Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Vicenza


Serie D. Yves Gnago: "Per me è un onore far parte dell'Arzignano"

L'attaccante ex Manzanese vestirà la maglia numero 29

Yves Gnegnene Gnago (nella foto con il presidente Chilese) è un nuovo attaccante dell’Arzignano Valchiampo. Classe ’92 e originario della Costa d’Avorio, la forte punta centrale arriva dalla Manzanese dove ha militato nella stagione 2020-2021.

«Il calcio è una passione per me. Giocare a calcio significa divertirsi. Da piccolo era un modo per ritrovarsi e passare il tempo. Adesso è molto di più perché quando fai qualcosa che piace a te mettendo ordine, organizzazione e regole, diventa più di una passione».

Con all’attivo più di 90 reti segnate solo negli ultimi quattro campionati, Gnago conosce bene la Serie D dove ha giocato con i colori di Sacilese, Abano e Manzanese. Ora è pronto a scendere in campo con la maglia dell’Arzignano Valchiampo. «Indossare la maglia dell’Arzignano significa far parte di una nuova famiglia – spiega – È un onore per me appartenere ad una società grande come questa. Essere qui rappresenta tanto, una grossa responsabilità».

Sua la maglia numero 29. «Conosco bene alcune persone, alcuni solo di nome per averci giocato contro. Ma di questo non mi preoccupo perché ho fiducia nella società. La stagione sarà pesante, spero un po’ meno dell’anno scorso. Difficile e faticosa, quello si sa. Però è l’opportunità giusta da cogliere se si vogliono raggiungere gli obiettivi».

Sogni e obiettivi. «Il mio sogno è quello di raggiungere il campionato dei professionisti. Come obiettivo, contribuire a raggiungere quello della società è di certo al primo posto. Dopo di che, c’è il mio personale. Riuscire a raggiungere tutti e due insieme sarebbe il top».

Ufficio stampa Arzignano Valchiampo

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 06/08/2021
 

Altri articoli dalla provincia...








Eccellenza. La panchina dello Schio a Moreno Visentin

A distanza di poche ore dalle dimissioni di Manlio Giarraffa, lo Schio ha ufficializzato il nuovo allenatore della prima squadra. A guidare i giallorossi nel girone A di Eccellenza sarà Moreno Visentin (nella foto), ex tecnico del San Gior...leggi
28/09/2021

Eccellenza. Gli highlights di Bassano-Academy Plateola 4-2

Gli highlights di Bassano-Academy Plateola 4-2, valevole per la seconda giornata di campionato nel girone B di Eccellenza. Reti: pt 4' Ostojic (AP), 14' Antenucci (B), 23' Peotta (B); st 13' Roveretto (B), 22' Antenucci (B), 26' Spessato (AC). ...leggi
28/09/2021










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03336 secondi