Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Verona


Fabrizio Cacciatore: "Organizzazione del Caldiero da professionisti"

Serie D. Ieri si è svolta la presentazione ufficiale del nuovo acquisto

Vai alla galleria

Si è tenuta nel tardo pomeriggio di ieri la presentazione ufficiale di Fabrizio Cacciatore come nuovo calciatore del Caldiero Terme. Il difensore classe '86, con all’attivo 179 presenze in Serie A tra Sampdoria, Hellas Verona, Chievo Verona e Cagliari, ha risposto alle domande dei giornalisti presenti. Ha firmato con il Caldiero un contratto per la corrente stagione sportiva. Di seguito le dichiarazioni principali.

Fabrizio Cacciatore: “Sono rimasto piacevolmente stupito dal club. Le infrastrutture sono di ottimo livello. L’avventura a Caldiero è paragonabile alla mia prima esperienza nei professionisti con l’Olbia di quasi vent’anni fa. L’organizzazione è molto vicina al professionismo. Credo che questa piazza abbia delle grandi potenzialità. Sono arrivato qui con estrema passione e per dare il mio contributo. Non mi faccio particolari domande sul futuro. In questo momento sono felice di essere qui. Anche alcuni ex compagni di squadra mi hanno parlato molto bene di questa piazza, come il veronese Riccardo Meggiorini. Adesso sono ritornato a fare quello che più amo. Mi metto a disposizione, consapevole di dover crescere nel ritmo partita. Ringrazio la società per la fiducia nei miei confronti”.

Filippo Berti (presidente del Caldiero): “Il feeling con Fabrizio è stato immediato. La prima chiamata è avvenuta venerdì scorso. Lunedì ci siamo incontrati e martedì abbiamo messo nero su bianco l’accordo. Fabrizio si è subito inserito nel gruppo. Può essere un riferimento per i più giovani. Può portarci grande esperienza. Sono certo ci darà una grossa mano. Gli rivolgo un benvenuto caloroso nella nostra realtà”.

Fabio Brutti (direttore sportivo del Caldiero): “Sono rimasto colpito dall’umiltà di Fabrizio Cacciatore. E’ una persona genuina, semplice. I primi giorni sono stati positivi. Noi lo stiamo aiutando a ritrovare lo smalto migliore. Crediamo sia stata la soluzione ideale per tamponare quella che era la falla del nostro reparto arretrato. Ora ci sentiamo più solidi. Siamo pronti per cominciare questa avventura insieme”.

Ufficio stampa Caldiero Terme

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 12/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



C.R. Veneto: ecco l'esito della riunione sulla ripresa dei campionati

Eccellenza il 6 febbraio, Promozione, Prima e Seconda categoria il 13. Queste le date per la ripartenza del calcio dilettantistico veneto stabilite dal Consiglio direttivo del Comitato regionale Veneto Figc-Lnd nella riunione straordinaria tenutasi questo pomeriggio. La decisione di posticipare l...leggi
19/01/2022


Dolomiti Bellunesi: a Sedico arriva il prolifico Caldiero Terme

Prosegue il tour de force dolomitico: nemmeno il tempo di godersi il successo “scaccia-pensieri” di Porto Tolle - firmato da Andrea Raimondi - ed è già tempo di tornare sul rettangolo verde. Oggi (domenica 12), infatti, la SSD Dolomiti Bellunesi affronterà il Caldiero Terme di fronte al pub...leggi
12/12/2021



La storia dell'Associazione degli allenatori del Veneto in un libro

Nella foto: Luciano Genovese, presidente dell'Aiac Veneto (a destra), insieme a Patrick Pitton, vicepresidente vicario della Figc Veneto (a sinistra). “Noi allenatori veneti”, è il titolo della recente pubblicazione (edita da Mazzanti Libri), che parla della storia dell’A...leggi
19/11/2021



La storia dei fratelli Nizzetto, per la prima volta "avversari"

Domenica 7 novembre lo stadio comunale di Belfiore non è stata solo la dimora dell’incontro di calcio Belfiorese-Vigasio valevole per la settima giornata del campionato regionale di Eccellenza girone A, non è stata la disputa sportiva tra due compagini rodate del mondo dilettantistico veneto...leggi
11/11/2021








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07775 secondi