meneghini un altro anno in azzurro

L'Azzurra Maglio (Terza categoria di Vicenza) ha comunicato ufficialmente la conferma anche per la prossima stagione sportiva di mister Angelo Meneghini alla guida della prima squadra."La società esprime la propria soddisfazione per il lavoro svolto da mister Meneghini, sia sul piano tecnico, con i risultati estrema...leggi
11/05/2020

Eurocalcio. Renato Serradura nuovo direttore generale dei rossoblù

La società SSD Eurocalcio 2007 comunica che, a partire dal 07/05/2020, Giannantonio Tessarollo non ricoprirà più il ruolo di Responsabile del Settore Giovanile rossoblù. La società ringrazia Giannantonio Tessarollo per il lavoro e l’impegno profuso in quattro anni di collabor...leggi
07/05/2020

Il Bassano cresce: arriva la formazione Juniores dei giallorossi

Dalla prossima stagione sportiva 2020/2021 una nuova formazione andrà ad accrescere il settore giovanile del Bassano, che potrà vantare anche una squadra Juniores.Naturale bacino della prima squadra, il nuovo gruppo mira a raccogliere giocatori che oltre a disputare il campionato di categoria possano diventare un...leggi
06/05/2020

Under 17. Lanerossi Vicenza: Edoardo Bolzon è fuori pericolo

Dal sito ufficiale del Lanerossi Vicenza: Attendevamo tutti di poter dare delle notizie positive e oggi sono arrivate: dopo 8 giorni, Edoardo si è risvegliato, è fuori pericolo e rimane in prognosi riservata. I suoi primi pensieri sono stati rivolti alla mancanza del calcio e ai compagni di squa...leggi
28/04/2020

Chiampo. Il ds Robertino Negro: "Felice di restare in questa società"

Dopo la notizia della sua riconferma come direttore sportivo dell'A.S.D. Chiampo (girone B di Prima categoria), l'ufficio stampa della società vicentina ha intervistato Robertino Negro (a destra nella foto), che ha parlato del suo ruolo nella società e dei progetti che ha in serbo per la stagione 2020/2021....leggi
27/04/2020

Under 17. Vicenza: Edoardo Bolzon colpito da emorragia cerebrale

Dal sito ufficiale del Lanerossi Vicenza: A volte, semplicemente, le parole per spiegare le cose che accadono non si trovano.Ieri sera, Edoardo Bolzon, difensore biancorosso della nostra Under 17, è stato colpito da un’emorragia cerebrale e sta ora lottando per la ...leggi
21/04/2020


Futuro dei campionati: il parere degli addetti ai lavori (parte 1)

Inauguriamo oggi uno spazio quotidiano da dedicare a impressioni, pareri e auspici degli addetti ai lavori (presidenti, direttori, allenatori, giocatori) in merito all’emergenza Coronavirus "applicata" al calcio. Sentiremo persone di categorie diverse, e in posizioni di classifica di ogni tipo: alta, media o bassa. Va precisato che tutti coloro che so...leggi
11/03/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03377 secondi