Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di San Dona'


Promo D. Lovis Spresiano uno-due e tre. La Juliasagittaria si arrende

Vai alla galleria

Nella foto: la Lovis Spresiano scesa in campo oggi.

Lovis Spresiano-JuliaSagittaria 3-0

Lovis Spresiano: Scotton**, Conte, Della Libera*, Davide Vanin, Pol, Biasetto, Sow, Paulillo**** (24’ st Ravara***), Zuglian (32’ st Barbon**), Tonetto, Zanatta

In panchina: 12 Torresan, 15 Lucchese**, 16 Vasiu  17 Diallo****, 18 Carcuro

Allenatore: Andrea Boscolo

Julia/Sagittaria: Finotto, Mannino* (1’ st Montagner), Battistutta (31’ st Zaramella), Seno, Zanotel, Rosso,  Gianmaria Pavan* (23’ st Piotto**), Grotto(1’ st Tommaso Pavan**) El-Khayar*, Segatto, Thiandoume****

In panchina: 12 Bardella*,  17 Trevisan***,  18 Di Chiara***, 19 Fettami****,  20 Gaiarin

Allenatore: Moreno Tomasello

Arbitro: Roberto Carrisi sez. di Padova

Assistente n° 1: Michele Gonnella sez. di S. Donà

Assistente n° 2: Andrea Villa sez. di Conegliano V.to

Reti: 11’ pt Sow, 29’ st Zuglian, 48’ st Zanatta

Note. Pomeriggio grigio e umido, temperatura di 6 gradi, terreno in buone condizioni, spettatori 150 circa con sparuto seguito concordiese.

Ammoniti: Sow, Zanatta, Tonetto, Seno, Zanotel, Mannino e Piotto

Espulso al 44’ pt mister Moreno Tomasello

Recupero: st 1’ st 4’

(*) under della gara: *’98, **’99, ***’00, ****’01

Spresiano. Lovis questa è una boccata d’ossigeno… L’attenzione nel pre-partita è rivolto alle panchine, due facce nuove: Andrea Boscolo al timone della Lovis e Moreno Tomasello alla guida della Julia. I tecnici subentrati a mr. Fornasier e Fabio Piva chiamati a ri-sollevare le sorti dei rispettivi club entrano subito nel vivo dell’agonismo. Mister Tomasello a bordo campo è prodigo di consigli e guida i suoi con partecipazione; Boscolo dall’altra parte scruta ogni mossa della squadra, memorizza ogni passo del suo 11, indicazioni che gli permettono di conoscere scandendo i minuti le capacità dei singoli e i tempi della manovra. E’ una gara che entrambe puntano a vincere. La Julia esce allo scoperto con un iniziale pressing laterale, ma la prima conclusione è di marca trevigiana con la girata bassa del generoso Zuglian che il portiere neroazzurro arpiona in tuffo sul palo. Ultimata la fase di studio, la Lovis all’ 11’ puntella la sua partita con il gol del vantaggio; rimessa a lunga girata di Conte, il pallone rimbalza nei sedici metri nella zolla calpestata da Sow, il n° 7 di casa spalle alla porta si alza in “forbice” e la traiettoria va a frantumare la ragnatela alla sinistra di Finotto. L’1-0 è festeggiato dall’estrema con una corsa per mezzo campo, un gol che alza l’asticella e corrobora l’autostima nella Lovis. La Juliasagittaria fa capire di essere viva. Il gol non intaccata il morale dei concordiesi che esercitano un possesso palla ragionato, pilotato a bordo campo dal mister. Ma è negli ultimi sedici metri che i neroazzurri non fanno breccia. Nemmeno sui traversoni dalla bandierina o negli aggiramenti, l’undici del Lemene riesce a prevalere. Scotton infatti fino al riposo non corre seri pericoli e sui due unici palloni da sbrigare, il portiere ci mette i pugni.

