Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Bassano


Eccellenza. Ritrovo al Mercante: scatta la nuova stagione del Bassano

Il presidente Campagnolo: "Se non sarà quest’anno sarà il prossimo, ma il nostro obiettivo è chiaro: raggiungere la Serie D"

Vai alla galleria

Con il ritrovo allo stadio Mercante, ieri è iniziata ufficialmente la stagione 2020/2021 del Bassano. Ad accogliere vecchi e nuovi giallorossi, oltre allo staff guidato da mister Maino, il presidente Fabio Campagnolo, il direttore sportivo Cristian Giacometti e l’assessore allo sport del comune di Bassano, Mariano Scotton.
«Tanti erano i giocatori che ambivano ad indossare questa maglia - ha esordito il presidente - ma siete stati scelti voi e di questo dovete essere orgogliosi. Quest’anno non partiamo certo favoriti perché sulla carta qualcuno è più forte, ma abbiamo già vinto due campionati e siamo pronti a vincere ancora. Se non sarà quest’anno sarà il prossimo ma il nostro obiettivo è chiaro: raggiungere la Serie D. Dalla nostra, abbiamo degli ottimi ingredienti: voi, e un bravo cuoco: mister Maino. Ma a fare la differenza tra una buona torta e una ottima è la fame e quello che voglio vedere da tutti voi è la fame di vittoria. A voi chiedo un unico “sacrificio”: di divertirvi quando scendere in campo e di farci divertire. Qui a Bassano la differenza l’hanno sempre fatta l’impegno e la voglia di rappresentare la città e questo è quello che chiedo anche a voi. Quando avremo dato il 100% noi avremmo fatto il nostro e se qualcuno sarà più bravo di noi potrà solo ricevere il nostro plauso».
«Ci aspetta un campionato impegnativo e lo sappiamo bene tutti - gli ha fatto eco mister Maino - perché sappiamo bene che chi viene a giocare qui al Mercante è sempre pronto a fare la partita della vita. Vi chiedo solo di vendere cara la pelle come abbiamo fatto negli ultimi due anni e se lo farete, come hanno fatto quanti hanno vestito la maglia giallorossa nelle scorse stagioni, rimarrete sempre nel cuore dei nostri tifosi. E questo è l’augurio che vi faccio fin d’ora».

E dopo i discorsi, per tutti è stato il momento di scendere finalmente in campo, con allenamenti individuali, nel pieno rispetto dei limiti e delle norme imposte dal Covid-19.

Ufficio stampa Bassano

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 04/08/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



Si riparte oppure no? Il parere di Fabbian, Bariol e Mariotti

Si riparte oppure no?Sulla sorte dei campionati regionali e provinciali 2020/2021, oggi abbiamo raccolto le sensazioni di Marco Fabbian (allenatore dell'Eurocalcio in Promozione), Raoul Bariol (presidente del Team Biancorossi in Prima categoria) e Mirko Mariotti...leggi
23/01/2021







Serie D. Gli highlights di Cartigliano-Campodarsego (1-1)

Tabellino e highlights di Cartigliano-Campodarsego 1-1, recupero dell'ottava giornata nel girone C di Serie D. Cartigliano: Pellanda, Pregnolato, Gobbetti, Marchesan, Murataj, Buson, Ronzani (8’ st Michelon), Appiah (30’ st Camparm...leggi
23/11/2020


Serie D. Vittoria a Cartigliano e inviolabilità: la Luparense c'è

Inviolabilità della propria porta, prima vittoria stagionale portata a casa (e sarebbero potute essere due, se non fosse stato annullato il gol di Menato contro l’Adriese) e prestazioni in crescita da parte di tutti. La trasferta di Cartigliano regala un mercoledì pieno di sorrisi e conferme per la Luparense, bra...leggi
08/10/2020




Serie D. Ufficiale l'arrivo di Antonio Baggio al Cartigliano

Il Cartigliano piazza un altro colpo di mercato e con questo siamo a dieci: una vera e propria “piccola rivoluzione” per provare a scrivere un’altra pagina di cronaca sportiva con un finale a lieto fine. Arriva in riva al Brenta Antonio Baggio (nella foto), attaccante ex Portomansuè...leggi
27/07/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07844 secondi