Quantcast

Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Rovigo


Serie D. L'Adriese si appresta ad ospitare il Levico Terme

Mister Vecchiato ha a disposizione tutta la rosa

Vai alla galleria

Nella foto: il direttore tecnico Alberto Cavagnis (a sinistra) e l'allenatore Roberto Vecchiato.

Decima giornata impegnativa per l'Adriese, che oggi alle ore 14.30 scenderà in campo allo stadio Luigi Bettinazzi di Adria contro il Levico Terme. Una partita tutt'altro che semplice visto che proprio la formazione trentina arriva da due vittorie consecutive in casa, che gli hanno permesso di essere a quota 16 punti in classifica, ossia una sola lunghezza dalla squadra granata.
Mister Roberto Vecchiato avrà tutti i propri giocatori a disposizione per questa importante sfida ed è proprio lui a specificare: "Anche in questo caso non sarà una partita semplice come non lo sono state fino ad ora, ma dovremo essere bravi noi a fare la differenza in campo viste le nostre capacità. Il Levico è una squadra che ha vinto per 1-0 le ultime due sfide, ma nell'ultima partita in trasferta ha subito quattro reti, per cui è da capire come impostare al meglio la partita".
Sottolineando poi: "Nell'ultima partita è ritornato in campo anche Boccalari, quindi avrò a disposizione tutta la rosa. Proprio nella sfida con il Cartigliano si è visto come la prestazione sia cambiata proprio mettendo in campo forze fresche e questo è un nostro punto di forza".
Infine parlando degli avversari: "La squadra trentina corre molto ed è partita in questo campionato per salvarsi, per cui sta lavorando serenamente visti i punti che ha già in classifica dopo nove giornate dall'inizio della stagione".

Successivamente è anche il direttore tecnico Alberto Cavagnis a specificare: "Dopo la sfida impegnativa con la compagine vicentina, ci troviamo davanti un'altra partita difficile e complessa. Sicuramente il pareggio con il Cartigliano è stato immeritato, perchè potevamo vincere senza problemi".
Aggiungendo: "Abbiamo una rosa importante con giocatori che sono sempre a disposizione e che possono cambiare la partita da un momento all'altro e questo è un bene per tutti noi. Un invito per i nostri tifosi a capire le difficoltà per l'organizzazione dei posti a sedere che sono numerati e assegnati per ogni persona; sono disposizione che ci sono state imposte e che dobbiamo rispettare".
Finendo: "In ogni caso attendiamo numerosi i nostri tifosi allo stadio per sostenere la nostra squadra".

Ufficio stampa Adriese

Galleria fotografica
  • Cavagnis e Vecchiato
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 21/11/2021
 

Altri articoli dalla provincia...



Dolomiti Bellunesi, Lauria: "Adriese costruita per stare al vertice"

Un avversario d’alta quota. E d’alto profilo: la SSD Dolomiti Bellunesi è chiamata ad affrontare la seconda forza del campionato. Ovvero, l’Adriese: una formazione con individualità di rilievo (da Sasa Cicarevic e Bryan Gioè, entrambi a quota 4 nella classifica dei marcatori), ma soprattutto una difesa difficile da perforare. N...leggi
27/11/2021

La storia dell'Associazione degli allenatori del Veneto in un libro

Nella foto: Luciano Genovese, presidente dell'Aiac Veneto (a destra), insieme a Patrick Pitton, vicepresidente vicario della Figc Veneto (a sinistra). “Noi allenatori veneti”, è il titolo della recente pubblicazione (edita da Mazzanti Libri), che parla della storia dell’A...leggi
19/11/2021

L'Adriese nella tana del Cartigliano: "Arriviamo bene a questa sfida"

Nella nona giornata di campionato di Serie D girone C l'Adriese giocherà in casa di una delle formazioni più ostiche di questo campionato, ossia il Cartigliano di mister Ferronato. Quest'ultimo arriva dopo un'amara sconfitta con il Campodarsego in trasferta per 1-0. Ora la sfida sarà proprio al ...leggi
14/11/2021





Serie D. Comunicato del Delta dopo la multa e la gara a porte chiuse

In merito alla sanzione comminata dal giudice sportivo in occasione della gara di domenica contro l'Arzignano, di 2.000 euro e una gara a porte chiuse al Delta Porto Tolle, ‘Per avere propri sostenitori rivolto reiterate espressioni implicanti discriminazione per motivi di razza all'indirizz...leggi
22/10/2021

Serie D. Contro il Cjarlins arriva la prima sconfitta dell'Adriese

Prima sconfitta in campionato per l’Adriese, che cade in casa contro il Cjarlins Muzane per 1-0 dopo una partita veramente combattuta. Primo tempo equilibrato, mentre nel secondo si è visto solo la formazione di casa che ha cercato in tutti i modi di arrivare al pareggio. ...leggi
26/09/2021


Coppa Italia Serie D. Derby equilibrato tra Adriese e Delta: le foto

L’Adriese esce dalla Coppa Italia dilettanti. Al Luigi Bettinazzi di Adria il Delta Porto Tolle vince per 2-1 e passa ai trentaduesimi di finale. Una partita bella ed equilibrata per tutti e novanta i minuti, tra due squadre che non hanno mai smesso di lottare. Torna il pubblico al ...leggi
23/09/2021



Buona prova per l'Adriese contro il Le Torri: 7-0 a Gallio

Vittoria facile, ma comunque di carattere, per l'Adriese (Serie D) allenata da mister Roberto Vecchiato (nella foto), che s'impone sulla squadra del Le Torri (Promozione) per 7-0 sul campo di Gallio. Una partita ben giocata da tutti i ragazzi polesa...leggi
07/08/2021

Adriese: presentato Vecchiato e il progetto della prossima stagione

Nella mattinata di oggi è stato presentato alla stampa il nuovo allenatore dell'Adriese Roberto Vecchiato (al centro nella foto) e dato spazio al direttore tecnico Alberto Cavagnis (a destra) e il direttore sportivo Sante Longato (a sinistra) per parlare del progetto per la stagione...leggi
27/07/2021


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03501 secondi