Nel secondo tempo la Julia prova nuovamente a spingere con vigore, ma i ragazzi di Boscolo attenti nello sbarrare l’avanzata cercano di mettere a profitto ogni errore tecnico o sbavatura nel palleggio per ripartire. I concordiesi si vedono comunque a sprazzi e in due occasioni richiamano l’attenzione di Carrisi per veniali contatti (uno di mano viste le vibranti proteste veneziane) su quali il fischietto padovano sorvola. Al 21’ una bella girata di Segato non inquadra i legni di casa. Al 29’ è una delle rare proiezioni a rete del 2° tempo, a spianare la via dl gol alla Lovis: si rivela infatti letale per i concordiesi la ficcante cavalcata di Zuglian: il centravanti palla al piede fa il vuoto alle sue spalle, evita Finotto che gli si para di fronte e insacca il pallone che mette i sigilli sulla partita. Nel finale, in fase di recupero, la Lovis concretizza il tris costruito con tenacia sull’out da Zuglian, il centravanti sempre a tavoletta nel dare vigore alla corsa, converge e dalla linea di fondo serve a Jonny Zanatta piazzato al centro dell’area di porta il jolly da correggere di piatto, in torsione; è il pallone del tris.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 10/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





Terza cat. a Nord-Est. Il primato non ha padrone. Juve in prima fila

Nella foto: mister Gorgogline tecnico dela Juventina Mugnai. La Terza categoria a Nord/Est. Riparte Belluno. Tolta la ruggine con la ripresa scandita dal trofeo “Dolomiti”, le 4 big che hanno guadagnato le semifinali  del torneo, puntano a aprirsi la strada che indirizza alla  Secon...leggi
28/02/2019

Sandonà. Il sostituto? E' Max De Mozzi lo scorso anno a Chioggia

Nella foto: Massimiliano De Mozzi che da un'ora è il nuovo mister del Sandonà... Il nodo è sciolto... Massimiliano De Mozzi ex trainer della Clodeinse/Chioggia è il tencico che il Sandonà e la società di patron Pavanetto ha scelto per le restati 10 gare del cale...leggi
19/02/2019

Sandonà. Il club del Piave solleva dall'incarico Giovanni Soncin...

Cinque sconfite flanti in casa, la clasifica che da qualche settimana fa acqua, il pericolo playout incombente abbinati al pareggio incamerato domenica allo "Zanutto" contro il St. Georgen, l'ultimo esane di riscatto (1-1), sono stati fatali alle sorti e alla panchina di Giovanni Soncin. Il tecnico che nella prima parte della stagione aveva ricevut...leggi
19/02/2019




Terza TV e Basso Piave. Strenne natalizie da S. Fior e CasierDosson...

Nella foto: il calcio S. Fior di nuovo in vetta a un torneo maggiore dopo 14 anni. E’ una Terza di…Marca. Padroni in casa e nel Basso Piave. Il calcio trevigiano spopola come dodici mesi fa. Il passaggio intermedio ha visto svettare, con merito, il Calcio S. Fior e il Casier Dosson, ma la po...leggi
19/12/2018






Promozione D. Il derby del Lemene, un testa coda a rischio...

Nella foto: Stefano Della Bianca, il grande ex, in casacca del Città di Concordia nei trascorsi della serie D. Un derby da incorniciare, è il derby del Lemene…Sabato alle ore 15, 30, la succosa anticipazione a Concordia Sagittaria. E’ un testa-coda dalle mille sfaccettature. Se...leggi
25/10/2018



Triangolare. A Sandonà e Campodarsego, si aggiunge il Venezia...

Cambio di programma... Succede, in meglio. La prevista amichevole in calendario per sabato 11 allo "Zanutto" di S. Donà di Piave tra il Sandonà di Giovanni Soncin e il Campodarsego di Antonio Paganin sposta l'attenzione al "Mario Davanzo" a pochi passi dal centro cittadino. Una scelta...leggi
08/08/2018














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,93847 secondi