Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Belluno


Terza categoria a n/e. La finestra della curiosità sul girone di TV

Sois, Paderrnello, S. Fior, Altobello e Eraclea, puntano a blindare la vetta

Nella foto: il S. Fior impegnato in casa nel derby della Sinistra Piave, contro il Parè di Conegliano.

Terza categoria a Nord/Est: BL, Tv e Basso Piave

Tempo e campi permettendo, la rassegna della Terza categoria domenica darà sfogo alla 7^ giornata, l’8^ nel bellunese. Nel torneo dolomitico il picco dell’interesse regala la vetrina alla capolista Sois impegnata tra le mura domestiche contro il Piave, un undici caldeggiato alla vigilia del torneo, ma deficitario in trasferta (2 punti). Cortina-Tambre (7 punti in esterna) e potenziale capolista contando sul turno di riposo del Sois è la sfida che gli ampezzani giocheranno di spada per ridurre il gap dal quadrilatero spareggi. L’Auronzo a quota 9, formazione che ha bandito il pareggio, nell’impegno casalingo contro il fanalino, il 7° Alpini, non ha motivo di mollare la presa nel presidiare la fascia playoff. L’allungo è alla portata sul ritorno di Cortina Gemelle 2005 e Coi de Pera (9), che a Domegge (14 subiti) potrebbe fare un boccone dei padroni di casa.

Nella Marca trevigiana l’appetito vien mangiando... Al tavolo primato si sono in tre sedute: Padernello, S. Fior e Ramon 80 (la prima deve ancora riposare) con la rivelazione Quinto Treviso, il Treville privatosi del bomber Cagnin e il Parè Conegliano decise a mettere la freccia. In questo gruppo, la testa del torneo, nobilitata dal derby della Sinistra Piave, S. Fior-Parè e la coda, con il confronto castellano Salvarosa (4)-Resana (5 punti e una vittoria a testa), attirano la curiosità dei supporter. Partendo da quest’ultimo, il derby che torna alla ribalta dopo 17 anni. Tanto è il tempo trascorso da quando i rosanero ospitarono l’ultima volta i cugini. Partita si giocò nel torneo di 2^ categoria L, a conclusione della stagione 2000-‘01 e il Salvarosa conquistò l’intero bottino vincendo per 1-0 con la rete firmata da Stocco. Altra curiosità, il derby tra i fratelli Caon. La spuntò Aldo, allora mister rosanero su Franco, al timone del Resana. La seconda chicca di giornata è il test-match di S. Fior. In campo con i colori rossoneri i fratelli Modolo, ex Parè. Lo scorso anno, nella prima edizione (all’andata acuto del S. Fior sul rettangolo coneglianese, 2-0), la sfida disputata a S. Fior fece emergere un combattuto 2-2. Anche domenica sarà battaglia con vista al gradino più alto del podio. Una posizione ambita che si contenderanno nel match-clou Padernello (10) e Ramon 80 (10). L’undici di mr. Artuso nelle ultime uscite ha vistosamente rallentato pagando dazio domenica scorsa nel derby contro il Porcellengo. Nemmeno il Ramon 80 ha fatto faville in trasferta dove ha infilato due pareggi e troppi gol nel paniere. Tutta da valutare la prestazione casalinga del Treville, ospite un Porcellengo rinfrancato dal successo nel derby comunale e deciso a compiere un rabbioso scatto verso l’alto. A Follina sarà il Quinto TV a cercar fortuna. 90’ che si annunciano vivaci vista capacità sottorete e la debolezza delle due difese.

Nel torneo sandonatese la fuga di Altobello e Eraclea Crepaldo ha scavato un solco sulla pancia della classifica (il Piavon a –8 sarebbe già fuori dall’ambito playoff).  Meolo (10)-Piavon (8) è il match che fa da cuspide in proiezione agli spareggi, e sulla carta i padroni di casa hanno tutto da guadagnare per contenere la furia delle due battistrada. Cerca rilancio il Torre Mosto dopo la batosta interna per mano del Meolo. Il team di mr. Luigi Fornasier si gioca tutto nella tana della Vigor, a Cintocaomaggiore (12). La capolista Altobello renderà visita ai rossoblù del Burano, mentre sul litorale il Lido che non ha accantonato le aspirazioni da playoff cercherà fortuna e di far propri i 3 punti in palio contro il Sindacale. Punti che alla portata dell’Eraclea, in campo contro il Cesarolo.

Comitato di Belluno la 8^ giornata

Cortina-Tambre X

Domegge-Coi de Pera X

Esercito 7° Alpini-Auronzo 2

Longarone-Lentiai 1-2

Real Damos-Gemelle 2005 X

Sois calcio-Piave 1

Comitato di Treviso la 7^ giornata

Arcade 2000-Pederobba 1-2

Calcio S. Fior-Parè calcio 1-X

Follinese-Quinto TV X

Padernello-Ramon 80 1-2

Salvarosa-Resana CSM X

Treville-Porcellengo X

Riposa il Giavera

Comitato del Basso Piave la 7^ giornata

Lido Jesolo-Sindacale 1

Città di Eraclea-Cesarolo 1

Bissuola-Casier/Dosson 2

Calcio Burano-Altobello X-2

Meolo-Piavon 1

Vigor Cinto-Torre Mosto X

Riposa il Villanova di Portogruaro

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 31/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Serie D. Il Belluno ufficializza l'arrivo di Busti e Vuolo

L’A.C. Belluno 1905 comunica di essersi assicurata le prestazioni sportive dei calciatori Alessandro Busti (classe 2000, portiere) e Raffaele Vuolo (classe 2000, difensore).Alessandro Busti, nato in Canada da genitori italiani, può vantare già una presenza da titolare con la nazionale maggiore canadese, nel...leggi
10/09/2019

Prima categoria G. Limana-Cisonese 3-1 a giudizio del G.S...

Errore, leggerezza... Il Limana rschia di perdere la gara contro la Cisonese per 0-3. Il nodo da risolvere è la squalifica comminata a Gianluca Tormen espulso al 13' pt di ZTLL-Juliasagittaria (playout) e mai scontata dal mediano, oggi impegato da mr. Speranza... In settimana le decisione del giudice valuterà il referto ma la sconfitta...leggi
08/09/2019



Juniores Nazionali. Domani gli ottavi con Modena-Union Feltre

Nella foto: il Modena Juniores Naz. fc. Modena. La final-four a vista…C’è il titolo e lo scudetto cucito sulle maglie della Reacanatese (in piena corsa per la riconferma) da conquistare. Modena-Union Feltre (gara di andata degli ottavi di finale), per l’undici di mister Capellaro è un biv...leggi
28/05/2019











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03456 secondi