Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Bassano


Nasce il Polo sportivo educativo tra Cartigliano, Nove e Transvector

Non una fusione, bensì una collaborazione fra i tre settori giovanili

SSD Cartigliano, AC Nove e FCD Transvector comunicano ufficialmente la nascita del Polo Sportivo Educativo: non una fusione bensì una "sinergica collaborazione" tra i tre settori giovanili che mira ad offrire l'esperienza sportiva attraverso un approccio sia educativo che agonistico per permettere ad ogni tesserato di indossare nel tempo l'abito che più gli si addice.

In costante cooperazione con il settore giovanile di LR Vicenza, la sinergia tra le tre vicine realtà calcistiche del territorio prevede la condivisione totale del progetto tecnico formativo per attività di base ed agonistica; la condivisione delle rispettive competenze di tecnici e preparatori; la condivisione nell'organizzazione di eventi e manifestazioni sportive.
Un percorso comune, rivolto naturalmente sia all'ambito maschile che femminile, che rappresenti un'evoluzione nel modo di intendere e fare calcio giovanile, rispettando e trasmettendo l'identità locale frutto di storia incancellabile ed aperto a collaborazioni con enti privati e pubblici.
Un percorso coerente che possa garantire continuità e contribuire alla crescita come sportivi, persone, cittadini.

«La centralità del progetto è "mettere al centro di tutti i bambini", che vengono da quasi due anni di grandi difficoltà e limitazioni per quanto riguarda lo sport e la vita sociale. Insieme a Nove e Transvector abbiamo voluto creare un polo che sia capace di far crescere il calcio giovanile, di far tornare il sorriso ai bambini e di portare avanti valori etici importanti» - Valter Borso, responsabile settore giovanile Ssd Cartigliano.

«Esprimo la felicità della società e mia in particolare per la nascita di questo grande Polo Sportivo Educativo. Un'iniziativa che darà a tanti bambini la possibilità di tornare a sognare, tornare a fare sport in modo sicuro, tornare a socializzare e imparare. Avere un club come il Cartigliano all'interno di questo progetto ne certifica anche l'ambizione» - Mirco Righetto, responsabile settore giovanile Ac Nove.

«Siamo contenti della nascita di questo Polo Sportivo Educativo, un progetto che ci inorgoglisce e ci stimola. Tutto questo è frutto di lavoro e collaborazione iniziati diversi mesi fa. Sarà un valore aggiunto per i ragazzi, che potranno fare sport e crescere in un ambiente sano con grandi prospettive» - Umberto Faenza, responsabile settore giovanile Fcd Transvector.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 07/05/2021
 

Altri articoli dalla provincia...




Giovanili: unione tra Belvedere, Real Stroppari e Tezze sul Brenta

La società USD Quadrifoglio ha organizzato questa conferenza stampa per illustrare alla comunità e al territorio del Comune di Tezze sul Brenta la prossima stagione sportiva 2021-2022 che inizierà con una bella e importante novità. Abbiamo infatti il piacere di comunicare l’adesi...leggi
06/06/2021

Serie D. Ufficiale la riconferma di Alessandro Ferronato a Cartigliano

Con un video suggestivo pubblicato sulla pagina Facebook della società, il Cartigliano ha annunciato la riconferma ufficiale di Alessandro Ferronato (nella foto) anche per la stagione 2021/2022 in Serie D, categoria che i biancazzurri hanno saputo mantenere senza troppo soffrire. Per l'allenator...leggi
04/06/2021



A livello di settore giovanile nasce l'Union Eurocassola

Con l’intento di dar vita ad un polo calcistico che sappia unire ambizioni sportive e finalità sociali, la due società di Cassola hanno deciso di costruire insieme un futuro più sostenibile e più virtuoso per i bambini ed i ragazzi del comprensorio. Pur restando ...leggi
05/05/2021

Serie D. Nel recupero Campodarsego e Cartigliano impattano 2-2

Serie D, girone C, recupero 27^ giornata Finisce in parità il recupero tra Campodarsego e Cartigliano: terzo risultato utile di fila per i biancorossi, che passano subito ma poi si trovano costretti a rincorrere, e recuperano meritatamente nel finale.Al primo minuto il Campo...leggi
01/05/2021


Vigilia di campionato per il Bassano. Giacometti: "Siamo pronti"

Mancano poche ore all’esordio in campionato del Bassano. La prima giornata di Eccellenza vede i giallorossi di mister Maino impegnati domani alle 15.30 al “Mercante” con il Camisano: porte chiuse, diretta streaming sulle pagine Facebook di entrambe le società. Ne parlia...leggi
17/04/2021



Serie D. Thomas Fantoni è un nuovo portiere del Cartigliano

Il Cartigliano del direttore sportivo Leopoldo Torresin ha tesserato il portiere Thomas Fantoni (nella foto), bassanese classe 2001, cresciuto nelle giovanili del Bassano e poi del Bologna fino alla formazione Primavera. Dallo scorso ottobre era al ...leggi
15/03/2021



Serie D. Cartigliano: a centrocampo arriva Andrea Burato

Nella foto: il presidente Agostino Compostella, Andrea Burato e i due vicepresidenti Giovanni Panni e Alfio Pizzato. Il Cartigliano ha annunciato l’arrivo in prima squadra di Andrea Burato, centrocampista classe 1990 proveniente dal Ponte San Pietro. Il g...leggi
14/02/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07503 secondi