Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Rovigo


Adriese: presentato Vecchiato e il progetto della prossima stagione

Serie D. Nella conferenza stampa di questa mattina hanno parlato anche il direttore tecnico Alberto Cavagnis e il ds Sante Longato

Nella mattinata di oggi è stato presentato alla stampa il nuovo allenatore dell'Adriese Roberto Vecchiato (al centro nella foto) e dato spazio al direttore tecnico Alberto Cavagnis (a destra) e il direttore sportivo Sante Longato (a sinistra) per parlare del progetto per la stagione 2021/2022.

In primo luogo è proprio il neo mister Roberto Vecchiato che parla del proprio arrivo in casa granata: "Sicuramente ho scelto di approdare qui ad Adria per il blasone e per l'importanza della società; oltre che per il progetto per quest'anno sportivo". "Sono felice di essere qui per iniziare a lavorare il prima possibile".
"I miei moduli prediletti sono il 4-3-1-2 o il 4-4-2, quindi ci sarà spazio per diverse opzioni durante tutta la stagione". "La rosa non è completa e stiamo lavorando al meglio per concluderla; ovviamente ci sono giocatori importanti che ho scelto per la loro qualità indiscussa come Farinazzo, che è un attaccante di grande importanza".

Successivamente ha preso la parola il direttore tecnico Alberto Cavagnis: "Dopo aver chiuso la scorsa stagione non nel migliore dei modi possibile, ci siamo riuniti nuovamente con il presidente Luciano Scantamburlo e il vicepresidente Roberto Scantamburlo per delineare quello che sarebbe stato il prossimo campionato".
"Alla fine abbiamo scelto mister Vecchiato e abbiamo iniziato questo mercato confermando i giocatori che ci interessavano e lasciando andare quelli che non facevano parte del nostro progetto".
"Abbiamo attuato un ringiovanimento della rosa e fatto il possibile per trovare le persone giuste nei ruoli giusti".

Infine è il direttore sportivo Sante Longato che ha dichiarato: "A inizio della scorsa stagione il presidente aveva specificato che voleva salvarsi, in questo caso ha cambiato slogan, dicendo prima che voleva provare a vincere e poi aggiustando il tiro e accontentandosi di arrivare nelle prime quattro posizioni".

Giovedì 29 luglio la squadra inizierà la propria preparazione alle ore 10.30 allo stadio Luigi Bettinazzi di Adria.

Ufficio stampa Adriese

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 27/07/2021
 

Altri articoli dalla provincia...





Serie D. L'Adriese si appresta ad ospitare il Levico Terme

Nella foto: il direttore tecnico Alberto Cavagnis (a sinistra) e l'allenatore Roberto Vecchiato. Decima giornata impegnativa per l'Adriese, che oggi alle ore 14.30 scenderà in campo allo stadio Luigi Bettinazzi di Adria contro il Levico Terme. Una partita tutt'alt...leggi
21/11/2021

La storia dell'Associazione degli allenatori del Veneto in un libro

Nella foto: Luciano Genovese, presidente dell'Aiac Veneto (a destra), insieme a Patrick Pitton, vicepresidente vicario della Figc Veneto (a sinistra). “Noi allenatori veneti”, è il titolo della recente pubblicazione (edita da Mazzanti Libri), che parla della storia dell’A...leggi
19/11/2021

L'Adriese nella tana del Cartigliano: "Arriviamo bene a questa sfida"

Nella nona giornata di campionato di Serie D girone C l'Adriese giocherà in casa di una delle formazioni più ostiche di questo campionato, ossia il Cartigliano di mister Ferronato. Quest'ultimo arriva dopo un'amara sconfitta con il Campodarsego in trasferta per 1-0. Ora la sfida sarà proprio al ...leggi
14/11/2021





Serie D. Comunicato del Delta dopo la multa e la gara a porte chiuse

In merito alla sanzione comminata dal giudice sportivo in occasione della gara di domenica contro l'Arzignano, di 2.000 euro e una gara a porte chiuse al Delta Porto Tolle, ‘Per avere propri sostenitori rivolto reiterate espressioni implicanti discriminazione per motivi di razza all'indirizz...leggi
22/10/2021

Serie D. Contro il Cjarlins arriva la prima sconfitta dell'Adriese

Prima sconfitta in campionato per l’Adriese, che cade in casa contro il Cjarlins Muzane per 1-0 dopo una partita veramente combattuta. Primo tempo equilibrato, mentre nel secondo si è visto solo la formazione di casa che ha cercato in tutti i modi di arrivare al pareggio. ...leggi
26/09/2021


Coppa Italia Serie D. Derby equilibrato tra Adriese e Delta: le foto

L’Adriese esce dalla Coppa Italia dilettanti. Al Luigi Bettinazzi di Adria il Delta Porto Tolle vince per 2-1 e passa ai trentaduesimi di finale. Una partita bella ed equilibrata per tutti e novanta i minuti, tra due squadre che non hanno mai smesso di lottare. Torna il pubblico al ...leggi
23/09/2021




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07594 secondi